Lada Vesta e X-Ray: nuovi modelli per cambiare il look del marchio [FOTO]

Lada Vesta e X-Ray: nuovi modelli per cambiare il look del marchio [FOTO]

Prime immagini ed informazioni sulle nuove Lada Vesta e Lada X-Ray

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2014, Auto nuove, Berline, Concept Car, Crossover, Lada, Salone auto, Salone di Mosca
Ultimo aggiornamento:

    Sono in arrivo due nuovi modelli, ancora sotto forma di concept car, al Salone di Mosca: le Lada Vesta e Lada X-Ray. Si tratta di due modelli che sono potratori del nuovo corso stilistico della casa, destinato a dare una nuova vita al marchio russo. Infatti, è bene fare delle premesse prima di parlare delle nuove auto della Lada. L’azienda, nell’orbita del gruppo Renault-Nissan, è pronta a ricevere notevoli cure da parte del colosso francese che la vuole “ripetere quello fatto da Volkswagen con la Skoda”. Questo significa che nei prossimi anni il brand Lada potrebbe letteralmente rinascere, abbandonando quell’immagine di costruttore di auto economiche ma in un certo senso scadenti. Le prossime auto russe saranno di qualità, offerte ad un rapporto qualità prezzo piuttosto conveniente.

    Svelate entrambe al Salone di Mosca, sfoggiano un design moderno e piuttosto attuale, decisamente paragonabile ad alcuni modelli della concorrenza più blasonata. La Lada Vesta è una sedan, berlina a tre volumi, dalla lunghezza di circa 4,35 metri con un frontale grazioso ed aggressivo. I gruppi ottici hanno una geometria interna abbastanza elaborata e creano una soluzione di continuità con la mascherina, mentre tutto il frontale ha come una grossa “X” che si crea tra la calandra e le prese d’aria inferiori, sottolineata ancora di più da due cromature laterali. Le fiancate sono solcate da due incavi “gemelli”, uno poco dopo l’asse anteriore ed uno poco prima di quello posteriore. Non sarà certo rivoluzionaria la coda, ma è comunque gradevole, con fanali a LED a sviluppo orizzontale. Gli interni sono stati modernizzati nello stile e nei contenuti, come si può notare dall’ampio schermo touch screen al centro della plancia.

    La sorella, la Lada X-Ray concept (l’avevamo già vista in una veste più particolare l’anno scorso), nasce sempre dallo stesso pianale della Vesta, con un passo uguale per entrambe di 2,65 metri. Si tratta di un crossover compatto, della categoria della Qashqai tanto per capirci, che adotta lo stesso family feeling della tre volumi nel frontale. L’impronta distintiva del nuovo corso stilistico è evidente, con analogie tra le due auto un po’ ovunque. Lo stesso discorso vale anche per gli interni, virtualmente identici tra le due.

    Purtroppo non conosciamo ancora dettagli tecnici più precisi, se non che la Vesta è attesa sul mercato nel 2015 e la X-Ray nel 2016.

    437

    Lada X-Ray Concept, foto
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2014Auto nuoveBerlineConcept CarCrossoverLadaSalone autoSalone di Mosca
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI