Porsche, il remake (magnifico) di un’icona: stavolta hanno davvero esagerato

La Porsche ha tirato fuori un vero e proprio gioiello che fa sognare i fan, anche se il prezzo è elevatissimo. Scopriamo questo capolavoro.

Per il marchio Porsche il 2023 è un anno ricco di celebrazioni, visto che si festeggiano i 75 anni dalla nascita del marchio. Infatti, la casa di Weissach fu fondata nel 1948, giusto un anno più tardi rispetto alla Ferrari, e sono stati realizzati vari modelli speciali per festeggiare questa importante ricorrenza, per un costruttore che rientra tra i più amati del mondo per chi è appassionato delle quattro ruote.

Per la Porsche le festività non sono finite, visto che nel 1963, esattamente 60 anni fa, nacque il mito della 911, la vettura più icona che è mai stata prodotta dal marchio tedesco. Proprio per questo motivo, nelle ultime ore è stata svelata al mondo la 911 S/T, un modello unico e nato per festeggiare proprio questo anniversario. Nelle prossime righe, andremo a scoprire ogni suo segreto, e c’è da dire che gli ingegneri di Stoccarda hanno fatto un lavoro eccelso, anche se il prezzo ne ha risentito e non poco.

Porsche, ecco la nuovissima 911 S/T

Le auto di oggi stanno diventando sempre più pesanti con il passaggio all’elettrificazione, ma la Porsche ha deciso di fare un vero e proprio omaggio alla leggerezza presentando la 911 S/T. Si tratta di un modello speciale realizzato per il 60esimo anniversario della nascita del mito della 911, ed anche nella foto qui postata, potete leggere il numero 60 sulla fiancata che va proprio a ricordare questo compleanno.

Porsche 911 S/T auto da sogno
Porsche 911 S/T appena svelata (Porsche) – Allaguida.it

La vettura è basata sulla generazione 992, la più recente in assoluto, che sarà in vendita a partire da 314.839 euro, ed è prodotta in soli 1.963 esemplari. A vostra disposizione c’è anche il pacchetto Heritage Design che costa 17.946 euro. Su questa vettura sono state fatte una serie di modifiche che l’hanno resa a dir poco estrema, con un peso totale di appena 1.386 kg. Il tutto è stato reso possibile grazie alla diminuzione del materiale isolante, con l’adozione di ruote in magnesio e freni in ceramica composita.

Un altro segreto è la batteria di avviamento agli ioni di litio e dei vetri alleggeriti per l’occasione, che hanno portato il peso a scendere di ben 32 kg rispetto al modello base. Le portiere, il pannello di protezione, l’assale posteriore e tanti altri elementi di questa Porsche da sogno sono stati realizzati in fibra di carbonio, permettendo un ulteriore risparmio di peso. Il motore è perfetto per i puristi delle quattro ruote, visto che si tratta di un 6 cilindri boxer 4.0 aspirato che spinge sino ad una potenza massima di 518 cavalli. Esso è abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti, ed anche le prestazioni sono da urlo.

Il fatto di essere dimagrita così tanto ha migliorato l’accelerazione, che le permette di coprire gli 0-100 km/h in appena 3,5 secondi, con una velocità massima che si attesta sui 299 km/h. Insomma, parliamo di un gioiello a tutti gli effetti, che ha già mandato in visibilio i fan. Il prezzo, come detto, è molto elevato, ma le caratteristiche di questa vettura lo valgono a tutti gli effetti.

Impostazioni privacy