Rete auto: come scegliere il divisorio per il proprio cane a seconda dei modelli di vettura

Rete auto: come scegliere il divisorio per il proprio cane a seconda dei modelli di vettura

Prima di scegliere una rete auto per viaggiare in sicurezza con il proprio cane bisogna accertarsi che sia adatta alla propria auto e che, soprattutto, sia a norma

da in Accessori auto, Codice della strada, Mondo auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    rete auto cane

    La giusta rete auto è un accessorio fondamentale per le moltissime persone che amano partire per le vacanze, per un week-end, o semplicemente girare per la città portando con sé i propri amici a quattro zampe. E’ però abitudine comune far salire il proprio cucciolo sul sedile posteriore, senza curarsi più di tanto di quello che prevede la legge in questi casi. Ovviamente è consentito trasportare i compagni pelosi della nostra vita ma, trattandosi comunque di distrazioni potenzialmente pericolose, bisogna attenersi alle normative del codice della strada.

    RETE AUTO: IL CODICE DELLA STRADArete auto posteriore
    «E’ vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo» (art. 169, 6).

    Lo stesso comma specifica anche che questi dispositivi di divisione «se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri». E’ quindi importante essere consapevoli che non basta montare una rete qualsiasi, ma che serve installare una protezione regolarmente omologata per questo scopo.

    RETE AUTO: COME SCEGLIERE QUELLA ADATTA?
    rete auto bagagliaio
    Ogni modello di auto è caratterizzato da misure, disposizione dei sedili e punti di attacco differenti. Non tutte le reti auto sono dunque adatte per ogni tipo di vettura.

    La cosa più semplice da fare (consigliata) è recarsi presso le concessionarie o le rivendite di accessori ufficiali del proprio marchio e comprare la rete apposita, che è però piuttosto costosa (100-150 Euro o più).

    Un’altra soluzione è quella di acquistare un divisorio universale. Se ne trovano di qualunque forma e prezzo dal ferramenta o su internet, a partire da circa 5 Euro. Attenzione però: prima di acquistarne uno accertarsi che sia realmente efficace e, soprattutto, che sia omologato e a norma, altrimenti si rischiano pesanti sanzioni.

    CONSIGLI PER VIAGGIARE CON IL PROPRIO CANE
    rete auto divisorio
    Una volta installata la rete auto e verificato che sia regolarmente a norma e, quindi, salvaguardata la nostra sicurezza alla guida, è ora di ricordarsi che il nostro amico peloso non è un pupazzo, ma che ha bisogno delle stesse attenzioni di un bambino, se non di più. Soprattutto, prima di affrontare un viaggio lungo, bisogna abituarlo ad essere trasportato in macchina.

    Altre accortezze da ricordare prima di partire sono il fatto di far viaggiare il cane a stomaco vuoto e di avere sempre con sé un’abbondante scorta d’acqua. Vanno dimenticate le tirate uniche: circa ogni due ore è necessario fermarsi per farlo sgranchire un po’ e per farlo bere. Inoltre, vanno lasciati i finestrini socchiusi (ma non aperti) per far passare l’aria. A questo punto siete pronti a partire: buon viaggio!

    600

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori autoCodice della stradaMondo autoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI