Moto da cross, i migliori modelli sul mercato 2022

Le moto da cross stanno conquistando sempre più appassionati: ecco quali sono i modelli migliori sul mercato

KTM 500 EXC

KTM 500 EXC - Foto credits KTM press

Le moto da cross sono tra i segmenti più apprezzati tra i motociclisti. Questo perché sono nella maggior parte delle volte mezzi pratici, maneggevoli, studiati per l’off-road e che garantiscono divertimento pur non raggiungendo le velocità delle moto sportive.

Più semplici delle enduro – pur ricordandole leggermente -, le moto da cross negli anni hanno raccolto sempre maggiori consensi ritagliandosi uno spazio importante tra le novità moto di ogni anno. Ma quali sono i modelli migliori presenti sul mercato 2022? Tra nomi blasonati e qualche sorpresa, ecco le moto più appetibili.

KTM 500 EXC

KTM 500 EXC
KTM 500 EXC – Foto credits KTM press

Quando si parla di moto da cross un posto in pole position lo merita KMT; la casa austriaca, infatti, ha costruito la propria fortuna in questo segmento dominando mondiali e classifiche di vendita in questo speciale settore. Tra i modelli più apprezzati c’è senza dubbio KTM 500 EXC.

Una moto a metà tra cross ed enduro, capace di scrivere la storia visto che questo modello è in vendita dal 1999, senza troppi cambiamenti. Un modello mitico che si rinnova ogni anno mantenendo inalterati i suoi punti di forza come consumi ridotti, alta velocità e possibilità di affrontare terreni diversi, asfalto o sterrato, cambiando solo le ruote. Un modello che ha dalla sua la storia, oltre che l’apprezzamento del pubblico.

Yamaha WR250F

Yamaha WR250F
Yamaha WR250F – Foto credits Yamaha press

A dominare, nel segmento delle moto da cross, sono le giapponesi: tra queste una delle migliori è Yamaha WR250F, due ruote dedicata agli amanti dell’off road che può vantare grande stabilità sugli sterrati e un motore che, grazie al “power tuner” dà la possibilità di ottimizzare le mappature fino a trovare quella adatta alle proprie caratteristiche di guida e alle condizioni del terreno. 

Tra le novità, poi, c’è la frizione rinforzata e il cambio a sei rapporti. Buona anche la ciclistica, così come la forcella mentre l’ammortizzatore riesce a rendere agevoli anche le le asperità più importanti del terreno. Stabile e sicura sul veloce – anche se non agilissima – riesce sempre a trasmettere un livello di sicurezza importante.

Husqvarna TE 300

Husqvarna TE 300
Husqvarna TE 300 – Foto credits Husqvarna press

Si scrive Husqvarna, si legge moto da cross. La casa svedese, infatti, è specializzata in due ruote destinate prettamente all’uso off-road e tra i modelli migliori c’è Husqvarna TE 300, una delle principali attrici nell’arena dell’enduro a due tempi. Per il 2022 il modello ritorna con alcune modifiche e qualche conferma.

Il motore, ad esempio, può vantare una cilindrata da 293 cc con raffreddamento a liquido mentre dal punto di vista della ciclistica la moto monta un paio di WP XPlor da 48mm a cartuccia aperta, le forcelle della moto standard e mostra una buona trazione anche sul terreno viscido.

Honda CRF250R

Honda CRF250R
Honda CRF250R – Foto credits Honda press

Tra le migliori moto da cross non poteva certo mancare un modello a marchio Honda: per la gamma motocross, infatti, il colosso giapponese ha in listino la Honda CRF250R, due ruote “storica” visto che già dal 2018 staziona sul mercato. Il modello 2022, però, rimasto invariato dal punto di vista meccanico rispetto ai precedenti modelli, ha potuto beneficiare dell’esperienza nel campionato del mondo MX2.

E così ecco confermato il motore da 249,4 cc robusto e potente, sfruttabile sin dai bassi regimi, che esalta l’agilità del telaio mentre la frizione è dotata di 9 dischi per un’ampia superficie di attrito. Cala, poi, il peso con il modello ora più leggero di 3 kg rispetto a quello 2021, con un forcellone più rigido e a supporto, le sospensioni Showa che adottano una taratura specifica, migliorando l’assorbimento delle buche, la trazione e il controllo. Dal punto di vista dell’elettronica, invece, c’è il Launch Control HRC che consente al polita di scegliere tra 3 modalità in base al fondo stradale per sfruttare al massimo le potenzialità della nuova Honda.

Yamaha YZ125

Yamaha YZ125
Yamaha YZ125 – Foto credits Yamaha media

Tra le migliori moto da cross del 2022 si piazza anche Yamaha YZ125, che si presenta con motore ridisegnato e un aumento importante della potenza rispetto alla versione precedente, un telaio ottimizzato e scocca più snella, Ridisegnato anche il sistema di aspirazione mentre le dimensioni e la forma dello scarico sono state modificate con il diametro del tubo di espansione è leggermente ridotto nel punto più largo e il silenziatore ora più corto di 50 mm.

Nel modello 2022, inoltre, la YZ125 si mostra con un serbatoio più stretto, una sella nuova e la grafica modificata. A spiccare il profilo della sella appiattito con la larghezza tra le ginocchia del pilota ridotta di 36 mm per una migliore ergonomia e mobilità del pilota. La casa giapponese, poi, ha voluto da un aspetto più dinamico al modello con il nuovo air-box, i fianchetti, il parafango posteriore e la parte inferiore della sella completamente rivisti.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti