Tesla rinuncia alla nuova versione della Model S Plaid

La Plaid+ avrebbe offerto un’autonomia record di 837 km con una singola carica: ecco perché la produzione è stata annullata

Tesla Model S

Foto Tesla

Dal suo debutto sul mercato, la Tesla Model S ha riscosso un grandissimo successo, tanto che ne era stata annunciata una nuova versione, dotata di maggiore autonomia, ancora più sportiva e performante. Ma soltanto pochi giorni fa è arrivato l’annuncio spiazzante: non uscirà nessuna versione aggiornata della Tesla Model S. Ad annunciarlo il fondatore in persona di Tesla, Elon Musk.

Leggi anche: TESLA MULTATA IN NORVEGIA, ACCUSE PER AUTONOMIE E VELOCITÀ DI RICARICA RIDOTTE

Elon Musk: “Non ce n’è bisogno”

Il fondatore di Tesla ha deciso di annullare la produzione e quindi anche la presentazione, che avrebbe dovuto svolgersi proprio tra pochi giorni. La motivazione? Per Elon Musk, la versione estrema della Model S Plaid non è necessaria. “La Plaid+ è cancellata. Non ce n’è bisogno, perché la Plaid è già abbastanza“, confessa il CEO di Tesla con un tweet di poche parole.

Leggi anche: TESLA MODEL 3, L’AUTO ELETTRICA PIÙ VENDUTA IN EUROPA E NEL MONDO NEL PRIMO TRIMESTRE

E i clienti che avevano già preordinato la vettura?

L’annuncio di Elon Musk non è passato inosservato, dal momento che i preordini della Plaid+ era già partiti. Nei prossimi giorni arriveranno sicuramente le risposte di Tesla per i clienti che avevano già preordinato la nuova versione della Tesla Model S Plaid, a cui la casa automobilistica potrebbe forse riservare uno sconto sull’acquisto della Plaid, oppure restituire i soldi della caparra.

La Tesla Plaid+ prometteva un’autonomia fino a 837 chilometri

Secondo quanto dichiarato dalla casa automobilistica, la Plaid+ avrebbe offerto un’autonomia record di 837 km con una singola carica, grazie alle nuove batterie 4680, con conseguente aumento sul prezzo di listino: 123.269 euro della variante Plus contro i 98.613 euro della versione standard.

Che dietro la cancellazione della Plaid+ ci sia il ritardo nella realizzazione dei nuovi accumulatori? Tutto può essere, mentre Elon Musk sostiene che la sua la Model S Plaid sia comunque “l’auto di produzione più veloce mai costruita“. Con una potenza massima di 1.020 CV, la Plaid scatta da 0 a 100 km/h in meno di due secondi, senza calcolare però il tempo del rollout, quindi eliminando il momento del pattinamento iniziale.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.