Utilitarie 2022, le migliori auto da città sul mercato

Le utilitarie 2022 rappresentano spesso la migliore soluzione per muoversi in città: ecco i migliori modelli da scegliere sul mercato

Volkswagen Polo

Volkswagen Polo - Foto credits Volkswagen press

Le utilitarie, nel 2022, rappresentano le auto perfette per muoversi in città. Non proprio citycar, ma leggermente sotto le berline, questo tipo di vettura hanno come caratteristiche quelle di essere piccole, agili nel traffico, poco costose da comprare e anche da guidare, ma ormai abbastanza comode e sicure per qualche gita fuoriporta.

Un compromesso perfetto per chi, costretto a muoversi in un ambiente urbano congestionato dal traffico, cerca una vettura capace di non rimanere imbottigliata regalando qualche emozione al volante. Difficilmente catalogabili, le cosiddette auto di segmento B stanno riscuotendo sempre più successo. Ma quali sono le migliori utilitarie 2022 sul mercato? Ecco i modelli più interessanti presenti sul mercato.

Toyota Aygo X

Toyota Aygo X
Toyota Aygo X – Foto credits Toyota media

Uno dei nuovi modelli arrivati sul mercato in questo anno è anche una delle utilitarie 2022 da tenere d’occhio. Si tratta di Toyota Aygo X, modello che può essere considerato come la piccola della casa giapponese, ma che non ha nulla da invidiare a vetture di categoria superiore. Sbarcata sul mercato nel mese di aprile, ha trovato nella città il suo habitat naturale grazie anche a misure contenute con 3,7 metri di lunghezza e un passo più lungo di 9 centimetri rispetto alla versione precedente regalando così più spazio per i passeggeri a bordo con un guadagno in termini di comodità non indifferente.

Tra i suoi punti di forza, poi, c’è il motore 1.0 benzina da 73 CV associato a scelta tra cambio manuale a 5 rapporti e al nuovo automatico S-CVT che rende la vettura poco assetata e quindi perfetta per rientrare nella categoria delle utilitarie. A completare l’allestimento, poi, ecco i cerchi da 18”, l’illuminazione Full LED di serie e tante novità tecnologiche che la rendono una delle utilitarie migliori sul mercato.

Fiat 500

Fiat 500
Fiat 500 – Foto credits Fiat press

Un mito dell’auto, Fiat 500 rappresenta l’utilitaria Italiana per eccellenza. La versione a benzina con motore 1.0 presenta consumi molto ridotti e la possibilità di personalizzazione con accessori tecnologici e finiture che ne mettono in risalto il look iconico mentre, per gli automobilisti particolarmente attenti all’ambiente e che strizzano l’occhio alla mobilità sostenibile, c’è anche la versione 100% elettrica da 95 CV oppure da 118 CV.

Oltre alla motorizzazione, però, Fiat 500 può contare su un look iconico, ripercorrendo le linee della versione classiche ma con una rivisitazione in chiave moderna mentre mentre all’interno, oltre alla cura delle finiture, la casa italiana ha dedicato molta attenzione alle finiture rendendo il modello uno dei più interessanti sul mercato delle utilitarie.

Volkswagen Polo

Classica auto del segmento B, Volkswagen Polo – che in questo 2022 si presenta in versione rinnovata – rappresenta una delle utilitarie più attese segnando così il ritorno di un nome storico dell’automobilismo, ma in una nuova veste. Volkswagen Polo torna sul mercato con 7 cavalli in più rispetto alla versione precedente e con linee particolarmente adatte ad un pubblico giovane che continua a premiare il modello della casa tedesca.

La nuova versione dell’utilitaria tedesca, inoltre, porta con sé molte novità come fari LED a matrice antiabbaglianti, cruscotto completamente digitale da 8 o 10” e un nuovo sistema multimediale di bordo. Tra le motorizzazioni c’è il benzina 1.0 da 80 CV che nelle versioni turbo arriva ad erogare una potenza di 95 e 100 CV mentre è disponibile anche la motorizzazione a metano con un motore da 90 CV.

Opel Corsa

Opel Corsa Limited Edition 40 Years
Opel Corsa Limited Edition 40 Years – Foto credits Opel press

Ancora un nome storico, ma in chiave moderna: si tratta di Opel Corsa, utilitaria del marchio tedesco che si presenta sul mercato con il suo classico stile solido ma comunque accogliente negli interni. Dotata dei più moderni accessori multimediali con in dotazione uno schermo che arriva fino a 10”, Opel Corsa rappresenta il compromesso ideale per chi vuole più di una citycar ma senza strafare.

Due le motorizzazioni da scegliere con il 1.5 diesel da 100 CV a quattro cilindri oppure un motore a benzina 1.2 da 75 CV a 135 CV di potenza e di listino parte dai 16.800 euro. Disponibile, poi, anche la versione elettrica, la Corsa-E, con un powertrain da 136 CV di potenza.

Ford Fiesta

Nuova Ford Fiesta
Ford Fiesta – Foto Credits Ford Press

Perfetta per chi punta a una vettura con consumi contenuti adatta al traffico urbano, ma senza rinunciare al look sportivo, Ford Fiesta rappresenta una tra le migliori utilitarie sul mercato. Un classico senza tempo, un nome storico dell’automobilismo mondiale che porta con sé tutte le caratteristiche del marchio americano prendendo qualcuno dei pregi delle sorelle maggiori, Puma su tutte.

In termini di consumi il motore più interessante è il bifuel GPL 1.1 da 75 CV che garantisce prestazioni grintose con un consumo medio di 7 litri per 100 km. Fiesta, però, è disponibile anche con motore mild hybrid, con consumi di carburante intorno ai 5 litri per 100 km.

Lancia Ypsilon

Lancia Ypsilon
Lancia Ypsilon – Foto credits Lancia press

La più chic tra le utilitarie 2022 parla italiano; si tratta di Lancia Ypsilon, un’evergreen della categoria che, nonostante la sua presenza ormai più che consolidata sul mercato, continua a riscuotere successo rimanendo uno dei modelli più interessanti per gli automobilisti che vogliono un’auto per la città che offra allestimenti di categoria superiore.

Nata per il traffico urbano, grazie alle dimensioni ridotte e alla sua maneggevolezza Lancia Ypsilon è un’utilitaria perfetta per la città. Uno dei punti di forza sono i consumi ridotti tanto che nella versione GPL Ecochic, il motore 1.2 da 69 CV “beve” solo 5,7 litri ogni 100 km. Oltre ai consumi, poi, le linee raffinati ed eleganti, ne fanno la scelta ideale per chi cerca una piccola vettura per tutti i giorni, senza rinunciare al look.

Peugeot 208

Peugeot e-208
Peugeot e-208 – Foto credits Peugeot press

Proposta sia in versione completamente elettrica che nella classica motorizzazione benzina, Peugeot 208 rappresenta l’utilitaria del marchio francese pronta a conquistare il mercato italiano e non solo. Una vettura che riesce a distinguersi dalla concorrenza grazie alla cura dei dettagli e alla finiture particolarmente curate.

Arricchita nella dotazione e migliorata nelle linee, la Peugeot 208, nella sua versione 100% elettrica, offre un’autonomia di ben 340 km e prestazioni notevoli per una piccola utilitaria, caratteristica che si ritrova anche nella versione benzina.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti