Salone di Parigi 2016

Nuova Fiat 500: prezzi e scheda tecnica. Debutta la diesel Multijet II [FOTO e VIDEO]

Nuova Fiat 500: prezzi e scheda tecnica. Debutta la diesel Multijet II [FOTO e VIDEO]
da in Auto 2016, Auto Neopatentati, Auto nuove, City car, Fiat, Fiat 500, Restyling
Ultimo aggiornamento: Giovedì 28/07/2016 20:49

    La nuova Fiat 500 è tra noi. Era stata ampiamente anticipata dalle foto spia che circolavano sul web che la mostravano senza più camuffature, ma adesso abbiamo tutte le informazioni e foto ufficiali. A prima vista già ci accorgiamo che la Fiat 500, per come la conoscevamo fino ad oggi, non è stata stravolta ma è solo stata sapientemente rinnovata in alcuni elementi chiave. Questo è accaduto sia dentro che fuori, ovviamente, ma non dobbiamo pensare che ci si sia limitato solo a questioni estetiche: la nuova 500 è anche stata migliorata dal punto di vista della dotazione e delle motorizzazioni. Insomma, un bel regalo per gli 8 anni sul mercato della 500 del 21esimo secolo, dopo oltre un milione e mezzo di esemplari prodotti.

    Nel frontale notiamo il disegno delle luci diurne a led, un anello circolare diviso a metà, nella parte interna del faro, decisamente accattivante e avveniristica come grafica. Altre cromature le ritroviamo anche sulla presa d’aria sotto al logo, sebbene immaginiamo siano riservati questi particolari alle versioni top di gamma, la Lounge nello specifico. Al posteriore, se possibile, si può parlare di un faro rivoluzionato. Esternamente conserva le linee odierne, ma anche in questo caso è stata esaltata la modernità della Fiat 500. Diventano una cornice all’interno della quale resta a vista la carrozzeria, fari a led che reinterpretano totalmente il posteriore, dando nuova vita a un’auto che ha, comunque 8 anni sulle spalle nel suo progetto iniziale.

    Con questi interventi principali, non ci si deve dimenticare dell’infotainment UConnect con display da 5 pollici, inserito nella zona alta della plancia, integrato tra le bocchette del climatizzatore. Sempre all’interno, poi, è stato cambiato il volante e sono stati previsti nuovi rivestimenti per sedili e pannelli porta. Un’altra novità interessante riguarda, poi, l’arrivo del cassetto portaoggetti davanti al sedile del passeggero (come sulle Fiat 500 americane), che rimpiazza il vecchio vano aperto.

    La nuova 500 è stata rivista nella meccanica con un nuovo impianto frenante, ma anche con un assetto riprogettato. La vera novità di sostanza parlando di meccanica, tuttavia, riguarda proprio le motorizzazioni, tutte Euro 6. Al momento del lancio ci sono il 1.2 benzina o bifuel (benzina/GPL) da 69 cavalli o, per maggiori performance, il TwinAir bicilindrico turbo da 85 o 105 cavalli. Notevole l’economia e il rispetto per l’ambiente di questi motori: il TwinAir 85 cavalli, pensate, vanta un consumo medio dichiarato di appena 3,8 litri/100km ed emissioni inferiori ai 90 g/km di CO2. Successivamente al lancio, la gamma della Nuova 500 si amplierà con due motorizzazioni: 1.2 da 69 CV nella configurazione “Eco” e il turbodiesel 1.3 16v Multijet II da 95 CV e 200 Nm di coppia massima, capace di consumare appena 3,4 litri/100 km e marcare prestazioni interessanti, con 180 km/h di velocità massima e uno 0-100 da 10″7.

    La Fiat Nuova 500 è stata riprogettata in tema di sicurezza, visto che rispetto al lancio le normative si sono fatte più severe. La Nuova 500 è equipaggiata di serie con 7 airbag: due anteriori, due window-bag, due airbag laterali e uno per la protezione delle ginocchia. Il nuovo modello, inoltre, adotta tutti i maggiori dispositivi di sicurezza attiva: dall’ABS completo di sistema EBD (Electronic Brake Distribution) all’ESC (Electronic Stability Control), dal sistema antislittamento ASR (Anti Slip Regulation) ai dispositivi Hill Holder, che assiste il guidatore nelle partenze in salita, e HBA (Hydraulic Brake Assistance) che aiuta nelle frenate di emergenza.

    Pur essendo un modello retrò, la 500 non disdegna affatto la tecnologia: ne sono una dimostrazione la strumentazione TFT digitale con display da 7 pollici o il sistema multimediale UConnect da 5 pollici. Merito della collaborazione tra Fiat e Magneti Marelli, che oltre a questi elementi, ha anche portato allo sviluppo dei nuovi gruppi ottici e del cambio Dualogic, cambio robotizzato di nuova generazione, con una tecnologia elettro-idraulica di automazione del cambio manuale.

    L’allestimento Lounge è decisamente il più ricco nelle dotazioni di serie, nonché negli optional a disposizione. Sedile regolabile in altezza, kit cromature, cerchi in lega da 15 pollici e tinta argento lucido, nonché l’infotainment UConnect da 5 pollici con radio live e connessioni bluetooth, usb e aux-in sono tutti offerti di serie. A richiesta sarà possibile avere i vetri privacy, il tetto apribile elettiricamente, il quadro strumenti digitale da 7 pollici, i fari xenon e gli interni in pelle Frau.

    Benzina:

    Fiat 500 0.9 TwinAir Turbo 85 cavalli Lounge 16.550 Euro

    Fiat 500 0.9 TwinAir Turbo 105 cavalli S 17.250 Euro

    Fiat 500 1.2 69 cavalli Pop 13.750 Euro

    Fiat 500 1.2 69 cavalli Lounge 15.250 Euro

    Fiat 500 1.2 69 cavalli S 15.250 Euro

    Fiat 500 1.2 69 cavalli Riva 17.900 Euro

    Diesel:

    Fiat 500 Multijet 95 cavalli Pop 16.250 Euro

    Fiat 500 Multijet 95 cavalli Lounge 17.750 Euro

    Fiat 500 Multijet 95 cavalli S 17.750 Euro

    Fiat 500 Multijet 95 cavalli Riva 20.400 Euro

    Gpl:

    Fiat 500 1.2 EasyPower 69 cavalli Pop 15.250 Euro

    Fiat 500 1.2 EasyPower 69 cavalli Lounge 16.750 Euro

    FIAT 500 1.2 69 cavalli Pop 13.750 Euro

    FIAT 500 1.2 69 cavalli Lounge 15.250 Euro

    FIAT 500 1.2 69 cavalli S 15.250 Euro

    FIAT 500 1.2 69 cavalli Riva 17.900 Euro

    FIAT 500 1.2 EasyPower 69 cavalli Pop 15.250 Euro

    FIAT 500 1.2 EasyPower 69 cavalli Lounge 16.750 Euro

    Il MY 2014

    938

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI