Motor Show Bologna 2016

Lancia Voyager 2.8 CRD 178 CV: nuovo motore turbodiesel con 15 CV in più [FOTO]

Lancia Voyager 2.8 CRD 178 CV: nuovo motore turbodiesel con 15 CV in più [FOTO]

Arriva la nuova Lancia Voyager 2

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2013, Lancia, Lancia Voyager, Monovolume, Motori auto
Ultimo aggiornamento:

    10701

    Presentata allo scorso Salone di Ginevra 2013, arriva una piccola novità di listino per la grossa monovolume americana a marchio italiano: sulla Lancia Voyager debutta una versione aggiornata del motore 2.8 CRD turbodiesel da 178 CV. Andiamo a vedere più nel dettaglio le caratteristiche dell’inedito propulsore. Si tratta di un’unità da 2.8 litri turbodiesel common-rail con una potenza massima, come già detto, di 131 kW (178 cavalli), uniti ad una coppia motrice che resta uguale a quella del vecchio motore, ossia 360 Nm costanti tra i 1.400 ed i 3.400 giri al minuto. La potenza massima sale quindi di 15 cavalli, a tutto vantaggio della piacevolezza di guida. Quelli della Lancia assicurano che l’unità è caratterizzata da una buona elasticità e da una prontezza di risposta in qualsiasi condizione di marcia. Il propulsore è un quattro cilindri in linea, con distribuzione a quattro valvole per cilindro e doppio albero a camme in testa con comando a cinghia, che dispone di un sistema d’iniezione common rail a elevata pressione (1.800 bar) con iniettori piezoelettrici e di un turbocompressore a geometria variabile.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA NOVEMBRE 2015

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA NOVEMBRE 2015

    Le ulteriori caratteristiche che possiamo citare riguardano il collettore di aspirazione a materiale composito con sistema di controllo elettronico della turbolenza, il ricircolo dei gas di scarico (EGR), anelli di tenuta ad attrito ridotto, sensori della temperatura olio e gas di scarico, filtro antiparticolato DPF e ulteriori affinamenti per ridurre rumorosità, vibrazioni e rigidità (NVH) e garantire un maggiore comfort di guida.

    Prestazioni e consumi

    Parlando di prestazioni, la maggiore potenza si avverte nello scatto da 0 a 100 km/h, che avviene in 11,5 secondi anzichè in 11,9 come accadeva col 2.8L da 163 CV, mentre velocità massima resta invariata e si assesta su di un valore di 193 km/h. Più potenza, ma consumi invariati: infatti nel ciclio di omologazione combinato la Lancia Voyager 2.8 CRD 178 CV consuma 7,9 litri per 100 km (equivalenti a circa 12,6 km/l), con emissioni di CO2 pari a 207 g/km.

    Novità della gamma 2013

    La gamma 2013 della monovolume italo-americana vede l’itroduzione di due nuove vernici per la carrozzeria, i metallizzati “Maximum Steel” e “Billet Silver”. In più la dotazione si arricchisce del sistema “Trailer SwayDamping”, offerto di serie, che permette di smorzare l’eventuale sbandata di un rimorchio agganciato alla Voyager, in modo da evitare situazioni potenzialmente pericolose e difficili da gestire per un guidatore non molto esperto. Il sistema utilizza i sensori del controllo elettronico della stabilità ESC per riconoscere quando veicolo e/o rimorchio iniziano ad andare fuori asse senza che il movimento sia stato causato da un input di sterzata.

    La correzione avviene grazie ad una pressione frenante sulle ruote agli estremi opposti del veicolo.

    Il tutto senza aumenti di prezzo: si parte sempre da 41.000 euro per il listino italiano.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA NOVEMBRE 2015

    528

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2013LanciaLancia VoyagerMonovolumeMotori auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI