auto elettriche

Auto elettriche, pro e contro: prezzi alti, ma il problema è sempre l'autonomia

1 di 4

1 di 4

Quando si parla di auto elettriche, cercando di illustrarne pregi e difetti, spesso ci si imbatte nelle deviazioni propagandistiche. Cerchiamo invece di ragionare partendo dai numeri. Gli ultimi dati di vendita italiani, dicono che nei primi sette mesi del 2016 sono state immatricolate 759 auto elettriche, pari allo 0,1% del mercato italiano. Inoltre sono in calo del 27% rispetto allo stesso periodo del 2015. Le cose non vanno molto meglio nell’Unione europea. Qui i dati sono aggiornati solo al primo trimestre 2016: 16.519 auto elettriche vendute in tre mesi, su un totale di oltre 3,8 milioni di immatricolazioni. Corrisponde allo 0,4%. L’unica consolazione è che in questo caso c’è una crescita del 33%. Nemmeno gli Stati Uniti sono poi così bravi: circa l’1% del mercato ad inizio anno. Se così poche persone comprano un’auto elettrica, ci devono essere dei motivi concreti. Ricapitoliamo allora i principali pregi e difetti delle auto elettriche.

1 di 4

Pagina iniziale

1 di 4

Parole di Roberto Speranza

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.