Subaru Forester

SUV ottimo in fuoristrada e dalla sicurezza elevata

30
Subaru Forester, a Ginevra il restyling
  • N.D.
  • 29.990 - 41.990 €
  • 5,7 - 8,5 L/100KM
  • 5
  • Da 450 a 1300 L
Subaru Forester è il SUV medio-grande della casa giapponese. Il design del Subaru Forester è massiccio e robusto, suggerisce voglia di avventura. Come al solito la meccanica del costruttore delle Pleiadi è unica: infatti Subaru Forester abbina motori boxer e trazione integrale permanente simmetrica per una perfetta combinazione di tenuta di strada, stabilità ed efficienza. Le dimensioni del Subaru Forester ci raccontano di una lunghezza di 460 cm, quindi piuttosto compatta, ma 180 cm di larghezza e soprattutto 174 di altezza. L’uso in fuoristrada è molto facilitato dal sistema X-Mode, attivo fino a 40 Km/h, in cui l’elettronica interviene su ogni singola ruota per garantire una motricità ottimale anche sui fondi più viscidi. La sicurezza è totale in ogni situazione. Gli interni del Subaru Forester sono molto comodi e spaziosi, la dotazione tecnologica è completa senza diventare invasiva. Anche il bagagliaio ha un volume molto ampio. Completiamo la scheda tecnica del Subaru Forester con i motori: a benzina c’è il 2.0, l’aspirato da 150 cavalli e il turbo da 241. Il primo è disponibile anche a doppia alimentazione bifuel con GPL. Poi c’è il turbodiesel 2.0 da 147 cavalli, i neopatentati devono rivolgersi altrove o aspettare un anno. I prezzi del Subaru Forester sono decisamente competitivi. Nel test drive potrete leggere le nostre opinioni su strada del nuovo Subaru Forester.

Versione consigliata

La versione più ragionevole, per un mercato come quello italiano, è senz’altro il Subaru Forester 2.0 turbodiesel da 147 cavalli, che ha coppia sufficiente anche per un utilizzo in fuoristrada. L’allestimento intermedio Sport Style offre di serie già tutto, come sempre in una Subaru. L’allestimento Unlimited aggiunge essenzialmente il cambio automatico CVT, i sedili in pelle e l’audio top Harman Kardon, ma il prezzo sale parecchio. Chi viaggia tanto, ma non ha esigenze particolari di prestazioni, potrebbe anche fare un pensierino alla versione a GPL, consuma quasi come il diesel ma costa meno a parità di allestimento, potrebbe inoltre sfruttare i vantaggi sul bollo a seconda della regione di appartenenza.

PRO

  • Il comportamento in fuoristrada è eccellente, potrebbe competere anche con i veicoli offroad duri e puri.
  • Equipaggiamenti di serie molto completi in rapporto ai prezzi, c'è tutto quello che serve e anche qualcosa in più.
  • Sicurezza totale in qualsiasi situazione, grazie ad una fantastica combinazione di meccanica ed elettronica.

CONTRO

  • Il design è un po' spigoloso ma fa parte del suo fascino.
  • Sospensioni un po' troppo rigide per la marcia su asfalto.
  • Gli interni potrebbero non soddisfare chi cerca i dettagli più chic.

SCHEDA TECNICA

I dati tecnici e le caratteristiche

MOTORI

Cambio manuale
Trazione integrale
Coppia Massima 198/4200 - 350/1600 rpm

CONSUMI E EMISSIONI

Consumo urbano 7,1 - 11,2/100 km
Consumo extraurbano 4,9 - 7/100 km
Consumo medio 5,7 - 5,7/100 km
Consumi reali 9,2 - 9,2/100 km

DIMENSIONI E MISURE

Tipo di carrozzeria Suv
Lunghezza 4595 mm
Passo 2640 mm

PROVA SU STRADA

NEWS

MODELLI

Parole di Roberto Speranza

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.