NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Guidare una F1 in strada? Ora si può! [FOTO]

Guidare una F1 in strada? Ora si può! [FOTO]

Un meccanico di Prnjavor, in Bosnia, mosso dalla passione, ha pensato non solo di costruirsi una propria F1, ma di realizzarla in modo che fosse addirittura utilizzabile in strada, seguendo quindi tutte le normative del caso (pensate che è pure dotata di air-bag)

da in Auto Edizione Limitata, Auto sportive
Ultimo aggiornamento:

    Chi di noi appassionati non ha mai sognato di guidare un’auto da Formula 1? Sicuramente non saranno in molti quelli che non hanno mai fantasticato di sedersi in una monoposto da gara, proprio come Fernando Alonso. Dato che questo è pressocchè impossibile, magari si potrebbe pensare di costruirsi la propria F1. Anche in questo caso, non si tratta di certo di un’operazione semplice, ma c’è qualcuno che si è cimentato – per davvero – in questa folle impresa. Stiamo parlando di un meccanico di Prnjavor, in Bosnia. Mosso dalla passione, l’uomo ha pensato non solo di costruirsi una propria F1, ma di realizzarla in modo che fosse addirittura utilizzabile in strada, seguendo quindi tutte le normative del caso (pensate che è pure dotata di air-bag). “L’auto non è stata concepita per le gare, ma per essere goduta tutti i giorni su strada”, ha commentato.

    Nella fotogallery potete ammirare le foto della creazione di Miso Kuzmanovic, che ha richiesto ben due anni di duro lavoro. I pezzi per l’assemblaggio del mezzo provengono da alcuni fornitori abituali, ma per i più complessi Kuzmanovic ha provveduto da solo, costruendoseli ex novo. Il tutto per una spesa complessiva di circa 25.000 euro.

    Il sogno del 46enne è di trovare qualche investitore interessato a realizzare una piccola serie di vetture come questa o, comunque, ispirata alla propria monoposto.

    Nonostante abbia ricevuto offerte anche molto interessanti (le più alte si aggirano attorno ai 60.000 euro), ha sempre risposto che “certe cose non sono in vendita”. Comprensibile, dato che ha affermato che il giorno in cui si è seduto all’interno della propria F1 da strada è stato il più bello della propria vita.

    Citiamo qualche caratteristica della vettura: l’auto monta cambio e motore da 150 cavalli di origine Mercedes, non potentissimo certo, ma comunque in grado di spingerla fino ad una velocità massima di 180 km/h circa. Noi l’abbiamo chiamata monoposto, pensando alle Formula 1, ma tecnicamente dovremmo parlare di “biposto”, considerando che può ospitare fino a due passeggeri. Anche se non sembra, pensate che è lunga 6 metri e pesa 1.280 kg. Non poteva mancare, infine, un impianto audio di prim’ordine, con tanto di amplificatore da 300 Watt.

    374

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto Edizione LimitataAuto sportive
    PIÙ POPOLARI