Renault Vertical Summer tour 2017: sulle spiagge con i crossover della Losanga

Tra Luglio e Agosto Renault punterà ad 8 spiagge italiane per far conoscere Captur, Kadjar e Koleos

da , il

    Renault Vertical Summer tour 2017: sulle spiagge con i crossover della Losanga

    Che il mercato auto abbia spostato il proprio baricentro verso i crossover, i SUV e tutti quei modelli di auto che abbiano una tendenza verso l’alto è un dato di fatto. Questo perchè la posizione di guida offerta da questo genere di auto è più alta rispetto a delle omologhe e tradizionale hatchback, ad esempio, quindi riesce ad offrire una maggiore sensazione di controllo e sembra siano tutti dei “padroni della strada”.

    Renault in questo senso ha ampliato l’offerta di crossover e SUV proprio per venire incontro a questo genere di esigenza, con la gamma completa che copre tutti i segmenti previsti: si parte dal Renault Captur per passare poi al Renault Kadjar e finire su Renault Koleos recentemente presentato alla stampa ma in arrivo a Settembre nelle concessionarie.

    Per spingere ancora di più questi modelli il brand francese ha organizzato il Renault Vertical Summer Tour, iniziativa che porterà su 8 spiagge italiane i prodotti della gamma SUV.

    Il Vertical Summer Tour

    Renault Vertical Summer Tour
    Renault Vertical Summer Tour

    Perchè proprio “Vertical”? In primo momento abbiamo immaginato che fosse riferito alla copertura del territorio italiano, con eventi sparsi su tutta la penisola in modo verticale, appunto. In realtà non è così. Vertical è perchè oltre ai crossover di Renault il centro nevralgico, il tema preponderante, sono gli sport verticali. Dopo delle edizioni invernali simili, adesso si guardano con fare languido sport come il SUP, una specie di surf sul quale si naviga in piedi e pagaiando per darsi la spinta, ma anche il flyboard, quella specie di tavola che permette di volare con la spinta propulsiva dell’acqua.

    In ognuna delle 8 tappe saranno presenti animazione e giochi, tra i quali anche interessanti ed intriganti sfide che vedranno coinvolti ragazzi e ragazze, che con il bodypainting potranno accaparrarsi un appuntamento ed una cena completamente offerti da Renault, con tanto di autista e transfer a bordo di un crossover brandizzato con la Losanga.

    Le tappe del Renault Vertical Summer Tour

    Test drive Renault Vertical Summer Tour
    Auto in test per il Renault Vertical Summer Tour

    In ognuna delle 8 tappe previste dal Renault Vertical Summer Tour saranno a disposizione degli interessati sia Renault Captur, sia Renault Kadjar e sia Renault Koleos, quest’ultimo a disposizione in anteprima. Saranno quindi organizzati dei test drive per permettere a tutti di avvicinarsi a questo mondo di prodotti Renault, che cercano di proporsi anche ad una clientela più giovane e ben disposta a questo genere di attività. Tutto questo parallelamente a dei Dj Set organizzati in collaborazione con m2o.

    Le tappe e le date del tour sono:

    • 15-16 luglio: Rimini

    • 22-23 luglio: Lignano Sabbiadoro

    • 29-30 luglio: Marina di Pietrasanta

    • 1-2 agosto: Numana

    • 4-5-6 agosto: Margherita di Savoia

    • 9-10-11 agosto: Marina di Camerota

    • 13-14-15 agosto: San Vito Lo Capo

    • 18-19-20 agosto: Realmonte

    La gamma di crossover Renault

    Per cercare di essere presenti in tutte le fasce di mercato Renault ha proposto negli ultimi tempi una forte offensiva in tema di crossover e SUV. A partire dal restyling proposto di Renault Captur fino a Renault Kadjar. Poi c’è stato il debutto europeo di Renault Koleos in occasione del Salone di Ginevra 2017, che cerca di dimenticare definitivamente le performance di vendita del modello precedente, che almeno in Italia non ha suscitato un buon appeal.

    Sia dal piccolo Captur, che ha fatto registrare un record di vendite tra i crossover di segmento B nel 2016, fino al segmento D di nuovo Koleos, il design dei prodotti Renault è ormai ben riconoscibile da una serie di elementi caratterizanti, che possiamo abbondantemente definire family feeling. In primis le luci di posizione a forma di C, che servono a far riconoscere un modello Renault anche a chi osserva semplicemente l’auto dallo specchietto retrovisore, ma anche la calandra a listelli orizzontali e con la grande losanga immersa al centro, che si amalgama bene con l’insieme ma allo stesso tempo riesce a prevalere e mettersi in mostra.

    C’è stato poi un occhio puntato verso la tecnologia, che ormai è diventato un fattore predominante e probabilmente uno degli aspetti che maggiormente influenza nella fase decisionale di acquisto di un’auto nuova. Renault ha a disposizione sistemi aggiornati per tutta la gamma, con ad esempio il tablet R-Link Evolution compatibile anche con Android Auto e con la connettività completa 3G.