F&M Evantra, svelata la supercar artigianale italiana

F&M Evantra, svelata la supercar artigianale italiana
da in Auto 2012, Auto di lusso, Auto nuove, Auto sportive
Ultimo aggiornamento:

    Pochi giorni fa l’avevamo vista in alcune immagini teaser, ora è stata svelata. La nuova creazione della casa pisana Mazzanti e Faralli non si chiamerà più Mugello (nome in codice del progetto), ma F&M Evantra. Confermata la produzione in serie limitatissima, infatti verranno prodotti appena 5 esemplari all’anno a partire da metà 2012. La Evantra deve il suo nome alla dea etrusca dell’immortalità e presenta un design estremamente personale. Dal punto di vista tecnico usa un telaio in acciaio che mira ad ottenere il minor peso possibile e un baricentro sufficientemente basso. La carrozzeria invece si può avere sia in pannelli di alluminio sia in materiali compositi, in base alle preferenze del cliente.

    Le dimensioni esterne ricordano più o meno quelle di una Audi TT (4,32×1,95×1,22m), ma il peso risulta essere piuttosto contenuto (circa 1.200 kg con carrozzeria in pannelli d’alluminio). La F&M Evantra è spinta da un motore 6 cilindri boxer da 3,5 litri montato in posizione centrale (forse di provenienza Porsche) in grado di sviluppare una potenza di 403 cavalli in versione aspirata e 603 cavalli in versione biturbo. Con il propulsore sovralimentato la Evantra raggiunge i 100km/h in appena 3,7 secondi.

    Non è stata diffusa ancora alcuna notizia riguardante il prezzo, ma data la tipologia della vettura e le possibilità estreme di personalizzazione sarà piuttosto elevato.

    244

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2012Auto di lussoAuto nuoveAuto sportive
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI