Nissan Qashqai

La regina dei crossover è spaziosa e ben dotata

41
Nuovo Nissan Qashqai 2018 restyling
  • N.D.
  • 20.950 - 37.150 €
  • 3,8 - 5,8 L/100KM
  • 5
  • Da 430 a 1.533 L
Nuova Nissan Qasqhai restyling si è presentata sulla scena al Salone di Ginevra 2017. Il crossover compatto per eccellenza si rinnova, lo stile del frontale è dove si è intervenuti maggiormente, chiamando le soluzioni della Nuova Micra. Ma al di là del design, nuova Nissan Qasqhai 2018 propone importanti novità relativamente ai sistemi di assistenza alla guida: il sistema ProPILOT che gestisce sterzo, acceleratore, freni e consente un viaggio in autostrada quanto più possibile automatizzato. ProPILOT attivo anche negli scenari di traffico intenso, a patto che si viaggi su corsia singola A risaltare in questo restyling sono gli inediti gruppi ottici anteriori – con fari adattivi – e posteriori che presentano un design a forma di boomerang. In listino debuttano nuovi colori per la carrozzeria: il bronzo Chestnut ed il blu Vivid. Nissan Qashqai Acenta continuerà a essere l’allestimento subito dopo lo step base Visia, una versione intermedia, Acenta, disponibile con motore benzina 1.2 turbo, 1.6 turbo e i due turbodiesel 1.5 dCi 110 cavalli e 1.6 dCi 131 cavalli. Per un’ottimizzazione del comfort di marcia, Nissan Qashqai restyling presenta un lunotto più spesso, ha uno sterzo più maneggevole specialmente per la guida cittadina ed è stato rivisto il comparto sospensioni ed ammortizzatori. I cerchi in lega sono stati tutti aggiornati nel loro design e si presentano in dimensioni che vanno da 17 a 19 pollici di diametro. Aggiornamenti di dettaglio sono quelli che coinvolgono la dinamica di marcia, nello specifico il volante, con un nuovo smorzatore di vibrazioni e una taratura che permette un ritorno nella posizione centrale più naturale. Interessante anche l’introduzione dello Stand Still Assist, sistema elettronico che tiene fermo il veicolo fino a 3 minuti, dopodiché inserisce autonomamente il freno a mano elettrico. Gli interni di Nissan Qasqhai restyling 2018 offrono un disegno più sportivo del volante con comandi audio, nuovo anche l’impianto audio Bose e novità per il sistema multimediale, rinnovato nell’interfaccia. Le dimensioni di nuova Nissan Qashqai restyling possono ritenersi invariate, perché il progetto è immutato. Lo stile diverso sul muso porta un incremento di 17 millimetri della lunghezza complessiva, frutto della foggia differente dei paraurti. Così, 4 metri e 39 centimetri di lunghezza, a fronte di 181 centimetri di larghezza e un’altezza di 1 metro e 60 centimetri. Il passo si conferma a 2 metri e 65 centimetri, mentre la capacità del bagagliaio di Nissan Qashqai è pari a 430 litri. Abbiamo anticipato il debutto del sistema Nissan Pro Pilot, di fatto un’evoluzione dei sistemi di assistenza alla guida. Qashqai restyling 2018 viene equipaggiato di dispositivi in grado di assumere il controllo di sterzo, freni e acceleratore, nelle situazioni di traffico autostradale intenso, cioè marcia in colonna con frequenti fermate e ripartenze e non sono permessi cambi di corsia automatici. E’ più che altro un’evoluzione del sistema Safety Shield. Il lavoro congiunto di Lane Keeping Assist (aiuto al mantenimento della corsia), Intelligent Cruise Control e Traffic Jam Pilot (assistente per la marcia in colonna), permette un grado di assistenza alla guida evoluto. Da segnalare anche l’introduzione dell’avviso di auto in arrivo nelle operazioni di retromarcia, il Rear Cross Traffic Alert. Prezzo di partenza di Nissan Qashqai di 20.950 per il benzina, 22.970 per il diesel.

Versione consigliata

Buona la scelta di allestimenti a disposizione. Già quello “Acenta” è equipaggiato a dovere, mentre il top di gamma “Tekna+” ha di serie evoluti sistemi tecnologici come i fari full led intelligenti ed il “Nissan Driver Assist Pack”, che comprende i più recenti ausili alla guida. Come motore una Nissan Qashqai con il 1.5 dCi da 110 cv è adatta a chi cerca soprattutto bassi consumi. Per avere più sprint tuttavia molto meglio la 1.6 dCi da 131 cv, che poi è l’unica che può avere le quattro ruote motrici. La 1.2 DIG-T a benzina potrebbe essere una buona idea per chi fa poca strada, magari con il comodo cambio automatico a variazione continua “Xtronic”.

PRO

  • Abitabilità: molto buono lo spazio riservato ai cinque passeggeri.
  • Comfort: l’insonorizzazione è curata, anche le buche si sentono poco.
  • Praticità: numerosi i vani portaoggetti, si sfrutta bene pure il baule.

CONTRO

  • Visibilità posteriore: ridotta, conviene affidarsi agli aiuti elettronici.
  • Optional: gli allestimenti offrono poche possibilità di ulteriori aggiunte.
  • Soglia di carico: risulta un po’ alta da terra, difetto comune a molte rivali.

SCHEDA TECNICA

I dati tecnici e le caratteristiche

MOTORI

Cambio manuale, automatico
Trazione anteriore, integrale
Coppia Massima 190/2.000 - 320/1.750 rpm

CONSUMI E EMISSIONI

Consumo urbano 4,2 - 7,4/100 km
Consumo extraurbano 3,6 - 4,8/100 km
Consumo medio 3,8 - 3,8/100 km

DIMENSIONI E MISURE

Tipo di carrozzeria Suv
Lunghezza 4.394 mm
Passo 2.650 mm

PROVA SU STRADA

NEWS

MODELLI

Parole di Paride Lupo

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.