Motor Show Bologna 2016

Opel Adam: prova su strada della trendy citycar [FOTO e VIDEO]

Opel Adam: prova su strada della trendy citycar [FOTO e VIDEO]
da in Auto 2013, Auto nuove, City car, Opel, Opel Adam, Prove auto su strada, Video Auto
Ultimo aggiornamento:
    Opel Adam: la nuova citycar chic

    Abbiamo avuto il piacere di partecipare alla prova su strada di Opel Adam, debutto della casa tedesca nel segmento A con un esemplare di citycar molto modaiola, agile e personalizzabile secondo i piu’ svariati gusti dei clienti.
    L’abbiamo provata tra Lisbona e Cascais, in Portogallo, sia in città, che su autostrade e tortuose strade di montagna per capire quanto l’agilità dichiarata della Adam possa essere utile anche in situazioni che non siano parcheggi, stop e semafori.

    Perchè il nome Adam? ci hanno detto che è un caso che sia lo stesso del fondatore della casa tedesca (tra l’altro conosciuto solo nel circondario di Francoforte): il nome dell’auto non doveva essere un nome femminile come tutte le auto, né di fantasia né tantomeno un numero. Doveva essere un nome maschile per rappresentare bene questa vettura.
    La Opel Adam uscira’ in Itaia nei primi mesi del 2013.

    Design, esterni e dimensioni

    opel adam dimensioni

    Le dimensioni di Opel Adam sono quelle di una tre porte e 4 posti con una lunghezza di 3.71m e con un passo 2.31m
    Opel Adam è una combinazione di linee fluide e morbide attente a caratterizzare il design tridimensionale della city car e la precisione e linearità tedesca che si intravede nei fari anteriori e nelle ruote.
    Sul frontale spicca la nuova griglia larga e unica (non doppia) dalla quale partono le linee di cintura che continua lungo le fiancate fino ala parte posteriore dell’auto stessa. Sulle fiancate in evidenza la forma a lama già viste e presente sui modelli precedenti di Opel come la Insigna e l’Astra. Presenti anche dettagli sportivi che ricordano e richiamano la GTC. Opel Adam racchiude molti elementi degli ultimi esemplari di casa Opel.
    Durante la presentazione Stefan Arndt, Chief Designer ci ha sottolineato (come nel video che abbiamo realizzato) che Opel non ha voluto creare un’auto retrò, ma moderna, giovane ed innovativa, nella quale emergesse lo spirito tedesco nella cura e nella precisione dei dettagli.
    Un capitolo a parte riguarda la possibilità di personalizzazione di questa vettura. Il concetto è “una persona, una Adam”. Adam può essere personalizzata più di qualsiasi altra vettura nel segmento, con possibilità di combinazioni illimitate tra colori di carrozzeria e abitacolo, tessuti, modanature, cerchi e tanti altri particolari: clip colorate intercambiabili sui cerchi, rivestimenti stampati per l’interno del tetto e le modanature retroilluminate sul cruscotto.
    Per la trendy Opel Adam presenti 3 stili, jam colorato e trend, glam elegante e alla moda e slam per gli sportivi. Per ogni tinta della carrozzeria posso abbinare 3 diverse colorazioni del tetto.
    Il tetto della Opel Adam viene proposto in 3 colorazioni differenti e se viene scelto il doppio colore della carrozzeria risulta ancora piu’ particolare. Previsto anche un tetto in vetro e nessuna versione di Opel Adam cabrio, almeno per il momento.
    Le ruote e i cerchioni sono grandi, cerchi da 16 e 17 pollici oltre ai 18 pollici opzionali.

    Interni e posto di guida

    Opel Adam interni

    Non esiste una ADAM uguale ad un’altra, e ogni vettura è praticamente unica e questo viene ribadito e sottolineato ulteriormente dagli interni di questa city car premium. Interni di buona qualità che offrono al tatto una sensazione di robustezza.
    Gli accoppiamenti sembrano studiati bene confermando l’appartenenza ad una categoria premium. Il posto di guida e la seduta del passeggero sono avvolgenti e comodi. I nuovi strumenti di forma circolare simili a cronografi e gli interruttori cromati danno un tono sportivo al tutto.

    Su strada

    opel adam prova su strada

    Nella nostra breve prova in città e fuori abbiamo subito apprezzato le dimensioni ridotte da city car pura; agile e buono il comfort a bordo e l’insonorizzazione cosi’ come l’audio. Siamo caduti nella tentazione di giocare con l’intellilink, molto intuitivo.
    Gli interni accoglienti sono sicuramente il suo punto di forza e l’estrema personalizzazione ti coinvolge nell’osservare i dettagli di colori, materiali e disegni e se alziamo la testa ecco il tetto in diverse versioni, a cielo e con led.
    Se in città tutto e’ scontato e semplice fuori il 1.4 benzina da 87 risulta molto tranquillo, da gita e se gli chiedi un qualcosa in piu’ cede un po’. L’assetto della opel Adam risulta ben equilibrato e aiuta nei tratti piu’ impegnativi.

    Non sappiamo come sia l’abitabilità posteriore e ci riserviamo il commento dopo un test piu’ approfondito

    Listino prezzi e motorizzazioni

    motore ecotec

    Opel Adam si presenta al lancio con due motorizzazioni a benzina, 1200 da 70cv e un 1400 da 100cv e quindi per ora nessuna Opel Adam diesel o Opel Adam elettrica o Opel Adam metano. Successivamente forse si aggiungeranno una versione Opel Adam GPL-Tech automatica e una famiglia di piccoli motori turbo a benzina ad iniezione diretta ed il cambio manuale a sei rapporti. I modelli al lancio provvisti di trasmissione meccanica a 5 marce per entrambe le motorizzazioni con Start&Stop e pacchetto Ecoflex e recupero dell’energia in frenata.
    Opel Adam Listino Prezzi: sintesi
    ADAM 1.2 70 CV 11.750 euro
    ADAM JAM 1.2 70 CV 13.350 euro
    ADAM JAM 1.4 100 CV 14.350 euro
    ADAM GLAM 1.2 70 CV 14.250 euro
    ADAM GLAM 1.4 100 CV 15.250 euro
    ADAM SLAM 1.2 70 CV 14.250 euro
    ADAM SLAM 1.4 100 CV 15.250 euro
    Versioni con Start&Stop +350 euro

    Tecnologia a bordo

    navigatore satellitare

    Per quanto riguarda la tecnologia a bordo di Opel Adam la cosa piu’ interessante e’ il sistema infotainment Intellilink progettato per offrire supporto wireless mediante Bluetooth o connessione USB. Puo’ funzionare con smartphone Android e Apple iOS.
    Il contenuto dello smartphone viene replicato sul display touch screen da 7 pollici. La connettività è garantita da USB o Bluetooth per i dispositivi a memoria di massa, come i lettori MP3, iPod, iPad.
    Lo smartphone in questo sistema funziona come se fosse il disco fisso di un sistema di infotainment integrato. Per funzionare, è necessario scaricare app compatibili con il sistema. Tra le app disponibili a breve il navigatore BringGo che potrà essere scaricato con le mappe dell’Europa Occidentale e Orientale.

    connettivita

    Per quanto riguarda il reparto tecnologico/sicurezza segnaliamo il Park Assist II, che misura i parcheggi paralleli o perpendicolari, calcola la traiettoria e sterza automaticamente la vettura per parcheggiarla. Noi controlliamo solo l’accelerazione, decelerazione e cambio.
    Lo specchietto posteriore con dimming automatico integrato nel Light & Sight Pack costituisce un ulteriore ausilio per la sicurezza. Sensori fotoelettrici regolano il riflesso dello specchio per ridurre l’abbagliamento causato dai veicoli che seguono. Quando i sensori non registrano nessun abbagliamento, lo specchio torna alla luminosità e al riflesso normale.

    opel adam con porta biciclette

    Conclusioni

    Opel Adam è sicuramente una city car interessante della quale ci ha colpito sopratutto l’estrema personalizzazione, la cura degli interni e imbarazzante (positivamente) guidabilità cittadina anche se siamo sicuri non possa tradire nelle brevi gite fuori porta.
    Ci riserviamo per il futuro un commento sulle motorizzazioni (abbiamo provato uan versione che non arriverà in Italia) e sull’abitabilità per i passeggeri posteriori.

    1362

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2013Auto nuoveCity carOpelOpel AdamProve auto su stradaVideo Auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI