Motor Show Bologna 2016

BMW Serie 1 2012 tre porte e BMW M135i, rilasciate le foto ufficiali [VIDEO]

BMW Serie 1 2012 tre porte e BMW M135i, rilasciate le foto ufficiali [VIDEO]
da in Auto 2012, Auto nuove, Auto sportive, Berline, Bmw, Bmw Serie 1, Video Auto
Ultimo aggiornamento:

    Oramai era solo questione di tempo prima che da Monaco di Baviera rilasciassero le foto ufficiali della BMW Serie 1 2012 tre porte e della cattivissima BMW M135i. In particolare quest’ultima che avevamo già visto in veste semi-definitiva con le foto spia, seppur basata sempre sulla Serie 1 tre porte, vanta delle caratteristiche del tutto esclusive, che tratteremo approfonditamente nel corso dell’articolo in un paragrafo a lei dedicato. La nuova variante a tre porte, molto attesa dagli appassionati dell’azienda tedesca, non introduce a dire il vero molte novità in rispetto alla normale versione a cinque porte da cui deriva: esteticamente le due auto sono praticamente identiche sotto ogni angolazione e l’unica novità riguarda la fiancata. Nella vista laterale la Serie 1 tre porte, suppur dotata ancora una volta del medesimo design della cinque porte, propone un solo sportello più lungo del normale, in modo da facilitare l’accesso a chi deve salire nella parte posteriore dell’abitacolo. Per il resto sia il frontale che il posteriore rimangono del tutto invariati.

    In quanto a dimensioni, la nuova BMW Serie 1 2012 tre porte ha le stesse misure della cinque porte: in lunghezza misura 4,32 metri in lunghezza (85 mm in più rispetto alla vecchia), 1,76 metri in larghezza (17 mm in più) e 1,42 metri in altezza. Il passo è ora di 2.69 metri (+30 mm), mentre troviamo 51 mm in più nella carreggiata anteriore e 72 mm in più in quella posteriore. Il bagagliaio vanta una capienza di 360 litri con cinque passeggeri a bordo (30 litri in più di prima), che possono diventare ben 1.200 viaggiando solo in due.

    BMW M135i

    Come accennavamo in precedenza, la BMW M135i merita un discorso a sè. L’avevamo già potuta assaporare in parte grazie al prototipo BMW M135i concept del Salone di Ginevra 2012, che non differisce molto dalla versione di serie a dire il vero. In primo luogo a livello estetico è caratterizzata da un design specifico: è infatti dotata di un kit aerodinamico sportivo firmato BMW Motorsport, come ci ricorda la ‘M’ nel nome. Il frontale si fa notare per un nuovo scudo paraurti, dotato di prese d’aria più ampie e contraddistinto dalla scomparsa dei fari fendinebbia, e per la presa d’aria a doppio rene con finitura in tinta Ferric Grey metallizzato. Nella fiancata si fanno notare le calotte degli specchietti retrovisori verniciate anch’esse in colore Ferric Grey metallizzato ed i nuovi cerchi in lega da 18 pollici dal design specifico. Nel posteriore non potevano mancare lo spoiler sopra al lunotto ed il finto estrattore d’aria nel nuovo scudo paraurti, che ingloba anche due terminali di scarico. All’interno la nuova M135i si farà apprezzare per i sedili sportivi rivestiti in stoffa ed Alcantara, per volante e pomello del cambio sportivi e marchiati ‘M’ e per le modanature in alluminio spazzolato. Completano il tutto la pedaliera in alluminio e la strumentazione specifica.

    Tuttavia l’estetica fa solo da contorno: il vero pezzo forte del modello è il motore da 3.0 litri a sei cilindri in linea TwinPower Turbo da 320 CV a 5.800 giri/minuto e 450 Nm di coppia tra i 1.300 ed i 4.500 giri/minuto. Questo allestimento si piazzerà di diritto al top di gamma per le sue prestazioni: accelera da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi (4,9 la versione con cambio automatico sequenziale) e tocca una velocità di punta di 250 km/h, vantando percorrenze di 12,5 km/l (13,3) ed emissioni di 188 g/km (175) di CO2. In futuro arriverà la variante anche a cinque porte e, come era già stato anticipato, anche la versione a trazione integrale denominata M135i xDrive.

    Le versioni della BMW Serie 1 tre porte

    BMW Serie 1 2012 tre porte muso

    Con l’arrivo della nuova BMW Serie 1 tre porte, la casa dell’elica coglie l’occasione per lanciare alcune nuove versioni della sua media di segmento C: la 114i, la 125d e la già citata M135i. Il resto della gamma è simile a quello della cinque porte: la versione di base a benzina sarà la 114i, dotata di un motore da 1.6 litri TwinPower Turbo da 102 CV a 4.000 giri/minuto e 180 Nm di coppia dai 1.100 giri/minuto, che permette di emettere solo 129 g/km di CO2 e di fare ben 18,1 km con un litro di carburante. La 114i passa da 0 a 100 km/h in 11,2 secondi, mentre tocca una velocità massima è di 195 km/h. Salendo leggermente di livello troviamo la BMW 116i, dotata dell’1.6 TwinPower Turbo da 136 CV a 4.350 giri/minuto e 220 Nm a 1.350 giri/minuto, che scatta da 0 a 100 in 8.5 secondi e tocca i 210 km/h. Le percorrenze sono di 18,1 km/l e le emissioni di CO2 pari a 129 g/km. Salendo ancora si posiziona la BMW 125i, dotata questa volta di un 2.0 litri TwinPower Turbo che sviluppa 218 CV a 5.000 giri/minuto e 310 Nm tra 1.350 e 4.800 giri/minuto. Le prestazioni sono di tutto rispetto: lo 0-100 km/h avviene in 6,4 secondi, mentre la velocità massima è di 245 km/h.

    Passando ai motori a gasolio, il modello base è la BMW 116d (disponibile anche in versione EfficientDynamics): dotata di un 2.0 litri da 116 CV a 4.000 giri/minuto e 260 Nm costanti tra i 1.750 ed i 2.500 giri/minuto, è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 10,3 secondi (10,5 la EfficientDynamics) e di raggiungere i 200 km/h (195 km/h), con un consumo medio di 22,7 km/l (26,3 km/l) ed emissioni di CO2 pari a 114 g/km (99 g/km). La versione più eclettica è decisamente la 118d equipaggiata con lo stesso 2.0 litri della 116d, ma dotato in questo caso di 143 CV a 4.000 giri/minuto e 320 Nm tra i 1.750 ed i 2.500 giri/minuto. La BMW 118d accelera da 0 a 100 km/h in 8,9 secondi e raggiunge i 212 km/h, con emissioni di CO2 di 115 g/km e percorrenze di 22,7 km/l. Al top della gamma dei turbodiesel si posiziona il nuovo modello 125d, che monta sotto al cofano un 2.0 litri con doppia sovralimentazione da 218 CV a 4.000 giri/minuto e 450 Nm tra i 1.500 ed i 2.500 giri/minuto. Grazie a questi numeri vanta prestazioni notevoli: passa da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi e tocca i 240 km/h, percorrendo fino a 20,8 km con un litro (129 g/km di CO2).

    A novembre di quest’anno arriveranno anche le versioni tre porte delle 118i e 120d e l’inedita 120d xDrive a trazione integrale (quest’ultima arriverà anche sulla cinque porte).

    1168

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2012Auto nuoveAuto sportiveBerlineBmwBmw Serie 1Video Auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI