NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Salone di Ginevra 2017

Tutte le migliori novità auto presentate al Salone di Ginevra 2017. Su AllaGuida tutte le auto esposte alla kermesse, insieme a consigli, date, mappa, indirizzo, come arrivare e prezzo dei biglietti.

SsangYong XAVL Concept al Salone di Ginevra 2017 [FOTO]

SsangYong XAVL Concept al Salone di Ginevra 2017 [FOTO]

Anticipa un suv di medie dimensioni e sviluppa la show car XAV del 2015

da in Auto 2017, Auto nuove, Concept Car, Fuoristrada e SUV, Salone auto, Salone di Ginevra 2017, Ssangyong
Ultimo aggiornamento:

    E’ un’anticipazione interessante, quella che arriva da Ssangyong. XAVL Concept sarà la novità del marchio al Salone di Ginevra 2017, un suv con abitacolo fino a 7 posti, con forme convincenti per come emergono dai bozzetti. Già in passato la sperimentazione su una possibile rimpiazzo dell’attuale Korando, che affonda le radici nel modello che negli anni Novanta fece conoscere il marchio coreano in Europa, era arrivata alla soglia di un Salone dell’auto, quello di Francoforte, nel 2015, quando venne presentato il XAV.

    A quella sigla si aggiunge la L di “Long” per indicare dimensioni maggiori. A Ginevra scopriremo se la visione di un suv medio per Ssangyong corrisponde a un prodotto da 4 metri e mezzo di lunghezza o un’alternativa più grande, in quota 4 metri e 70 centimetri, dove oggi sta Rexton W. Quel che è certo è l’arrivo di un concept che ha ben poco della show car e non si fa troppa fatica a immaginarlo su strada, con minimi interventi per semplificare alcune soluzioni.

    Le differenze rispetto a Ssangyong XAV sono notevoli, XAVL propone la funzionalità del MPV e linee piacevoli, scolpite, sui passaruota e il cofano motore, con i fari e la calandra fedeli alle scelte portate su Tivoli, ad esempio, modello che ha segnato il nuovo corso per la casa coreana.
    Ben riuscito anche il posteriore, i fari a sviluppo orizzontale sottolineano l’ampiezza della coda e fasciano l’insieme, merito del trattamento di spigoli che crea diversi livelli sotto il lunotto.

    L’abitacolo, infine, sembra quello di un modello pronto per la commercializzazione. Semplicità e pulizia delle linee, un ampio display centrale per gestire la multimedialità, giochi di superfici, tra elementi lucidi, inserti silver e un ambiente dai colori caldi. Vedremo quali piani ha in serbo Ssangyong per XAVL e se lo ritroveremo su strada nel giro di un paio di anni.

    332

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto nuoveConcept CarFuoristrada e SUVSalone autoSalone di Ginevra 2017Ssangyong
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI