Nuova Alfa Romeo Giulia: in arrivo una Coupé da 641 CV nel 2019

La Giulia Coupé dovrebbe basarsi sulla Quadrifoglio e forse assisteremo al ritorno del badge Sprint o GTV

da , il

    Nuova Alfa Romeo Giulia: in arrivo una Coupé da 641 CV nel 2019

    Alfa Romeo sta per sviluppare una nuova Giulia Coupé. Questo almeno quanto svelato dagli inglesi di Autocar.co.uk, secondo i quali, fonti vicine alla casa italiana avrebbero parlato di una possibile presentazione della nuova vettura entro la fine del 2018 e di una commercializzazione nei primi mesi del 2019.

    La Giulia Coupé dovrebbe basarsi sulla versione Quadrifoglio e forse assisteremo finalmente al ritorno del badge Sprint o GTV. In ogni caso, la nuova coupé già si candida a diventare l’Alfa più potente mai realizzata.

    Dal punto di vista dei propulsori la nuova coupé sarà equipaggiata con i diesel già presenti sulla Giulia, mentre il top di gamma potrebbe erogare fino a 641 cavalli. Si parla, infatti, di un powertrain ibrido con il classico V6 biturbo da 2.9 litri già visto sulla Giulia e sulla Stelvio Quadrifoglio unito ad un dispositivo di recupero dell’energia ispirato all’Hy-Kers di provenienza Ferrari, cambio automatico ZF a 8 rapporti e trazione posteriore. In fase di studio anche un powertrain ibrido basato sul 2.0 benzina da 276 cavalli che dovrebbe arrivare a svilupparne ben 345.

    Sempre stando alle indiscrezioni, dal punto di vista estetico, la nuova Giulia Coupé sarà quasi identica alla berlina per quanto riguarda il frontale, mentre il design del tetto, insieme alle linee della fiancata dovrebbero essere più morbide e allungate. I prezzi e le caratteristiche dovrebbero essere in linea con le agguerrite rivali come Audi A5 Coupé, BMW Serie 4 Coupé e Mercedes C Coupé.

    Non ci resta che aspettare…