Citroen C4 e l’Avventura Gialla: 9 paesi e 17.000 km [FOTO]

da , il

    Dopo aver attraversato 9 Paesi e percorso oltre 17 mila km in soli 40 giorni di viaggio, Citroen fa il resoconto dell’Avventura Gialla, impresa portata a termina da una C4 Cactus. La Casa francese ha voluto rendere omaggio in questo modo alla storica spedizione del 1931, portata a termine da 43 uomini e 14 autocingolati partiti dal Mediterraneo ed arrivati fino al Mar Cinese. Il viaggio dei giorni nostri è partito lo scorso 28 aprile dalla sede milanese di Citroen Italia, per arrivare fino in Cina.

    La Citroen C4 Cactus ha dato così prova della sua affidabilità, percorrendo i 17.038 chilometri senza nessun accusare nessun problema alla meccanica ed all’elettronica. Il mezzo era completamente di serie, le uniche modifiche riguardavano la presenza di una bauliera sul tetto, due ruote di scorta nel baule ed una livrea specifica. La gommatura quattro stagioni Michelin CrossClimate+ si è comportata benissimo, dimostrandosi versatile e prestante su qualsiasi terreno.

    Durante il viaggio sono stati attraversati ben 9 paesi: Grecia, Turchia, Georgia, Armenia, Azerbaijan, Kazakistan, Kirghizistan e Cina. Diverse le difficoltà burocratiche incontrate nelle varie dogane, ma nemmeno questo è bastato per fermare l’equipaggio nel giungere a destinazione.

    Quindici le tappe, portate a termine con una media di 500 chilometri al giorno tranne quella da Aktay a Mukur per la quale ne sono stati percorsi più di 800.

    Parecchie le foto scattate durante gli stupendi scenari toccati dalla C4 Cactus nel corso del viaggio, diverse anche le persone incuriosite dalla vettura. Molti hanno infatti chiesto informazioni sul viaggio e sull’equipaggio stesso, mostrando interesse per la sfida di Citroen.