Motor Show Bologna 2016

Nuova Smart ForTwo: prezzo, dimensioni e caratteristiche [FOTO]

Nuova Smart ForTwo: prezzo, dimensioni e caratteristiche [FOTO]
da in Auto 2016, Auto Neopatentati, Auto nuove, Auto sportive, City car, Smart, Smart Fortwo
Ultimo aggiornamento:

    La Nuova Smart Fortwo è stata presentata in un primo momento a Berlino, mettendo fine a un’attesa quasi logorante. Si presenta evoluta nei contenuti, sia quelli del design che tecnici, proponendo un nuovo volto per un’auto che nelle sue due precedenti “vite” era in qualche modo ancorata a un filone ben preciso. Adesso sfoggia un cofano “motore” che tale non è, una larghezza maggiore, interni finalmente piacevoli esteticamente e la novità del cambio manuale, mai proposto prima d’ora.

    Lo stile

    Il design della ForTwo cambia e va nella direzione che già era ampiamente nota, ovvero, la linea guadagna un volume anteriore più marcato, quasi a suggerire un modello con motore anteriore. Niente di tutto ciò, come sappiamo bene, perché l’architettura di base resta immutata: trazione e motore al posteriore, sia per la Fortwo che per la Forfour.
    Rispetto alle versioni concept viste negli ultimi anni, il tema del muso con fori esagonali è reinterpretato in una maniera più tradizionale e apprezzabile: c’è una calandra a incorniciare il motivo a nido d’ape, regalando in qualche modo una continuità stilistica con il passato, pur innovando.

    I gruppi ottici adottano forme squadrate e bordi tondeggianti, in generale sono fari più grandi, accompagnati dalle frecce posizionate poco più in basso. Evoluzione anche per la cellula Tridion, con una forma parzialmente rivista.
    Il posteriore colpisce per i nuovi fari vagamente squadrati e dagli angoli smussati. Le vere novità, però, si scoprono a bordo.

    Interni

    Der neue smart forfour, 2014The new smart forfour, 2014

    Gli interni della Smart Fortwo crescono e diventano quelli di un’auto “convenzionale”, dicendo addio alle soluzioni spartane del passato. La plancia ha forme sinuose, con giochi di pieno-vuoto che si concretizzano nel posizionamento di un tablet al centro dal quale gestire la multimedialità. Altra novità, i comandi della climatizzazione racchiusi in una plancetta in basso, davanti alla leva del cambio. Belli i sedili, decisamente “sportiveggianti” con la loro forma in pezzo unico per schienale e poggiatesta. A seconda degli allestimenti, sarà possibile averli anche riscaldati.

    Motori, dimensioni e tecnica

    A muovere la Smart due posti ci pensano un motore 1.0 di cilindrata con potenze di 61, 71 e 90 cavalli (45, 52 e 66 kW). Quelli da 71 cavalli raggiungono una velocità massima di 151 chilometri orari con uno scatto da 0 a 100 effettuato in 14,9 secondi; la Casa tedesca dichiara consumi medi attorno ai 24,4 chilometri con un litro ed emissioni di 93 grammi di anidride carbonica per chilometro, stessi consumi ed emissioni della variante da 61 cavalli.
    Per quanto riguarda i più potenti da 90 cavalli, invece, le prestazioni parlano di una velocità massima di 155 chilometri orari e fanno scattare la due posti da 0 a 100 in 10,7 secondi. Secondo quanto attesta la Casa i consumi sono pari a 23,8 chilometri con un litro e le emissioni sono di 97 grammi di CO2 per chilometro.

    Tra gli interventi che caratterizzano la nuova Smart Fortwo, per la prima volta abbiamo la possibilità di scegliere un cambio manuale 5 marce come alternativa al doppia frizione sei marce: cambiamento a suo modo epocale per la due posti tedesca.
    Ultimo in ordine di arrivo e presente aAl vertice della gamma motori è il prestazionale 0.9 di cilindrata con potenza di 109 cavalli che caratterizza le versioni sportive Brabus ed è in grado di accelerare da 0 a 100 in 9 secondi e mezzo arrivando a toccare i 165 chilometri orari di velocità massima con consumi di circa 22,2 chilometri con un litro.

    Nel progettare questa terza generazione di Smart, è stata ampliata l’escursione delle sospensioni, adottando molle più morbide e pneumatici dalla spalla maggiorata. L’architettura prevede uno schema posteriore De Dion, mentre all’anteriore sono state riproposti alcuni componenti delle sospensioni MacPherson della vecchia generazione di Mercedes Classe C. Per quanti vorranno una Fortwo più accattivante e rigida, ci sarà la possibilità di optare per l’assetto sportivo, che ribassa di 10 millimetri l’altezza da terra e garantisce molle più dure.

    Parlando di dimensioni, la lunghezza resta ancorata a 2 metri e 69 centimetri, bilanciati da un passo di 1 metro e 87, mentre l’altezza è comune alla Forfour (155 centimetri). In larghezza, Smart Fortwo è più larga di 10 centimetri, raggiungendo il metro e 66. Quando al bagagliaio, caricando fino al tetto ci sono 260 litri di capacità, capaci di arrivare a 350 litri per la massima capacità di carico.

    Allestimenti e dotazioni

    Sei in tutto gli allestimenti in listino: Youngster, Black Passion, Passion, Urban, Prime e Proxy al top di gamma e già da quello d’ingresso si hanno di serie l’avvio dell’auto senza chiave, il cruise control e il sensore per la temperatura esterna. Salendo verso gli allestimenti più ricchi, diventano di serie anche il volante multifunzione, i sedili riscaldabili e l’impianto audio Jbl con 8 altoparlanti, subwoofer e amplificatore a 6 vie.
    Interessanti novità per quelli che sono i dispositivi hi-tech e legati alla sicurezza attiva. Debutta il recentissimo Crosswind Assist, sistema che avvisa del rischio di vento laterale e interviene sul controllo di stabilità per neutralizzarne gli effetti. Anche l’assistente di corsia e l’avviso di collisione frontale saranno presenti nella lista di optional.
    Come recentemente ci ha abituato Mercedes, è disponibile al lancio una versione Edition 1 con elementi particolari, a cominciare dalla cellula Tridion color lava Orange, accoppiata con pannelli carrozzeria bianchi.

    Listino prezzi

    Benzina:

    Smart ForTwo 61 cavalli Youngster 12.150 Euro
    Smart ForTwo 61 cavalli Black Passion 13.200 Euro
    Smart ForTwo 71 cavalli Youngster 12.910 Euro
    Smart ForTwo 71 cavalli Passion 13.820 Euro
    Smart ForTwo 71 cavalli Urban 14.300 Euro
    Smart ForTwo 71 cavalli Prime 15.210 Euro
    Smart ForTwo 71 cavalli Proxy 15.210 Euro
    Smart ForTwo 71 cavalli Youngster Twinamic 14.360 Euro
    Smart ForTwo 71 cavalli Passion Twinamic 15.270 Euro
    Smart ForTwo 71 cavalli Urban Twinamic 15.750 Euro
    Smart ForTwo 71 cavalli Prime Twinamic 16.660 Euro
    Smart ForTwo 71 cavalli Proxy Twinamic 16.660 Euro
    Smart ForTwo turbo 90 cavalli Youngster 14.080 Euro
    Smart ForTwo turbo 90 cavalli Passion 14.989 Euro
    Smart ForTwo turbo 90 cavalli Urban 15.469 Euro
    Smart ForTwo turbo 90 cavalli Prime 16.380 Euro
    Smart ForTwo turbo 90 cavalli Proxy 16.380 Euro
    Smart ForTwo turbo 90 cavalli Youngster Twinamic 15.530 Euro
    Smart ForTwo turbo 90 cavalli Passion Twinamic 16.440 Euro
    Smart ForTwo turbo 90 cavalli Urban Twinamic 16.920 Euro
    Smart ForTwo turbo 90 cavalli Prime Twinamic 17.830 Euro
    Smart ForTwo turbo 90 cavalli Proxy Twinamic 17.830 Euro
    Smart ForTwo 109 cavalli Brabus Twinamic 19.900 Euro
    Smart ForTwo 109 cavalli Brabus Xclusive Twinamic 22.970 Euro

    Anche per neopatentati

    SMART ForTwo 61 cavalli Youngster 12.150 Euro
    SMART ForTwo 61 cavalli Black Passion 13.200 Euro

    1080

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016Auto NeopatentatiAuto nuoveAuto sportiveCity carSmartSmart Fortwo

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI