Hyundai

LA STORIA

Hyundai è una multinazionale sud-coreana con sede principale a Seul, fondata nel 1947 inizialmente come impresa edile. Attualmente opera nel campo delle costruzioni navali, costruzioni ferroviarie, elettronica, automobili, finanza, logistica e trasporti ed infine pure nella grande distribuzione. Solo dopo vent’anni dalla sua fondazione Hyundai estese le proprie attività al settore delle autovetture, per ambizione del fondatore stesso. Il brand tiene fede quindi al suo motto, “New thinking, new possibilities”, e stila un accordo nel febbraio del 1968 con Ford per importare scocche dal Regno Unito della Ford Cortina e produrla su licenza direttamente in Corea del Sud. Fino a metà degli anni settanta questo modello, assieme alla Taunus 20M, rappresentò quindi le vendite automobilistiche della nazione sud-coreana. Un passo importante per Hyundai avviene nel 1998, con l’acquisizione della Kia. In concomitanza, il quartier generale decide di aumentare il livello di qualità delle vetture, lavorando maggiormente sul design e sulla pubblicità. La crescita di Hyundai Auto negli ultimi decenni ha pochi eguali. L’attuale gamma ha compiuto notevoli passi avanti nella qualità dei modelli rispetto anche a solo un paio di generazioni fa. Le finiture sono ora a livello delle più blasonate rivali teutoniche, i materiali, di buona qualità, sono assemblati con cura e precisione. Le motorizzazioni a listino sono tutte recenti e dotate di un’affidabilità degna di nota. In questo caso fa specie che la garanzia offerta su tutti i modelli sia ben di 5 anni a chilometri illimitati, come a voler riconfermare la bontà delle vetture nel tempo. Il listino Hyundai ora conta modelli per le esigenze più disparate. Si passa dalle compatte, alla berlina ibrida disponibile in tre versioni, ad una familiare spaziosa, una monovolume compatta e due suv dalla linea dinamica con abitacolo spazioso. Partendo dalla più piccola troviamo la i10, caratterizzata da interni incredibilmente spaziosi in rapporto alle ridotte dimensioni esterne e comodo anche nei viaggi grazie all’insonorizzazione curata. Un gradino sopra figura l’i20, utilitaria cinque porte spaziosa e realizzata con cura, a suo agio nel traffico ma anche in autostrada. Questo modello è disponibile anche nella sportiva variante a tre porte, che offre comunque un discreto spazio nei sedili posteriori. Nel segmento delle berline medie vediamo la i30, declinata anche nella variante Wagon. La Ioniq è praticamente senza rivali, poiché è l’unica cinque porte disponibile in versione ibrida “classica” a benzina, ibrida ricaricabile ed elettrica pura. Chi necessita di una vettura per viaggiare parecchio può puntare sulla i40 Wagon, grande familiare rifinita con cura e comoda nei lunghi viaggi. L’ix20 è una buona soluzione per le famiglie con uno o due figli, grazie al baule capiente ed allo spazio nell’abitacolo. Gli amanti dei suv possono optare per il Tucson oppure per la grande Santa Fe disponibile anche a 7 posti.

LEGGI TUTTO

MODELLI Hyundai

Pagina 1 di 2

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.