Monovolume 2022, i migliori modelli sul mercato

I monovolume, nel 2022, stanno tornando alla ribalta, spesso anche in chiave elettrica: ecco i modelli migliori presenti sul mercato

Volkswagen ID. Buzz

Volkswagen ID. Buzz - Foto credits Volkswagen media

Le auto monovolume, nel 2022, riescono ancora a raccogliere consensi. Nonostante siano altri i segmenti che vanno per la maggiore, come ad esempio SUV oppure le citycar, questo tipo di veicoli stanno vivendo una “seconda giovinezza” con sempre più automobilisti a riscoprire un tipo di vetture che, negli anni passati, sembrano un po’ essere state messe in disparte.

Particolarmente apprezzati per la capacità di carico, il comfort a bordo e la comododità, le auto monovolume sembra essere tornate di moda. Ma quali sono i migliori monovolume 2022 sul mercato? Ecco una rapida guida sulle migliori auto a 7 posti con carrozzeria monovolume che offrono le case auto.

Volkswagen ID.Buzz

Volkswagen ID.Buzz
Volkswagen ID.Buzz – Foto credits Volkswagen press

Il ritorno sulle scene di Volkswagen ID.Buzz, nuova versione del celebre Bulli che fece sognare intere generazioni, è senza dubbio una della novità migliori per quanto riguarda i monovolume 2022. Il furgoncino del colosso tedesco, infatti, coniuga lo stile anni ’60 e anni ’70 con la modernità dei giorni nostri tanto da avere una batteria da 77 kWh che alimenta un motore elettrico da 150 kW che agisce sull’asse posteriore.

Ben undici varianti cromatiche tra le quali scegliere e nuovi interni rivisti con tanta tecnologia a bordo – tra cui indicatori in versione digitale, sistema di navigazione di serie Ready 2 Discover con touchscreen da 10” e Digital Cockpit sistemato davanti al conducente con display con una diagonale di 5,3” – completano poi l’allestimento del mitico monovolume, tornato sulle scene e pronto a riscuotere ancora il successo che merita.

Fiat E-Ulysse

Fiat Ulysse
Fiat Ulysse – Foto credits Fiat press

Tra i monovolume 2022 c’è da segnalare anche il ritorno in chiave elettrica di uno dei nomi storici di questo segmento: si tratta di Fiat E-Ulysse, il “people mover” completamente elettrico con cui il brand fa ritorno nel segmento europeo dei Multi Purpose Vehicle. Omonimo del precedente modello prodotto fino al 2010, E-Ulysse segna un’ulteriore tappa nel viaggio verso la mobilità sostenibile intrapreso da Fiat con una batteria da 75 kW che garantisce una percorrenza fino a 330 km e una velocità massima di 130 km/h.

Inoltre Fiat E-Ulysse è equipaggiato di serie con sistema fast charge da 100 kW per caricare all’80% la batteria in soli 45 minuti. A bordo, poi, debutta un nuovo dispositivo per la sanificazione dell’aria per mezzo di luce ultravioletta UV-C interna oltre alla possibilità di avere un vero e proprio salotto su 4 ruote, con cinque comode sedute nella parte posteriore, in cui è piacevole intrattenersi coi propri compagni di viaggio, ma è anche possibile organizzare riunioni di lavoro.

Renault Grand Scenic

Renault Grand Scenic
Renault Grand Scenic – Foto credits Renault media

Radicalmente rinnovata, anche Renault Grand Scenic entra nella classifiche delle migliori monovolume 2022. Più lunga di 24 cm rispetto alla “sorella” Scénic, può contare su una capienza di 765 litri con cinque persone a bordo che diventano 189 litri con sette passeggeri. Renault Grand Scenic, inoltre, è una delle auto a 7 posti con carrozzeria monovolume che offre un divanetto scorrevole in longitudine e la funzione One Touch Folding, permettendo di ripiegare elettricamente i sedili posteriori, ottenendo un vano di carico piatto. 

Soluzioni funzionali cui si aggiunge la possibilità di abbattere lo schienale del passeggero anteriore creando ancora più spazio all’occorrenza. Una sola, invece, la motorizzazione offerta con il benzina 1.3 turbo da 140 CV e trasmissioni manuale a 6 rapporti o automatica 7 marce.

Citroen Grand C4 SpaceTourer

Citroen C4 Space Tourer
Citroen C4 Space Tourer – Foto credits Citroen press

Versione maggiorata di C4 Spacetourer, questa auto può contare su una linea decisamente filante mentre all’interno i sedili centrali sono scorrevoli e le sedute supplementari scompaiono nel sottofondo del bagagliaio. Il vano di carico, invece, ha una capienza di 645/1.817 litri che si riducono a 130 litri ospitando sette persone.

Rinnovata di recente, Citroen Grand C4 SpaceTourer offre una motorizzazione benzina – 1.2 Pure Tech tre cilindri da 130 cv – oppure con i BlueHDi quattro cilindri turbo diesel 1.5 da da 131 cv o 2.0 da 163 cv. Oltre al cambio manuale a 6 marce è disponibile la trasmissione automatica a 6 rapporti EAT6 o EAT8 a otto rapporti.

Dacia Jogger

Dacia Jogger
Dacia Jogger – Foto credits Dacia press

Anche Dacia Jogger rientra tra le migliori monovolume del 2022 grazie alle sue caratteristiche capaci di coniugare la lunghezza delle station wagon, l’abitabilità dei multispazio e le caratteristiche dei SUV in una sola auto. Equipaggiata con il nuovissimo motore benzina TCe 110 da 1.0 litri a iniezione diretta, Dacia Jogger può contare su 110 Cv mentre la versione bifuel benzina/GPL denominata ECO-G garantisce un consumo pari 7,6 l/100 km riducendo in media del 10% le emissioni di CO2 rispetto alle motorizzazioni benzina equivalenti.

Grande attenzione, poi, è stata dedicata agli spazi con all’interno ben 24 litri di pratici vani portaoggetti con, a seconda delle versioni, i sedili posteriori che possono usufruire di due tavolini dotati di porta bevande.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti