Abarth 695

La citycar ancora più aggressiva

83
Anteriore dell'Abarth 695 Biposto
  • N.D.
  • N.D.
  • 5.8 - 6.2 L/100KM
  • 2-4
  • Da 185 a 550 L
Abarth 695 rappresenta un’ulteriore evoluzione della “normale” Abarth 595, il cui culmine è rappresentato dalla Abarth 695 Biposto, spogliata di qualunque dotazione che aggiunga peso all’auto e una potenza massima di 190 CV. La 695 è proposta con la motorizzazione 1.4 turbo delle 595 declinata in più potenze: 1.4 16V T-jet da 165 CV (695 XSR), 179 CV (695 Rivale/175 Anniversary) e il top di gamma 190 CV (695 Biposto). La scheda tecnica di Abarth 695 parla a trazione anteriore e abbinate al cambio manuale a 5 marce, per le versioni XSR e Rivale c’è il robotizzato Dualogic a 5 rapporti (sovrapprezzo di 1960€). L’Abarth 695 ha le dimensioni della 595 standard: lunga 3.66 m, larga 1.63 m e alta 1.49 m. L’estetica del modello di Abarth 695 che si discosta di più dalla 595 di base è la Biposto, caratterizzata da alettone posteriore, paraurti e carreggiata maggiorati. La Rivale invece risulta essere una sorta di 595 ma in veste lussuosa, e si riconosce per i colori caratteristici Riva. Come per gli esterni, anche per gli interni la 695 Biposto è quella che più si discosta dalla 595, grazie all’assenza del divano posteriore sostituito da roll bar, dalla possibilità di inserirci il cambio sequenziale (ben 10.000€) e/o sostituire i cristalli con vetri racing in materiale plastico con sportellino. La Rivale, da 595 lussuosa, può avere inserti e volante in legno come sulle barche marchiate Riva (da cui Rivale). Come sulla 595, la seduta è alta che rende facile l’accesso, ma nella guida sportiva non si può regolare più in basso di un certo livello, il che rovina un po’ il coinvolgimento. Lo spazio per riporre oggetti piccoli non manca, non per la Biposto però, che rinuncia a qualunque forma di comodità a favore della leggerezza. Il bagagliaio parte da 185 litri di capacità minima e raggiunge i 550 litri con i sedili abbattuti, la Abarth 695 Biposto non ha un vero e proprio bagagliaio. Abarth 695 offre di serie la vernice grigio scuro (gli altri colori a 500€ o 650€), cerchi in lega da 17”, ABS, sensore pressione pneumatici, trasferimento coppia motrice elettronico, U-connect da 7”, climatizzatore automatico, volante in pelle, volante regolabile in altezza e il controllo elettronico trazione. La Rivale offre di serie inoltre i freni Brembo. Optional i fari allo xeno con lavafari (750€), mogano (1900€), tetto apribile (860€), fari fendinebbia (275€), differenziale autobloccante meccanico (1900€), sensori di parcheggio posteriori (350€), impianto Hi-Fi Beats da 480W (600€), sedili sportivi Sabelt in pelle con guscio in carbonio (2200€). Non esiste più la Tributo Ferrari.

Versione consigliata

Se non vi basta una 595 si può optare per l’ancor più esclusiva Abarth 695. La 695 (XSR) da 165 CV parte da 26.640€, mentre la lussuosa Rivale da 179 CV da 28.000€. La top di gamma 695 Biposto da 190 CV parte invece da 39.940€: potente, specialistica e veloce, perde ogni sorta di praticità della che una 595 standard può offrire, ma si può arricchire con accessori peculiari di auto da corsa, come il cambio sequenziale. Quindi XSR e Biposto sono gli allestimenti che puntano sulla sportività, mentre la Rivale è l’allestimento più sfizioso e lussuoso. Come per la 595, non mancano comunque accessori che arricchiscono la vettura in modo personalizzato ed esclusivo.

PRO

  • 695 Biposto: Non si è mai vista di serie una citycar così sportiva e così esclusiva.
  • Dinamica di guida: La vettura è piccola e leggera, il che la rende scattante, veloce e molto divertente nella guida brillante.
  • Freni: Il motore spinge bene l’auto senza fatica, l’impianto frenante altrettanto, arrestando la vettura in poco spazio.

CONTRO

  • Prezzi: L’Abarth 695 ancora più della 595 ha prezzi alti e la Biposto, seppur unica nel suo genere, sfiora prezzi da sportive di ranghi superiori.
  • Guida alta: Criticità della 595, anche la 695 porta con se la seduta troppo alta per godere appieno di una guida sportiva.
  • Cambio: Rende giustizia al motore della 595, ma se avesse una sesta marcia di riposo calerebbero i consumi ad alte velocità costanti.

SCHEDA TECNICA

I dati tecnici e le caratteristiche

MOTORI

Cambio manuale, automatico
Trazione anteriore
Coppia Massima 230/3000 - 270/3000 rpm

CONSUMI E EMISSIONI

Consumo urbano 7.6 - 8.2/100 km
Consumo extraurbano 4.7 - 5.1/100 km
Consumo medio 5.8 - 5.8/100 km
Consumi reali 5.8 - 5.8/100 km

DIMENSIONI E MISURE

Tipo di carrozzeria Citycar
Lunghezza 3.657 mm
Passo 2.300 mm
Larghezza con specchietti 1.627 mm

NEWS

MODELLI

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.