Una Ferrari non bastava? Questa persona ne ha ben quaranta, una collezione che fa paura

Oggi vi parleremo di uno degli uomini che ha il maggior numero di Ferrari al mondo, e c’è da dire che le auto sono da paura.

Il marchio Ferrari è un mito mondiale,  ben noto in ogni angolo del pianeta. I modelli del Cavallino da sempre fanno sognare gli appassionati. La casa di Maranello è specializzata nella produzione di veri e propri gioielli su quattro ruote, e c’è da dire che i dati sulle vendite testimoniano quanta passione ci sia verso il marchio simbolo dell’eccellenza italiana. Infatti, nonostante una crisi ben nota sul mercato dell’auto, l’azienda non fa una piega, e continua ad immatricolare una grande quantità di supercar.

collezione ferrari
Collezione da paura (ANSA Foto) – Allaguida.it

Il 2024 sarà un anno carico di novità, dal momento che la Ferrari farà esordire l’erede della hypercar LaFerrari, ma anche quello della 812 Superfast. Quest’ultima avrà ancora a disposizione il motore V12, che però sarà elettrificato da un motore elettrico a 48 Volt. Vedremo se questa decisione andrà a far riflettere gli appassionati, che in molti casi non sono poi così favorevoli all’ibrido.

Tuttavia, gli ultimi dati ci dicono che alla gente poco importa del fatto che un’auto del Cavallino sia ibrida, visto che nelle vendite c’è stato il sorpasso ufficiale di queste vetture a quelle endotermiche. Il mondo sta cambiando, ma non per uno dei più storici collezionisti di auto di Maranello, che ha costruito una vera e propria fortezza presso il proprio garage.

Ferrari, ecco la collezione che fa paura a tutti

La Ferrari è una passione, un amore che accomuna tantissime persone, molte delle quali proveniente anche da paesi ben lontane dall’Italia. Infatti, l’uomo di cui vi parleremo oggi è americano, e possiede circa 40 auto del Cavallino. Il suo nome è Phil Bachman, e parliamo di uno dei maggiori collezionisti al mondo nell’ambito delle quattro ruote, ed è anche uno di coloro che possiede più supercar di Maranello in assoluto.

Ferrari FXX una delle auto di Bachman
Ferrari FXX in mostra (ANSA) – Allaguida.it

Certo, non è all’altezza delle 400 che possiede il Sultano del Brunei, ma restiamo comunque su livelli incredibili. Una particolarità del garage di Bachman è che quasi tutte le Ferrari qui dentro sono di colore giallo, e le ha alloggiate tutte nel suo garage personale che si trova in Tennessee, e c’è anche un’altra particolarità intorno a queste vetture.

Infatti, quelle che lui possiede sono quelle che chiudono la produzione, ovvero gli ultimi esemplari prodotti, oltre a dover essere gialle, anche se non mancano alcuni esemplari rossi. Presenti, ci sono alcune delle auto più clamorose della storia di questo marchio, e non può non spiccare per prima la mitica F40, ovvero l’ultima auto prodotta con il Drake ancora in vita, nel 1987.

Tuttavia, fa molto effetto anche la FXX, ovvero un progetto speciale che è stato creato nel 2005, una sorta di evoluzione pensate solo per la pista della meravigliosa Enzo, con anche Michael Schumacher che ne volle un esemplare dal colore nero. Per il resto, troviamo altri gioielli come la 250 GTL, la BBi e la 288 GTO, che rientrano tra i più maestosi di una collezione che toglie il fiato.

Impostazioni privacy