Telepass Pay per ricaricare l'auto alle colonnine Enel X

Individuare la colonnina di ricarica più vicina è facile con l'app di Telepass Pay: tante le novità in arrivo

Telepass

Foto Telepass

Stipulato accordo tra Telepass ed Enel X per facilitare la ricarica delle auto elettriche in Italia. L’accordo prevede che le colonnine di ricarica Enel X siano integrate all’applicazione di Telepass Pay, così da poter individuare il punto di ricarica disponibile più vicino tra gli oltre tredicimila installati. Per usufruire di questo servizio, è necessario scaricare l’app di Telepass e selezionare il servizio di ricarica Enel X.

Telepass Pay consente di trovare le colonnine di ricarica Enel X

Dopo aver individuato il punto di ricarica più comodo, sarà possibile avviare il rifornimento di energia e pagare attraverso app. In questo modo, tutti coloro che usufruiscono del servizio potranno gestire comodamente le ricariche delle auto elettriche dalla medesima applicazione. D’altra parte, facilitare la ricarica è fondamentale per incentivare la diffusione delle auto elettriche e superare le resistenze degli automobilisti, che temono di rimanere “a secco”.

Leggi anche: CANTIERI IN AUTOSTRADA? IN CASO DI RITARDO ARRIVA IL CASHBACK SUI PEDAGGI

Le novità di Telepass Pay per il massimo risparmio di tempo!

La novità rientra nel piano di Telepass per offrire ai clienti un sistema completo di servizi digitali per la mobilità, in modo tale da garantire il massimo risparmio di tempo e la massima sicurezza grazie ai pagamenti cashless, puntando a un orizzonte sempre più sostenibile.

L’accordo che sigliamo con Telepass è un chiaro esempio di come la mobilità elettrica sia sempre più centrale anche nelle strategie di business delle aziende che si occupano di soluzioni per la mobilità integrata“, ha spiegato Augusto Raggi, Responsabile di Enel X Italia.

Da oggi per tutti i clienti di Telepass sarà ancora più facile e veloce trovare i punti di ricarica di Enel X, potendo contare su una rete capillare che copre tutto il Paese interamente visibile sull’app di Telepass“, prosegue Augusto Raggi, che sottolinea l’importanza di accelerare il processo di transizione verso una mobilità sostenibile.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.