BMW iX3, il primo SUV elettrico della casa bavarese

Il primo SUV a batteria della casa tedesca ha un motore da 286 CV e arriverà sul mercato a fine 2020: ecco caratteristiche, prezzi e allestimenti

6
BMW iX3

Nel linguaggio BMW la “i” rappresenta il ramo elettrico, ma dopo l’uscita di produzione della i8 sembrava che la storia fosse terminata. Niente affatto perché la casa bavarese ha presentato BMW iX3, il primo SUV elettrico del marchio che se la giocherà con gli altri Sport Utility Vehicle andando a rimpolpare un settore in forte espansione. Arriverà sul mercato entro fine 2020 per un prezzo di 73mila euro.

BMW iX3 sul mercato in due diversi allestimenti

BMW iX3

Prodotto nella fabbrica cinese di Shenyang, BMW iX3 ricalca in maniera importante i dettami stilistici della famiglia X tradizionale aggiungendo qualche nuovo dettaglio come gli elementi in tinta blu, il doppio rene, il portello di ricarica sul parafango anteriore e i cerchi in lega da 19”. Due gli allestimenti nei quali la BMW iX3 sarà proposta: Inspiring, con fari a LED, tetto apribile, clima automatico a 3 zone e diversi ADAS, tra i quali il regolatore di velocità adattativo con funzione di arresto e ripartenza nel traffico e il sistema contro l’involontario cambio di corsia; e Impressive, che aggiunge ruote da 20”, sedili sportivi in pelle, assistente al parcheggio e fari abbaglianti automatici. Per entrambe, invece, presente il sistema multimediale con navigatore satellitare intelligente, in grado di calcolare il percorso adatto in funzione delle stazioni per la ricarica delle batterie.

Leggi anche: SUV economici, i migliori modelli sul mercato

Motorizzazione da 286 CV per il primo SUV elettrico del marchio

La vera novità, però è rappresentata dalla motorizzazione, ovviamente elettrica, con una batteria agli ioni di litio da 80 kWh e 459 km di autonomia. La potenza complessiva generata dal powertrain BMW è di 286 CV che permettono all’auto di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi mentre la velocità massima è limitata a 180 km/h. Per quanto riguarda la ricarica, invece, la BMW iX3 può essere ricaricata con sistemi rapidi fino a 150 kW, in modo da recuperare 100 km di autonomia in appena 10 minuti passando dallo 0% all’80% della carica in 34 minuti. In alternativa, sono disponibili le modalità monofase a 7,4 kW e trifase a 11 kW, con specifiche wallbox connesse. Tra le curiosità dell’auto anche il sistema IconicSounds Electric, una speciale composizione nata grazie alal collaborazione con Hans Zimmer – autore di colonne sonore di molti film tra i quali “Il Re Leone” e “Il Gladiatore” – che aggiunge un feedback acustico a seconda dell’accelerazione e della velocità.

Leggi anche: le auto elettriche meno costose sul mercato, la classifica

Parole di Matteo Vana