Motor Show Bologna 2016

Peugeot 308 Racing Cup: Leone da 308 cavalli pronto per il WTCC [FOTO]

Peugeot 308 Racing Cup: Leone da 308 cavalli pronto per il WTCC [FOTO]

Dal 2016 la vedremo nelle competizioni, motore 1.6 THP da 308 cavalli e stessa turbina della 208 T16.

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2016, Auto nuove, Auto sportive, Berline, Peugeot, Peugeot 308
Ultimo aggiornamento:

    Parliamo della Peugeot 308 Racing Cup. A breve dalla presentazione della versione sportiva della berlina compatta francese del Leone, la GTi by Peugeot Sport, la 308 ora si dota di un equipaggiamento dedicato alla pista ed al mondo delle competizioni. Ecco quindi che nasce la variante Racing Cup dotata dello stesso propulsore 1.6 di cilindrata in tecnologia THP ma accreditato di una potenza complessiva di ben 308 cavalli, a differenza dei 270 della più potente delle GTi. L’estetica viene esaltata ora da spoiler, splitter, alettoni, ruote e passaruota maggiorati per esser conforme alle normative del campionato WTCC.
    Per la prima volta la potremo vedere dal vivo in occasione dell’imminente Salone di Francoforte 2015, mentre su pista la vedremo durante le finali del 2015 GT Tour al Paul Richard il 24 e 25 ottobre.

    Parlavamo di un allargamento della vettura, sono infatti 106 mm in più rispetto alla normale versione ed arriva quindi ad una larghezza complessiva di 1 metro e 91 centimetri per via dei passaruota maggiorati che fanno posto ad una gommatura speciale da 10 pollici per 18, pneumatici slick (o rain) adatti alla pista. Per rispondere alle normative del WTCC è stato concepito un enorme alettone collocato al posteriore, splitter all’anteriore che accompagna un paraurti dalle grandi prese d’aria per incentivare i flussi d’aria, il sistema di raffreddamento e l’aerodinamica stessa della compatta francese.

    Ritorniamo a parlare del motore. Sotto al cofano troviamo lo stesso 1.6 THP della “normale” GTi che viene spinto ad una potenza complessiva di 308 cavalli e dotato della medesima turbina in dotazione della 208 T16. La meccanica riprende quella della 308 GTi con i dovuti accorgimenti del caso, appunto per esser adatta all’esclusivo utilizzo in pista, il cambio è un sequenziale a sei marce con paddle al volante, mentre l’impianto frenante viene dotato di pinze specifiche a sei pistoncini.

    Complessivamente la vettura andrà a pesare tra i 1000 e i 1050 chili per via dei materiali ultraleggeri adoperati, come ad esempio i finestrini posteriori e lunotto concepiti in policarbonato.

    Con la Nuova 308 GTi Racing Cup, Peugeot farà entrare la compatta in un campionato monomarca andando quindi a far venir meno l’RCZ Racing Cup; il brand entrerà altresì nei campionati nazionali come il CITE italiano, il VLN in Germania, il CER in Spagna e il belga BGDC, oltre che nelle gare endurance 24H Series. Tutto questo dal 2016, non appena inizieranno le prime vendite ai piloti professionisti che ne vorranno far uso.

    466

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2016Auto nuoveAuto sportiveBerlinePeugeotPeugeot 308

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI