MV Agusta F3 800 2013: prezzo e scheda tecnica [FOTO e VIDEO]

MV Agusta F3 800 2013: prezzo e scheda tecnica [FOTO e VIDEO]

Tornano in voga i "tre pistoni" della Mv Agusta F3 800 2013

da in Moto 2017, Moto Nuove, MV Agusta, Video Moto
Ultimo aggiornamento:

    Pronta a sbarcare sul mercato un nuova creazione frutto del “made in Italy”. La MV Agusta F3 800 2013 è il fiore all’occhiello della casa italiana. Esuberante ed agile, la nuova F3 si posiziona in un segmento motoristico compreso tra la possente F4 1000 e la F3 675. Tre. al momento, le colorazioni previste con cui verrà immessa sul mercato: bianco perlato/nero, rosso/argento e nero metallizzato opaco. Relativamente al prezzo, la nuova F3 si colloca su una fascia elevata, con un valore di mercato pari a 13.990 euro, incluso di EAS (electronically assisted shift).

    Motore

    mv agusta f3 800 2013 nero metallizzato

    La motorizzazione della F3 consta del rinomato “Tre Pistoni” da 800 cc. Il peso del motore è di 52 Kg, dato in parte dovuto al basamento di tipo “closed-deck”, fuso in conchiglia e con canne integrali. La potenza si attesta sui 148 CV a 13.000 giri/min (contro i 125 della naked), mentre la coppia è pari a 10.600 giri/min. Il peso complessivo, 173 kg, è in linea con i dati della F3 675. Rispetto alla 675, il motore della 800 mostra il medesimo l’alesaggio a 79.0 mm, con una corsa più elevata, che passa da 45,9 mm a 54,3 mm per una cubatura effettiva di 798 cc. Riproposta la distribuzione a doppio albero a camme in testa, con quattro valvole in titanio per cilindro. mentre ricordiamo che il peso del propulsore è di 52 Kg, anche grazie al basamento di tipo “closed-deck” fuso in conchiglia e con canne integrali.

    Elettronica

    La MV Agusta F3 800 si avvale del sistema MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System), in grado di abbinare la gestione Full Ride By Wire dell’acceleratore e del corpo farfallato al controllo di trazione. Ciò consente di ridefinire costantemente il valore del corpo farfallato. Immacanbile il contro di trazione (a 8 livelli) selezionabile direttamente dal manubrio.

    Tre le mappature disponibili definite dalla casa, mentre un’ulteriore modalità è rimessa alla personalizzazione del rider.

    Ciclistica

    Il telaio è misto, visto che la struttura principale è in tubi di acciaio ALS e la sezione mediana è composta da una coppia di piastre in lega di alluminio (il cui monobraccio raggiunge i 576,5 mm). Di esigue dimensioni l’interasse, che è contenuto in 1.380 mm. Il parco sospensioni consta all’anteriore di una forcella Marzocchi, dotata di steli da 43 mm di diametro, regolabile nel precarico così come nell’idraulica in compressione e in estensione. Al posteriore, invece, figura un monoammortizzatore Sachs con serbatoio dell’azoto separato, anch’esso completamente regolabile. L’impianto frenante monta all’anteriore le pinze Brembo Monoblocco M4.34a che agiscono su una coppia di dischi da 320 mm. Il disco ha una misura di 220 mm di diametro. Riguardo i pneumatici, la F3 800 monta di serie i Pirelli Diablo Rosso Corsa, con 120/70-ZR17 all’anteriore e 180/55-ZR17 al posteriore.

    Video

    498

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Moto 2017Moto NuoveMV AgustaVideo Moto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI