Apple in trattativa con Hyundai per fare l'auto elettrica

Al centro della strategia di Apple c'è la progettazione di una nuova batteria, in grado di abbattere i costi e aumentare l'autonomia del veicolo

Apple

Foto Getty Images | Justin Sullivan

Davvero Apple ha intenzione di sbarcare sul mercato dell’automotive con un veicolo elettrico? Secondo le ultime indiscrezioni, Apple e Hyundai avrebbero avviato le trattative per realizzare insieme una nuova auto elettrica. Il confronto è iniziato con successo, come dimostrano i titoli della casa automobilistica sudcoreana, che oggi schizzano a +20% alla Borsa di Seul.

Niente è ancora stato deciso

A confermare le indiscrezioni trapelate nelle ultime settimane è il portavoce di Hyundai, Chery Kang, che alla Cnbc ha riferito: “Sappiamo che Apple ha avviato discussioni con diversi produttori globali di auto, inclusa Hyundai Motor“. Ma precisa: “Visto che le trattative si trovano allo stadio iniziale, niente è stato ancora deciso“.

Schizzano i titoli in Borsa

La possibilità di un accordo tra la “Mela” e la casa automobilistica di Seul ha attirato l’attenzione degli investitori, che sembrano aver apprezzato l’operazione, tanto che anche il titolo dell’affiliata Kia Motors ha registrato un balzo del +11,90%. Il titolo della casa produttrice di Iphone, già in salita nelle ultime settimane per le indiscrezioni sulla produzione di una Apple Car, ha chiuso ieri a +3,41%.

Una batteria innovativa

Sono ormai anni che si vocifera del possibile avvento di una Apple Car o iCar, ma nelle ultime settimane le voci si sono infittite. Al centro della strategia di Apple c’è la progettazione di una nuova batteria, in grado di abbattere drasticamente i costi e aumentare l’autonomia del veicolo.

La Apple car diventa realtà

Gli sforzi automobilistici del produttore di iPhone, noto come Project Titan, hanno avuto inizio nel 2014, quando Apple ha iniziato a progettare il proprio veicolo da zero. Ma il percorso non è stato regolare, infatti successivamente Apple ha sospeso il progetto per concentrarsi sui software. Doug Field, veterano dell’azienda che aveva lavorato presso Tesla Inc, è tornato a supervisionare il progetto nel 2018 e oggi, a distanza di ormai due anni, sembra che la iCar possa diventare realtà.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.