Motor Show Bologna 2016

Opel C-SUV, foto spia del crossover di medie dimensioni [FOTO]

Opel C-SUV, foto spia del crossover di medie dimensioni [FOTO]

Il muletto potrebbe essere di una nuova Opel rivale della Nissan Qashqai

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2018, Auto nuove, Crossover, Foto Spia, Fuoristrada e SUV, Opel
Ultimo aggiornamento:

    Opel C-SUV: prime foto spia del crossover di medie dimensioni del fulmine. Questa volta dobbiamo diventare una sorta di detective per capire che cosa si nasconde dietro alle camuffature. Molte volte, di fronte a delle foto spia di un muletto alle prese con la fase di test su strada non è troppo difficile capire di che modello si tratti. Ci sono magari alcuni indizi che tradiscono l’appartenenza ad un marchio piuttosto che ad un altro, oppure il muletto viene sorpreso a girare assieme ad altre vetture della casa già attualmente in commercio.

    Ma questa volta niente di tutto ciò è accaduto: il muletto è fortemente camuffato ed è difficile scorgere dettagli particolari. Nessun’altra vettura accompagna questo prototipo. Insomma, dobbiamo davvero affinare la nostra abilità di scorgere i dettagli più nascosti.

    C’è chi ha avanzato l’ipotesi che si trattasse della nuova Peugeot 2008, il crossover di segmento B realizzato sulla stessa piattaforma della futura Opel Meriva. Tuttavia non convince a pieno questa ipotesi, dato che la nuova francese dovrebbe avese un sistema di fissaggio delle ruote a 4 bulloni. E il muletto delle foto ne ha 5. I gruppi ottici, così come la mascherina, hanno un andamento che può ricordare quello della Opel Mokka X, o comunque delle Opel di ultima generazione. Ecco perchè viene proprio da pensare che il muletto sia proprio quello di un nuovo crossover di segmento C della casa del Fulmine, una sorta di rivale della Nissan Qashqai, tanto per capirci.

    LEGGI ANCHE: Nuova Opel Astra, motori: arriva il BiTurbo diesel. Prezzo e caratteristiche [FOTO]

    Ovviamente al momento non abbiamo dettagli ulteriori: non sappiamo se sia effettivamente una Opel e non sappiamo come si chiamerà. Probabilmente vedrà la luce entro la fine del 2017 ed avrà una gamma di motori in condivisione con la Opel Astra. A benzina ci potrebbero essere il 1.0 tre cilindri da 105 cavalli, il 1.4 turbo quattro cilindri da 150 cavalli ed il 1.6 turbo da 200 cavalli. I diesel, quasi certamente, saranno tutti 1.6 CDTi, con potenze che spaziano da 95 fino a 160 cavalli della versione biturbo.

    Foto spia: Motor1

    360

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2018Auto nuoveCrossoverFoto SpiaFuoristrada e SUVOpel

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI