Novità moto 2022, i migliori modelli per ogni segmento

Dalle naked alle enduro, passando per le sportive e le classiche: ecco tutte le novità moto 2022 per ogni segmento di mercato

Ducati Panigale V4

Ducati Panigale V4 - Foto credits Ducati press

Le novità moto per il 2022 sono molteplici e riguardano praticamente ogni segmento del mondo a due ruote. Le case, infatti, hanno presentato tutti i loro modelli puntando chi sulla praticità, chi sul carattere sportivo e chi sull’ampia dotazione tecnologia in aiuto alla guida.

Un mondo variegato e pieno di novità – un esempio sono i nuovi modelli di moto elettriche – nel quale ogni appassionato a due ruote può trovare il modello adatto alle proprie necessità e alla propria passione. Ma quali sono le novità moto del 2022 più interessanti sul mercato? Ecco una rapida guida ai migliori modelli per ogni segmento.

Moto naked, le novità del 2022

Yamaha MT-10
Yamaha MT-10 – Foto credits Yamaha press

Tra le novità moto 2022 uno dei segmenti più vivi è quello delle naked, le “nude” a due ruote particolarmente amate dai motociclisti. Diverse, infatti, sono le nuove moto che si affacciano sul mercato; a partire da Yamaha MT-10, una vera e propria streetfighter vista la sua derivazione dalla sportiva di casa R1. Dalla sorella pistaiola, infatti, la moto della casa giapponese eredita sia la parte meccanica che il comparto elettronico con ABS Cornering, slide control, anti impennamento e regolazione del freno motore.

A contendere lo scettro di naked dell’anno, però, ci sono altri modelli come, ad esempio, Honda CB500F che si rinnova rispetto al modello 2021 con una ciclistica impreziosita dalla forcella Showa SFF-BP a steli rovesciati da 41 mm, un forcellone più leggero, al pari delle ruote in alluminio e una nuova mappatura che punta a migliorare l’erogazione. Tra le novità moto naked, poi, impossibile non menzionare anche Kawasaki Z900 SE, migliorata nella ciclistica, che ora sfoggia un nuovo impianto frenante marchiato Brembo con pinze M4.32 e tubi in treccia e con il confermatissimo motore da 125 CV che la rendono una delle naked più potenti in circolazione.

Novità Enduro 2022

Ducati Multistrada V2
Ducati Multistrada V2 – Foto credits Ducati media

Particolarmente ricco di novità moto è anche il segmento delle enduro, moto nate per percorrere chilometri lontane dalle classiche strade. Dopo oltre due anni di attesa fa il debutto sul mercato Husqvarna Norden 901, la prima maxi enduro media della Casa svedese che si ispira alla cugina KTM 890 Adventure. Motore bicilindrico in linea LC8c da 899 cc e telaio a traliccio in acciaio al cromo-molibdeno, Norden 901 può contare anche su sospensioni WP APEX con forcella da 43 mm e 220 mm di escursione, il che la rende un mezzo perfetto per l’enduro.

Quando si parla di enduro, però, è impossibile non parlare di Ducati, in particolare di Multistrada V2, aggiornamento della Multistrada 950. Tra le principali novità la cura dimagrante alla quale è stata sottoposta, con un perdita di peso di 5 kg, e la capacità del motore con il Testastretta confermatissimo, ma con una nuova frizione a sette dischi, un nuovo tamburo del cambio e nuove bielle. A completare l’allestimento, poi, ecco le nuove ruote in lega che pesano ben 1,7 kg in meno rispetto alle precedenti.

Moto sportive 2022, i nuovi modelli

BMW M 1000 RR
BMW M 1000 RR – Foto credits BMW press

Tra le due ruote più ammirate dagli appassionati ci sono senza dubbio le moto sportive. Tra le novità 2022, infatti, trovano posto diversi modelli che hanno deciso di rifarsi il look come, ad esempio, Ducati Panigale V4 2022, che si presenta agli occhi del mondo con una nuova carena, nuova forcella, nuova elettronica e un motore che arriva a 215.5 CV. Altro modello storico che si dà un restyling è Honda CB500R con una nuova forcella Showa SFF-BP a steli rovesciati da 41 mm, un forcellone alleggerito, ruote in alluminio più leggere e una nuova mappatura PGM-FI che aiuta a migliorare l’erogazione del motore.

Versione speciale, poi, per una casa storica come MV Agusta che ha deciso di festeggiare di celebrare il 15 volte campione del mondo Giacomo Agostini presentando la Superveloce Ago, un vero e proprio tributo realizzato in soli 311 esemplari, lo stesso numero di vittorie conquistate in carriera da Agostini con le prime 15 prodotte dedicate ai 15 mondiali vinti in carriera. Dal punto di vista dei dati tecnici, invece, la Superveloce Ago ricalca alla perfezione le caratteristiche della Superveloce S mentre, rimanendo in tema di versioni speciali, c’è anche BMW M 1000 RR, una delle moto più veloci al mondo in serie limitata che rende omaggio alla sportività del marchio nata per festeggiare i 50 della divisione M.

Moto sport touring 2022, le novità

Ducati Multistrada V4 Pikes Peak
Ducati Multistrada V4 Pikes Peak – Foto credits Ducati media

Tra le moto sport touring, invece, la novità più rilevante porta ancora una volta la firma Ducati che ha presentato la nuova Multistrada V4 Pikes Peak, sport touring di Borgo Panigale erede di Multistrada, ma più raffinata. Confermato il motore, si aggiungono sospensioni Öhlins Smart EC 2.0 e ruote Marchesini sono forgiate in alluminio mentre l’elettronica può vantare ora una nuova mappa Race e un quickshifter pensato per consentire scalate più aggressive.

Rimanendo sulle moto del chiaro profumo italiano, ecco anche Moto Guzzi V100 Mandello, progetto totalmente inedito, che monta un motore bicilindrico a V trasversale di 90° da 1.042 cc e 115 CV. Dal punto della ciclistica, invece, ecco le sospensioni semiattive Ohlins Smart EC 2.0, impianto frenante Brembo e un comparto elettronico è dotato di piattaforma inerziale a sei assi, la quale gestisce quattro riding mode chiamate Viaggio, Sport, Strada e Pioggia. Altro nome “classico” è quello di Honda che, nel 2022, potrà contare su CB500X, entry level della casa giapponese con una nuova forcella Showa SFF-BP da 41 mm, un forcellone e delle ruote più leggere, nuovi dischi freno anteriori e un motore bicilindrico parallelo da mezzo litro vede l’arrivo di una nuova mappatura studiata per migliorare l’erogazione.

Custom, i migliori modelli del 2022

Harley-Davidson Sportster
Harley-Davidson Sportster – Foto credits Harley-Davidson press

Tra le novità moto nel segmento custom sono diverse le novità che possono attrarre gli appassionati del genere. A partire dalla nuova BMW R18 Transcontinental, la versione più turistica dell’intera gamma della casa tedesca che adesso si presenta con un grande parabrezza all’anteriore e un tris di valigie al posteriore per affrontare i viaggi mentre per il motore la certezza è il bicilindrico boxer di 1800 cc capace di sprigionare 91 CV di potenza spingendo la moto fino a 180 km/h.

Altra novità di uno dei marchi storici nel segmento custom è senza dubbio Harley-Davidson Sportster. Equipaggiata con il motore V-Twin Revolution Max 1250T da 121 CV, derivato da quello della Pan America, la nuova Sportster è un concentrato di tecnologia e ingegneria dove spiccano l’IMU a sei assi, che consente di utilizzare l’ABS Cornering e il controllo di trazione sensibile all’angolo di piega così come il Cornering Enhanced Drag-Torque Slip Control che riduce lo slittamento della ruota posteriore e il suo eventuale blocco in decelerazione a causa del freno motore.

Moto classiche, le novità 2022

Ducati Scrambler 1100 Tribute Pro
Ducati Scrambler 1100 Tribute Pro – Foto credits Ducati press

Ancora Ducati protagonista se si parla di moto classiche. Sono ben due i nuovi modelli per il 2022 della casa di Borgo Panigale, ossia Scrambler 800 Urban Motard e Scrambler 1100 Tribute PRO. La prima, che conferma quasi in toto la versione precedente, può vantare ruote a raggi da 17”, oltre al parafango anteriore alto, la sella piatta e le tabelle portanumero laterali, mentre Scrambler 1100 Tribute Pro si ispira al mondo Ducati degli anni ’70. Nata per celebrare i 50 anni di vita del bicilindrico a L (raffreddato ad aria) che ha reso famose in tutto il mondo le moto di Borgo Panigale, si presenta con livrea in giallo ocra, un logo disegnato negli anni Settanta da Giorgetto Giugiaro e specchi retrovisori tondi.

Nel mondo delle due ruote, però, le giapponesi hanno sempre un ruolo predominante; per questo Kawasaki Z650RS rientra a pieno titolo tra le novità moto 2022. La nuova classic della casa nipponica, ispirata alla sorella maggiore Z900RS,può contare su un bicilindrico sei e mezzo con fasatura a 180 gradi da 68 CV e i dischi dei freni a margherita lasciano spazio a dischi con profilo tondo. 

Nuove moto da cross 2022

Husqvarna
Husqvarna – Foto credits Husqvarna media

Quando si parla di moto da cross sono due i marchi che la fanno da padroni come Husqvarna e KTM. Tra le novità moto 2022, infatti, Husqvarna ha presentato sei modelli e otto allestimenti dalla TE 150i alla FE 501 confermando in sostanza la gamma esistente pur con qualche novità come, ad esempio, nuovi colori e finiture, una taratura delle sospensioni rivista per migliorare le prestazioni e il feeling del pilota e un bypass per l’olio nei foderi forcella che riduce l’attrito, per uno smorzamento fluido e costante lungo tutta l’escursione.

Anche la casa austriaca ha presentato la sua gamma con la punta di diamante rappresentata da 300 EXC TPI mentre la 250 EXC TPI, rinnovata nella rapporta tura del trasmissione finale offre maggiore trazione e consente di sollevare più facilmente l’anteriore nelle sezioni più tecniche.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti