Skoda Kodiaq RS: nel 2018 la versione sportiva da circa 240 cavalli [FOTO]

Arriverà sul mercato il prossimo anno la nuova versione sportiva del SUV Skoda Kodiaq 2018. Ancora incerto il motore sarà benzina o diesel. La versione RS avrà 240 cavalli. Prezzo, scheda tecnica e caratteristiche.

da , il

    C’è stata parecchia discussione in merito alla Skoda Kodiaq RS 2018, la versione sportiva del SUV di grandi dimensioni della Casa ceca. Apparentemente, però, sembra che tutti i dubbi siano stati chiariti e che la versione RS verrà effettivamente fatta, con debutto sul mercato nel corso del prossimo anno. La notizia ci arriva dai colleghi di Autocar, che hanno anticipato che la Skoda abbia effettivamente in programma una versione ad alte prestazioni della Kodiaq. Come è facile aspettarsi, la nuova variante si distinguerà per un’estetica più aggressiva, con un body kit dedicato. Questo includerà di sicuro nuove fasce paraurti all’anteriore e al posteriore, ma anche finiture di colore nero lucido, spoiler sopra il lunotto e minigonne laterali.

    Altre modifiche specifiche della Skoda Kodiaq RS 2018 riguarderanno le sospensioni più rigide e sportive, con assetto ribassato (circa 15 mm). Non mancherà, poi, un impianto frenante maggiorato con pinze dei freni colorate e loghi “vRS” sparsi qua e là. Anche all’interno gli stilisti interverranno, ma solo con modifiche marginali, come nuovi rivestimenti per i sedili o volante e pomello del cambio dedicati.

    Al momento non ci sono ancora notizie più precise per quanto riguarda il motore della Skoda Kodiaq RS, anche se i colleghi inglesi dicono che la sport utility avrà molta coppia, facendo supporre la presenza di una motorizzazione turbodiesel. Se così fosse, allora la scelta ricadrebbe quasi certamente sul 2.0 litri BiTDI bi-turbo diesel del gruppo Volkswagen, attualmente montato sulla Tiguan e sulla Passat. Questa unità sviluppa 240 cavalli (176 kW) a 3.500 giri/min e la bellezza di 500 Nm a 1.750 giri/min di coppia massima. La Tiguan, in abbinamento a questo motore e al cambio DSG doppia frizione a sette marce, è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi e di raggiungere una velocità massima di 228 km/h.

    In alternativa la scelta potrebbe ricadere sul 2.0 litri turbo benzina TSI montato sulla Skoda Octavia RS, in grado di sviluppare 245 CV (180 kW) a 5000 giri/min e 370 Nm a 1600 giri/min.

    Il prezzo? Potrebbe aggirarsi attorno ai 43.000 euro.