Che, Euro, è la tua auto?

Che, Euro, è la tua auto?

Euro 4

Con tutto il parlare che si è fatto in tema d’inquinamento e auto, costrette, per essere ammesse nelle nostre strade, solo se rispettano la normativa antinquinamento, quasi anno per anno aggiornata, ci viene da chiederci come facciamo a sapere a quale categoria appartiene la nostra auto.

Per farlo, bisogna leggere il libretto di circolazione che, nelle auto costruite nel 1999, prevede apposita riga, V9, che chiarisce l’arcano mistero…. Mentre nei vecchi v’era un’annotazione a parte con un allegato verde che esplicitava quanto richiesto.

Importante è comunque sapere che le auto Euro 0, erano quelle costruite entro il 31/12/1992, divennero Euro 1 quelle utilizzate dopo il 1 gennaio 1993, la normativa era la 91/441/CEE, 91/542/CEE-A, 93/59/CEE.

Erano Euro 2 le vetture immatricolate dopo il 1 gennaio 1997, normativa: 91/542/CE-B, 94/12/CEE, 96/1/CEE, 96/44/CEE, 96/69/CEE, 98/77/CE.

Erano, invece, Euro 3, le auto immatricolate dal 1° gennaio 2001, alcune ancora fabbricate e vendute nuove, tutt’ora,che rispettano la seguente normativa: 98/69/CE, 98/77/CE-A, 1999/96/CE, 1999/102/CE-A, 2001/1/CE-A, 2001/27/CE, 2001/100/CE-A, 2002/80/CE-A, 2003/76/CE-A.

E, infine, ecco l’attuale normativa entrata in vigore il 1 gennaio 2006 che regola l’attuale produzione automobilistica, ovvero, l’Euro 4.
I riferimenti sono:
98/69/CE-B, 87/77/CE-B, 1999/96/CE-B, 1999/102/CE-B, 2001/1/CE-B, 2001/27/CE-B, 2001/100/CE-B, 2002/80/CE-B, 2003/76/CE-B.

Da questo momento in poi, la vostra auto non avrà più… segreti !

221

Segui AllaGuida

Sab 02/12/2006 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici