Yamaha Tricity, all’Eicma 2013 scooter tre ruote anche per i giapponesi [FOTO]

Yamaha Tricity è il primo scooter a tre ruote prodotto dai giapponesi

da , il

    Si tuffa nel mondo a tre ruote Yamaha con Tricity, scooter “alternativo” presentato in veste di concept all’Eicma 2013. Non differirà molto quando, entro l’estate 2014, arriverà sul mercato nelle sue forme definitive.

    Quel che più importa del nuovo prodotto della casa di Iwata è l’obiettivo puntato sul peso: ha tre ruote ma promette di fermare l’ago della bilancia a 150 kg, numeri praticamente da due ruote tradizionale. In origine fu Piaggio a lanciare il concetto di scooter tre ruote: l’intuizione ha fatto proseliti e le proposte sul mercato oggi non mancano.

    La tecnologia che consente al Tricity di andare in piega è stata ribattezzata Leaning Multi Wheel ed è completata da una sospensione anteriore particolarmente leggera. Motore di cilindrata ridotta, appena 125cc 4 tempi, per andare incontro anche a chi fa il “salto” dalle 4 alle due ruote e preferisce levarne solo una per muovere i primi passi. Lo spazio sottosella è sufficiente per un casco integrale, mentre tra i dettagli sfoggiati all’Eicma 2013 dal concept c’era il parabrezza regolabile in altezza: se verrà mantenuto anche sulla versione di serie non è ancora noto.

    Una carta importante da giocare è rappresentata dal prezzo, annunciato poco sotto i 4 mila euro. Non sarà l’unico prodotto a tre ruote con marchio Yamaha, visto che in futuro i giapponesi hanno intenzione di espandere la gamma e prevedibilmente puntare su cilindrate maggiori.