Renault Twingo, l'auto del futuro nasce con l'intelligenza artificiale

La casa francese ha lanciato un contest chiedendo ai propri fan di disegnare la Twingo del futuro: ecco come funziona l'iniziativa

Renault Twingo

Renault Twingo - Foto credits Renault press

Renault Twingo, tornata alla ribalta a causa dello scambio non proprio amichevole tra Shakira e Piquet, nel 2023 festeggia i suoi primi 30 anni. Un’occasione speciale per la piccola della casa francese che ha deciso di festeggiare in modo decisamente particolare; seguendo l’esempio di Mercedes, infatti, Renault ha lanciato la sfida ai propri fan chiedendo loro di disegnare l’auto del futuro.

La nuova Renault Twingo, quindi, potrebbe nascere grazie a un fan che potrebbe così regalare l’idea stilistica per il modello futuro grazie all’uso dell’intelligenza artificiale, capace di entrare in maniera sempre più importante nei processi decisionali delle case automobilistiche fortemente orientate alla programmazione del proprio futuro.

L’iniziativa “Reinvent Twingo” per far rinascere il mito

L’iniziativa si chiama “Reinvent Twingo” e prenderà il via il 1° febbraio 2023 per poi terminare il 31 marzo; due mesi pieni per spremere a fondo i programmi di intelligenza artificiale per tirare fuori il progetto più particolare o quello che, in un modo o nell’altro, riesca a colpire più di tutti gli altri.

Non è previsto nessun limite: che sia una vettura volante, un mezzo anfibio o uno che sia capace di affrontare i ghiacci così come le dune del deserto, l’unica cosa che conta è che sia una Renault Twingo. Una volta ottenuta la creazione basterà pubblicarla su uno qualsiasi dei social più popolari accompagnata dall’hashtag #ReinventTwingo.

Renault Twingo
Renault Twingo – Foto credits Renault press

Una volta chiusa l’iniziativa la palla passerà ai designer Renault, il cui compito sarà quello di creare una concept in “carne e ossa” ispirata ai progetti nati dall’intelligenza artificiale dei fan cercando di dare vita alla prossima Twingo e facendo diventare, in questo modo, la creazione di un appassionato un vero e proprio modello che, perchè no, potrebbe anche sbarcare sul mercato dando vita a una nuova generazione della celebre citycar firmata dalla casa francese.

Una volta disponibile solo per le élite della tecnologia, l’intelligenza artificiale è ora aperta a tutti in soli tre clic. Questa nuova tecnologia accessibile consente a tutti di liberare il potere della propria immaginazione. Abbiamo voluto rendere omaggio all’iconica Twingo dando a tutti la possibilità di partecipare al processo creativo. Presenteremo la prima concept prodotta con intelligenza artificiale e umana, generata direttamente dai disegni che riceveremo“, ha dichiarato Arnaud Belloni, Global Chief Marketing Officer.

Un progetto rivoluzionario, quello di Renault, che guarda al futuro coinvolgendo sempre di più i propri fan che da semplici clienti si possono così trasformare in veri e propri creatori di auto disegnando i propri desideri e creando la vettura più adatta alle proprie esigenze e alle proprie fantasie. Una nuova frontiera per il mondo dell’automobile sempre più connesso alla tecnologia, capace di rendere possibili cose che fino a pochi anni fa era difficili anche solo da immaginare.

avatar autore

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti