Veneto in moto: i migliori 5 itinerari per conoscere la regione su due ruote

Una lista dei migliori itinerari da fare in moto nel Veneto, alla scoperta di paesaggi e strade panoramiche da togliere il fiato. In viaggio lungo la Strada del Prosecco o a spasso lungo il Passo del Giau, sono esempi delle bellezze che la regione ha da offrire.

paesaggio passo giau dall'alto

Passo Giau, Veneto Foto di Shutterstock | Gaspar Janos

Gli itinerari panoramici da percorrere in Veneto in moto di certo non mancano, tratti di strada immersi nelle verdi praterie, percorsi ripidi che si inerpicano lungo le Dolomiti e offrono un panorama naturalistico sensazionale.

Insomma c’è abbondanza di territori da visitare e luoghi da scoprire, se avete deciso di avventurarvi in uno dei vostri viaggi in moto in Italia, il Veneto deve essere assolutamente preso in considerazione.

Sia che vogliate fare una gita fuori porta, sia che si tratti di un viaggio a tappe lungo lo stivale o che sia la scusa per provare il vostro ultimo modello di moto elettrica poco importa. L’importante è conoscere i migliori percorsi per godersi appieno l’esperienza.

Altopiano di Asiago: itinerario in moto lungo la strada dei sette comuni

vista aerea altopiano asiago
Altopiano di Asiago, Veneto Foto di Shutterstock | Ekaterina Polischuk

Conosciuto anche come Altopiano dei Sette Comuni in quanto il percorso tocca ed attraversa i comuni di Gallio, Roana, Rotzo, Lusiana, Foza, Enego, e Asiago.

La bellezza naturalistica che contraddistingue questo itinerario, fa sì che sia una meta sempre più ambita dai motociclisti che decidono di scoprire le meraviglie che questa terra ha da offrire.

La strada, abbastanza tranquilla da percorrere, prevede una prima salita all’altezza del comune di Enego. Seguono poi curve e tornanti che vi porteranno a toccare tutti i comuni, dandovi la possibilità di ammirare questi borghi ricchi di storia ad un’altitudine di circa mille metri.

Passo Giau: in moto sulla terrazza panoramica del Veneto e d’Europa

tratto strada passo giau
Passo Giau, Veneto Foto di Shutterstock | Smit

Forse uno dei più suggestivi passi del Veneto. Il passo Giau è denominato anche terrazza panoramica d’Europa in quanto offre scenari e viste da togliere il fiato.

Una strada iconica meta di moltissimi motociclisti provenienti da tutta Europa, ma anche di ciclisti che si avventurano sulle sinuose strade del valico per ammirare la bellezza del paesaggio.

Il valico, collega tra di loro ben quattro comuni con una strada impegnativa, ad un altezza non indifferente e una pendenza che parte da 9% sino a superare il 10% in alcuni tratti.

Il panorama che si srotolerà di fianco e tutt’intorno merita davvero di essere contemplato, sopratutto nei mesi più miti in cui la na

Strada Panoramica dei colli Euganei: a spasso su due ruote immersi nella natura del Veneto

colli euganei panorama dall'alto
Colli Euganeai, Veneto Foto di Shutterstock | Davide Marzotto

Una strada panoramica nel cuore del Veneto dalla quale erge un gruppo collinare in uno scenario piuttosto pianeggiante come quello della Pianura Padana.

Un luogo immerso nel verde con strade poco impegnative che vi ripagheranno con scorci mozzafiato. Le colline di origine vulcanica rendono ancor più caratteristica la zona.

Percorrendo il percorso ad anello, partendo dal capoluogo di Padova, attraverserete terme, castelli e cantine, il tutto scandito dalla natura e dalle vigne che vi accompagneranno lungo il tragitto.

La strada del Prosecco: itinerario alla scoperta dell’enologia

tratto strada prosecco con natura
Strada del Prosecco, Veneto Foto di Shutterstock | StevanZZ

Un percorso ricco di scorci pittoreschi che vi porteranno da Conegliano sino a Valdobbiadene. Zone famose per la produzione del prosecco conosciuto il tutto il mondo.

Il tragitto è sempre più meta di turisti che vogliono carpire l’essenza e la bellezza di questa regione ricca di paesaggi incantevoli , storia e cultura. Infatti non è raro che vi imbattiate in vasti vigneti ed uliveti da cui si intravedono ville palladiane e castelli.

La strada, in ottime condizioni, permette anche delle piccole deviazioni su strade sterrate che si possono imboccare come alternativa alla principale. Occhio però, perchè potreste imbattervi in un attraversamento di animali sulla carreggiata.

Se volete inaugurare una delle novità in fatto di moto, questa strada si presta perfettamente allo scopo.

Monti Lessini: in moto alla scoperta di malghe e rifugi in Veneto

vista panoramica altopiano lessinia
Altopiano della Lessinia, Veneto Foto di Shutterstock | Alberto Masnovo

Itinerario molto apprezzato dai motociclisti che amano curve, tornanti, salite, passaggi stretti e tragitti off-road in una cornice naturale da togliere il fiato.

Siamo alle pendici dei Monti Lessini, il percorso, in ottime condizioni, parte da Malga San Giogio e culmina a Malga Lessinia.

Il tragitto per arrivare al capolinea risulta piuttosto impegnativo ma altrettanto divertente e vario, con un susseguirsi di curve, tratti frastagliati e alcune strade bianche.

Per i più avventurosi è possibile deviare dalla strada principale per un percorso per enduro e moto off-road proseguendo sulla Translessinia che seguirà lo stesso tragitto della principale.

Parole di Susanna Cicconi