Aston Martin Vanquish Super GT, 6 esemplari specialissimi per i 60 anni del marchio [FOTO]

Aston Martin Vanquish Super GT, 6 esemplari specialissimi per i 60 anni del marchio [FOTO]

Aston Martin celebra i propri 60 anni di storia con sei esemplari unici ribattezzati Works 60th Anniversary

da in Aston Martin, Aston Martin Vanquish, Auto 2015, Auto Edizione Limitata, Auto nuove, Cabrio e spider, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Sessant’anni e non sentirli, anzi proiettarsi verso un futuro ancora più interessante. Aston Martin Vanquish Super GT è la base prescelta per realizzare sei versioni uniche, ognuna identificativa di un decennio della storia del marchio inglese. Coupé o Volante, le Vanquish verranno svelate una alla volta, rigorosamente personalizzate dalla divisione Q by Aston Martin con dettagli introvabili sulle varianti di serie. Tanto per gradire, riportiamo quello forse più stravagante e al contempo ricercato, ovvero, i manettini posti sulla plancia centrale. Manopole che gestiscono la climatizzazione e altre funzioni. Cos’hanno di speciale?

    Semplice: derivano dai pistoni adottati nei motori Aston Martin. Ognuna delle sei Vanquish Super GT avrà “un pistone” di un modello specifico, così sulla prima saranno presenti quelli della DB 2/4 Mk II saloon prodotta tra il 1955 e il 1965, la seconda Vanquish avrà il metallo dei pistoni della DB5, per poi proseguire con la V8 Coupe, la V8 Vantage X-pack, la V8 Vantage supercharged e la Vanquish odierna.

    | LEGGI ANCHE: ASTON MARTIN DB10, SU MISURA PER JAMES BOND |

    Esteriormente, invece, i tratti distintivi della prima Aston della serie Works 60th Anniversary si distingue per la tinta bianca con inserti in carbonio sul muso e numerosi dettagli dorati. Si parte dai cerchi in lega con razze parzialmente lucidate a specchio per continuare con i profili sugli sfoghi d’aria dietro le ruote anteriori, lasciando che siano le cuciture a contrasto all’interno a richiamare la stessa colorazione, per non parlare delle palette dietro al volante, che comandano il cambio 8 marce Touchtronic III.

    Restando un attimo sull’ambiente della Vanquish Super GT Volante, si apprezza l’abitacolo realizzato con materiali tecnici all’apparenza, che si sposano con la pelle e la fibra di carbonio sulla consolle centrale.

    Le sei Works Anniversary saranno motorizzate tutte con il dodici cilindri a V da 6 litri, capace di 575 cavalli e 630 Nm di coppia, in grado di assicurare una velocità massima di 320 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 in 3″8. Il prezzo di ogni Works 60th Anniversary sarà definito in fabbrica, a seconda delle richieste specifiche e ulteriori del cliente.

    Fabiano Polimeni

    391

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Aston MartinAston Martin VanquishAuto 2015Auto Edizione LimitataAuto nuoveCabrio e spiderSupercar
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI