Migliori auto a benzina in vendita in Italia: la classifica

L'alimentazione più tradizionale è ancora molto apprezzata da chi non percorre tanti chilometri. Crescita più alta anche rispetto al diesel

da , il

    Migliori auto a benzina in vendita in Italia: la classifica

    Scopriamo la classifica delle migliori auto a benzina in vendita in Italia. Se le vendite delle auto diesel fotografano lo stato di salute soprattutto delle aziende, scorrere la classifica delle migliori auto a benzina del 2017 mostra particolarmente la situazione delle famiglie e dei privati in genere. Infatti l’alimentazione più tradizionale viene scelta prevalentemente da chi non percorre tanti chilometri in un anno, quindi non riuscirebbe ad ammortizzare le consistenti differenze di prezzo e costi di manutenzione rispetto a diesel o gas (o anche ibride, per quanto riguarda il solo prezzo di acquisto). Quindi, nonostante il chiasso sulla cosiddetta elettrificazione che dovrebbe risolvere immediatamente i mali del mondo, per il momento la gente va ancora a benzina; se poi con l’auto ci lavora, ne compra una diesel. Il portafoglio, fortunatamente, è ancora più importante della propaganda. Andiamo dunque a vedere la classifica delle 10 migliori auto a benzina del 2017, per quanto riguarda le vendite in Italia.

    10 – RENAULT CLIO

    La rinnovata Renault Clio vende bene anche a benzina, dopo la versione diesel. Il 2016 l’ha vista entrare nella top ten grazie ad una bella spinta nelle vendite, salite da 10.967 a 14.041 unità, ed i primi mesi di questo 2017 non fanno che da continuo di questo ottimo trend cominciato: 5.848 le Renault Clio benzina vendute dall’inizio del 2017. Motori a 3 e 4 cilindri, aspirati e turbo, cilindrate da 900 a 1.2, potenze da 73 a 120 cavalli. Poi c’è il 1.6 turbo della RS da 200 e 220 cavalli. Prezzi da 13.350 a 26.550 per la berlina, da 14.150 a 21.050 per la station wagon, cioè la Sporter.

    9 – PEUGEOT 208

    Cresce bene, la piccola francese. Infatti dal 2016 la Peugeot 208 è entrata fra le top ten, grazie all’aumento delle vendite a benzina. Questa tendenza si è confermata anche nei primi mesi di questo 2017, addirittura con un aumento delle unità di Peugeot 208 benzina vendute, salite da 5.369 dello stesso periodo del 2016 alle 6.073 di quest’anno. Motore PureTech 1.2 a tre cilindri, aspirato e turbo, da 68 a 110 cavalli. Poi il cattivissimo 1.6 THP da 208 cavalli della GTI. Prezzi da 12.400 a 26.600 euro.

    8 – TOYOTA AYGO

    New entry in classifica rispetto allo scorso anno è la Toyota Aygo, piccola giapponese che nella nuova versione ha riscosso un buon successo rispetto al passato. Si piazza in una buona posizione della classifica tra le auto a benzina più vendute in Italia nei primi mesi del 2017, con un totale di 6.152 unità di Aygo benzina vendute.

    7 – TOYOTA YARIS

    Non solo ibrida, evidentemente. Nei primi mesi di questo 2017 la Toyota Yaris benzina è stata ugualmente venduta a ben 6.270 clienti che l’hanno preferita anche alla variante, appunto, ibrida. Motori 1.0 a tre cilindri e 1.3 a quattro, potenze di 69 e 99 cavalli. Prezzi da 11.250 a 19.550 euro.

    6 – SMART FORTWO

    La piccola tedeschina riesce a piazzarsi bene, sempr emerito anche delle difficili strade cittadine, dei parcheggi sempre più scarsi e dell grande adozione di questo genere di auto in car sharing come Car2Go. Inoltre la nuova serie della Smart Fortwo ha trovato un design molto favorevole. Ben 7.206 modelli di smart fortwo benzina immatricolati, grossomodo non molto distanti dai 7.001 registrati nel primi mesi del 2016 . Motori a tre cilindri turbo e aspirati, da 61 a 109 cavalli. Prezzi da 14.150 a 27.185 euro. La cabrio costa da 17.710 a 33.097 euro.

    5 – CITROËN C3

    L’arrivo della nuova generazione ha dato una bella spinta alla Citroën C3, del resto sempre un bestseller con una fetta di mercato che fune da zoccolo duro. Le Citroen C3 benzina vendute sono state un totale di 8.165, numero nettamente più alto delle 5.530 registrate nello stesso periodo del 2016 e che dimostra l’affezione verso il modello. Motore PureTech 1.2 a tre cilindri aspirato e turbo, potenze da 68 a 110 cavalli. Prezzi da 12.250 a 18.500 euro.

    4 – VOLKSWAGEN POLO

    La Volkswagen Polo è una delle auto compatte più vendute al mondo, normale quindi che anche in Italia si difenda bene, merito anche di una stretta parentela con la più grande Volkswagen Golf. Le Volkswagen Polo benzina vendute nei primi mesi di quest’anno sono state 9.357. Motori 1.0 aspirato e turbo poi 1.2 TSI, da 60 a 110 cavalli. Poi c’è il 1.8 TSI della GTI da 192 cavalli. Prezzi da 12.950 a 24.700 euro.

    3 – FIAT 500

    E’ un nome magico, del resto il design richiama in parte ancora oggi le linee scelte da quel genio che fu Dante Giacosa, il padre della Fiat 500 storica. Il restyling di un anno fa ha dato rinnovata spinta alla 500, che nel 2015 accusò una leggera flessione. Nei primi mesi di quest’anno le Fiat 500 benzina hanno registrato un totale di 17.129 immatricolazioni, ben oltre le 15.492 riferite allo stesso periodo dell’anno scorso. Che sia il bicilindrico 900 turbo da 85 e 105 cavalli oppure il tradizionale 1.2 Fire da 69, questo modello si vende come il pane. Prezzi da 13.850 a 20.000 per la berlina, da 17.350 a 23.500 per la cabrio.

    2 – LANCIA YPSILON

    Sarà anche l’auto delle donne, ma evidentemente tutte le donne italiane la comprano, perché le vendite sono sbalorditive. La Lancia Ypsilon è seconda solo perché davanti c’è un fenomeno ancora più grosso. E’ impressionante che l’unica auto ancora prodotta da Lancia faccia ancora tanto scalpore: se solo nell’ultimo decennio avessero indovinato un secondo modello dalla simile fortuna, forse oggi non staremmo a parlare della Lancia come di un marchio che fu. Nel 2017 i numeri hanno fatto registrare ben 18.095 Lancia Ypsilon benzina vendute. Motore bicilindrico turbo 900 da 85 cavalli, poi il classico 1.2 Fire da 69. Prezzi da 13.350 a 19.500 euro.

    1 – FIAT PANDA

    Non si sa più cosa dire su questo modello. La Fiat Panda supera perfino la Punto in longevità, perché dobbiamo considerare anche la prima serie del 1980. Nei primi mesi del 2017 le vendite di Fiat Panda benzina hanno toccato una quota di 42.556 unità, ben oltre le 38.429 dello stesso periodo del 2016. Consueti i motori, il 900 turbo da 85 cavalli e il 1.2 aspirato da 69. Prezzi da 11.300 a 20.500, comprese le versioni 4×4.