Mercedes SLS Amg GT3 45th Anniversary, edizione limitata a 450 mila euro [FOTO]

Mercedes SLS Amg GT3 45th Anniversary, edizione limitata a 450 mila euro [FOTO]
da in Mercedes, Mercedes AMG, Mercedes SLS, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Bel modo di festeggiare i 45 anni di attività della divisione Amg. Peccato che la Mercedes SLS Amg Gt3 45th Anniversary sia un oggetto per pochissimi eletti, appena 5. Tiratura limitata per le ali di gabbiano più estreme e vicine alle competizioni, là dove la SLS ha già ottenuto 32 successi tra le varie classi dei campionati in cui è impegnata.
    Sono i dettagli esclusivi a rendere unica la SLS Amg Gt3 45th Anniversary, a partire dalla livrea per finire al prezzo, passando per l’abitacolo e la tecnologia da corsa. Senza dimenticare il tocco del maestro, quello di Bernd Schneider, plurititolato campione Dtm e nel mondiale GT Fia.

    I collezionisti faranno a gara per aggiudicarsela, e poco importa che il prezzo sia più del doppio rispetto alla “normale” SLS coupé. Serviranno 446 mila euro in Germania per mettere nel garage il modello dell’anniversario Amg e l’utilizzo che se ne farà sarà certamente limitato alle puntate in pista per misurarsi con il cronometro. Un giocattolo da ricchi, insomma. Un esperimento che metta in mostra la tecnologia applicata alle corse e la renda disponibile al facoltoso appassionato di turno.

    Gli elementi distintivi della SLS in versione “anniversario” sono evidenti già al primo sguardo. L’enorme alettone posteriore è pensato per dare il carico aerodinamico che serve in pista e poco importa se rovina la linea filante dell’auto. Accorgimenti aerodinamici vistosi anche sul frontale con lo splitter in CFRP e un paraurti con le alette alle estremità. E’ sintomatico come per elevare le prestazioni si faccia ricorso ai particolari meno “curati” sulla versione stradale, mentre il motore resta il V8 con cubatura cresciuta, dai 6.2 litri a 6.3. Stessa unità delle gare, in grado di fare lo zero-cento in meno di 3″7.
    Anche la verniciatura è speciale, color grafite opaco dello stesso tipo già visto in aprile sulla Mercedes SL 65 Amg 45th Anniversary: è il colore eletto a rappresentare i modelli celebrativi dei 45 anni di Amg.

    Difficile apprezzarne la resa attraverso le fotografie, ma gli sportelli – mantenute le ali di gabbiano – lasciano intravedere sotto alla colorazione la trama della fibra di carbonio.
    Una fibra lavorata insieme a polimeri di plastica, per ottenere il composto CFRP impiegato anche per l’alettone posteriore, il diffusore, il cofano motore e quello del bagagliaio. Ampio utilizzo per limitare il peso dell’auto, come si conviene a un’arma da pista.

    Anche gli interni sono stati stravolti, rollbar a parte. L’elemento più curioso è la bocchetta d’aerazione al centro della plancia protesa verso il guidatore, incastrato nel sedile da gara e tutt’uno con la vettura, grazie agli attacchi a 6 punti delle cinture di sicurezza. Là dove la SLS di serie ospita il tunnel, l’infotainment e i materiali più lussuosi, la Anniversary si presenta quasi spartana: consolle in carbonio e spazio a interruttori e spie per tenere sotto controllo i parametri “vitali” della macchina. Nemmeno a dirlo anche il volante è stato cambiato, con una corona ovalizzata, i paddles dietro al volante e un disegno a quattro razze.

    Entrare nella ristretta cerchia degli eletti, fortunati acquirenti della Mercedes SLS Amg Gt3 45th Anniversary darà diritto a un trattamento privilegiato. La consegna dell’auto avverrà esclusivamente nella sede di Affalterbach, dove si verrà accolti anche da Bernd Schneider, il quale spiegherà i segreti della SLS, poi si avrà diritto a un tour in fabbrica per seguire tutte le fasi della progettazione e realizzazione delle vetture Amg, chi vorrà, inoltre, potrà acquistare una sessione di prove in pista per affinare la tecnica di guida. Per andar forte, oltre ai soldi servirà soprattutto quella.

    623

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MercedesMercedes AMGMercedes SLSSupercar
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI