Nuova Audi A6 2018: l’ottava generazione ancora più elegante e sportiva

Completamente ridisegnata la nuova Audi A6 debutterà al prossimo Salone di Ginevra. Importanti le novità dal punto di vista della tecnologia, della connettività e delle nuove motorizzazioni mild-hybrid

da , il

    Debutterà al Salone di Ginevra l’ottava generazione dell’Audi A6. Come è stato per le nuova A7 e A8, anche la nuova A6 è stata completamente ridisegnata, rivista nello stile, ma, soprattutto nella tecnologia, introducendo una serie di novità importanti dal punto di vista della connettività, della sicurezza e sull’evoluzione delle motorizzazioni che strizzano l’occhio all’elettrificazione.

    La nuova Audi A6 cresce nelle dimensioni: lunghezza di 4,94 metri, + 7 mm rispetto al modello precedente, larghezza di 1,88 metri, + 12 mm sempre rispetto al modello precedente. Molte le novità estetiche come i gruppi ottici posteriori legati da un profilo cromato e un inedito andamento del montante posteriore caratterizzato da linee allungate e sportive. Migliorata anche l’aerodinamica con un Cx di 0,24. Nuovi i cerchi in lega di alluminio disponibili fino alla misura di 21 pollici con le pinze freno anteriori in alluminio.

    Guarda anche:

    Nuova Audi A6 2018: interni e infotainment

    Nuova Audi A6 2018: l'ottava generazione della sedan ancora più elegante e sportiva.

    Anche gli interni sono stati rivisti rispetto al modello precedente e sono gli stessi della nuova A7. La novità sta nell’adozione del sistema totalmente personalizzabile MMI Touch Response. Schermo della strumentazione da 12,3 pollici, head up display, schermo principale dell’infotainment disponibile fino a 10,1 pollici e un terzo display capacitivo da 8,6 pollici situato nella parte inferiore della consolle centrale per poter gestire tutte le funzioni e i comandi fisici attraverso una modalità di interazione simile a quella degli smartphone. Funzioni touch, comandi vocali e feedback acustico e aptico completano e facilitano l’utilizzo delle varie funzioni.

    Di base il sistema MMI Navigation, mentre è possibile scegliere la versione Plus con funzionalità riviste e aggiornate come l’autoapprendimento dei percorsi abituali del conducente e l’adozione delle mappe online Here. Infine, disponibili come optional, l’impianto audio Bang & Olufsen, i pacchetti dedicati alla connettività come il collegamento LTE e i servizi Car-to-X. Infine l’Audi Connect Key che permette di sostituire la chiave tradizionale con uno smartphone Android permettendo ad altri cinque utenti di accedere al veicolo.

    Nuova Audi A6 2018: la tecnologia

    Nuova Audi A6 2018: l'ottava generazione della sedan ancora più elegante e sportiva-

    Aumentano i dispositivi per l’ausilio alla guida sulla nuova sedan della casa tedesca. Lo zFas è il cuore del sistema: cinque radar, cinque telecamere, dodici sensori ad ultrasuoni e uno scanner laser. La nuova A6 propone il Crossing Assist, l’Adaptive Cruise Assist, l’Efficiency Assist, mentre a breve sarà possibile la guida del veicolo in remoto grazie all’app my Audi che sfrutta i sistemi Parking Pilot e Garage Pilot.

    Nuova Audi A6 2018: le motorizzazioni Mild Hybrid

    Nuova Audi A6 2018: l'ottava generazione della sedan ancora più elegante e sportiva.

    Ma la novità portate in dote dalla nuova A6 si riscontrano anche nelle motorizzazioni con proposte elettrificate a quattro e sei cilindri. Sul motore a quattro cilindri troviamo il sistema ibrido con rete a 12 volt, sul V6 a 48 volt. La gamma dei propulsori prevede un benzina V6 3.0 TFSI da 340 CV e 500 Nm e i diesel 2.0 TDI da 204 CV e 400 Nm, V6 3.0 da 286 CV e 620 Nm e V6 3.0 231 CV e 500 Nm.

    Di serie il cambio automatico a otto marce Tiptronic sui V6 diesel, mentre per le altre cambio automatico a doppia frizione S tronic a sette rapporti. Sempre di serie la trazione quattro per tutte le V6 con una differenza: i V6 diesel hanno il differenziale centrale autobloccante insieme a quello posteriore autobloccante sportivo, su richiesta anche con toque vectoring, gli altri modelli sono dotati, invece, di tecnologia ultra in grado di attivare la trazione posteriore solo in caso di slittamento.

    Nuova Audi A6 2018: asse posteriore sterzante

    Nuova Audi A6 2018: l'ottava generazione della sedan ancora più elegante e sportiva.

    La nuova A6 introduce l’asse posteriore sterzante. Si tratta di un dispositivo che lavora fino a 5° in fase o controfase in base all velocità sostenuta ed è abbinato ad una serie di nuove tarature del servosterzo per una guida più agile, soprattutto in fase di manovra, aumentandone al contempo la stabilità e la tenuta di strada. Quattro le varianti delle sospensioni: molle ed ammortizzatori convenzionali, assetto sportivo, assetto a controllo elettronico ed assetto pneumatico a controllo elettronico. Il tutto è gestito tramite le impostazioni dell’Audi Drive Select.

    La nuova Audi A6 berlina sarà disponibile a partire dal prossimo giugno con i seguenti allestimenti base: Sport, Design, Design selextion e S Line. La versione Avant è attesa, invece, in un secondo momento.