Audi A3 cabrio

da , il

    Audi A3 cabrio

    Grandi progetti di ampliamento in casa Audi! Dopo le novità riguardanti RS4 avant e cabrio, allroad e A5 sono recentissime, la casa dei quattro anelli rilascia un’immagine che non lascia spazio ad equivoci. Siamo davanti alla versione cabrio della A3, l’auto nel segmento C del costruttore tedesco; potrebbe sembrare strano che, dopo così poco tempo dalle notizie della S3 e RS3, arrivino già altre novità, ma forse una spiegazione c’è.

    Guarda anche:

    Potrebbe essere, infatti, che la casa di Inglostadt abbia intenzione di tenere viva l’attenzione su di sé per conquistare il mercato. Gli appassionati, del marchio e non, sono ben felici di questa politica. Riflettendo sulla collocazione della A3 cabrio sarebbe un errore pensare che possa creare problemi di sovrapposizione con le versioni scoperte di TT e A4. La prima, infatti, ha solo due posti, mentre la seconda è notevolmente più grande, offrendo così maggior spazio sia per gli occupanti posteriori sia per i bagagli.

    Il dubbio, invece, va mosso sulla scelta commerciale; la A3 è nel segmento C dei costruttori premium dove non vi sono altre versioni cabrio mentre nello stesso segmento si trovano soltanto i prodotti dei generalisti. Esteticamente ha un bell’impatto: il frontale ha molto in comune con la compatta da cui deriva mentre il retro non presenta soluzioni stilistiche particolari. Chissà se faranno anche le versioni S e RS?