Moto per neopatentati 2018: lista, quali sono, modelli e prezzi [FOTO]

Moto per neopatentati 2018: lista, quali sono, modelli e prezzi [FOTO]

Vediamo una bella carrellata di moto per neopatentati 2018. Che moto posso guidare con la patente A2? Conseguibile al diciottesimo anno di età, la patente A2 permette di saltare in sella ai motocicli di qualsiasi cilindrata, l’importante che non superino la potenza massima di 35 kW e un rapporto potenza/peso di 0,2 kW/kg.

Continua a leggere

Continua a leggere

Le case produttrici depotenziano alcuni modelli più “grandi” per permettere la guida ai possessori di patente A2 tenendo sempre a mente che la potenza massima in origine modelli presi in considerazione non può essere superiore ai 70 kW. Per sostenere l’esame è richiesta la guida di un motociclo di almeno 400 cc con potenza compresa tra i 25 e i 35 kW, rapporto potenza/peso massimo di 0,2 kW/kg e, per evitare possibili future limitazioni, cambio rigorosamente manuale.

BMW G 310 R

La G 310 R è una piccola Roadster adatta veramente a tutti, soprattutto per chi è ancora alle prime armi in fatto di moto. L’ideale per i neopatentati e le neopatentate. Qualità, finiture eccellenti e tanta tecnologia per un’esperienza di guida intensa e straordinaria. Una piccola naked compatta dall’animo sportivo. Il motore della G 310 R è un monocilindrico da 313 cc raffreddato a liquido. La potenza massima è di 25 kW/34 cavalli a 9.500 giri, mentre la coppia massima è di 28 Nm a 7.500 giri.

Continua a leggere

Continua a leggere

Yamaha YZF R3

E’ la sportiva entry level della casa di Iwata dal comportamento su strada e in pista equilibrato e preciso. La sella è alta 780 mm, peso in ordine di marcia di 169 kg, perfetta per un neofita. Il propulsore è un bicilindrico da 42 cavalli, 31 kW, molto elastico e con una progressione regolare. La coppia massima è di 30 Nm a 9.000 giri.

Honda CB300R

La Honda Neo Sports Café CB300R è una moto futuristica dal fascino retrò. Look dark e finiture metalliche con un nuovo telaio in acciaio tubolare, la forcella rovesciata da 41 mm e l’impianto luci Full-LED. Il propulsore è un monocilindrico da 286 cc, potenza massima di 31,4 cavalli, 23,1 kW, e una coppia massima dni 27,5 Nm a 7.500 giri.

Ducati Scrambler Sixty2

E’ la più piccola della gamma Scrambler Ducati. propulsore da 399 cc raffreddato ad aria da 41 CV, 30 kW a 8.750 giri e coppia massima di 35 Nm a 8.000 giri. Leggera e molto maneggevole, 167 kg il peso a secco, sella alta, 790 mm, e serbatoio da 14 litri.

Continua a leggere

Continua a leggere

Harley-Davidson Street 750 Depotenziata

Con la patente A2 è possibile guidare un modello della mitica Casa di Milwaukee: la Street 750, ovviamente depotenziata. Sella bassa, 710 mm da terra, posizione raccolta e peso di 206 kg. Motore bicilindrico portato a 48 cavalli, coppia massima di 59 Nm a 4.000 giri.

Kawasaki Ninja 400

La nuova Ninja 400, con un inedito bicilindrico da 399 cm3, offre performance superiori rispetto al suo predecessore grazie ad un motore più potente e ad un telaio ancora più leggero. Design di alta qualità, guida facile e poco impegnativa, elevata stabilità e straordinaria maneggevolezza rendono la Ninja 400 una moto dalla guida facile e divertente. Potenza massima 45 cavalli, 33 kW e una coppia massima di 38 Nm a 8.000 giri.

Royal Enfield Himalayan

Una cross-over compatta e di cilindrata contenuta, guidabile con patente A2 ed essenziale nei contenuti. ABS Dual Channel e un motore progettato ex novo da 411 cc, 24,5 cavalli a 6.500 giri ben erogati e una coppia di 32 Nm a 4.000 giri.

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di Umberto Schiavella

Da non perdere