Toyota Yaris Limited Edition, in promozione a 10.250 euro per l’auto a bassi consumi

da , il

    Toyota Yaris 2011

    Ha da poco fatto irruzione nel segmento B con la variante ibrida, optando per una strategia molto aggressiva in termini di prezzo. La Toyota Yaris Hsd verrà offerta allo stesso prezzo della diesel 5 porte con pari allestimento: un bel biglietto da visita per chi esordisce con l’innovazione dell’ibrido tra le utilitarie. Adesso, per i giapponesi e l’ex piccolo genio è tempo di saldi estivi.

    Arriva un’edizione ricca di optional, proposta a 10.250 euro con il motore 1.0 Vvt-i da 69 cavalli. Un esempio di efficienza e consumi ridotti, che fanno passare in secondo piano il poco brio e verve del 3 cilindri aspirato.

    Per chi volesse più potenza, il motore 1.3 litri da 99 cavalli costerà appena 10.800 euro in allestimento Lounge o Style. Una differenza di appena 550 euro, a fronte di listini che fino a oggi prevedevano la Yaris mille a 11.000 euro e la milletré – con lo stesso allestimento oggi in offerta – a partire da 15.150.

    Le dotazioni incluse nella Toyota Yaris Limited Edition prevedono il climatizzatore manuale, la chiusura centralizzata con telecomando, le maniglie e specchietti in tinta carrozzeria, dettagli cromati sul muso e al posteriore, cerchi in lega da 15″ e radio con lettore Cd, oltre alla dotazione standard su tutte le Yaris di 7 airbag e i dispositivi elettronici per la sicurezza attiva e passiva.

    Due le colorazioni offerte: bianco e nero metallizzato, mentre la garanzia resta quella di sempre con 3 anni di copertura.

    Non servirà rottamare altre auto per accedere all’offerta, proposta per tutto il mese di luglio.

    Toyota Yaris III serie, consumi

    E’ una Yaris meglio rifinita all’interno l’ultima serie. Le plastiche rigide del vecchio modello sono state adeguate agli standard dei concorrenti europei, mentre il grande display a colori del sistema di infotainment caratterizza l’abitacolo. Più piacevole anche lo sterzo, troppo evanescente sulla Yaris II serie MY2009.

    I punti di forza dell’utilitaria giapponese si confermano essere la grande abitabilità interna – specialmente per i passeggeri dei sedili posteriori – e i consumi davvero molto contenuti del motore 3 cilindri da 1 litro. Lo stesso esemplare, da noi testato sulla Yaris II serie ha restituito percorrenze nell’ordine dei 14 km/litro in città, senza troppe accortezze nello stile di guida. Risultati ancor superiori sulle statali, con oltre 20 km/litro nella marcia a 100 km/h. Paga dazio in ripresa e nella spinta alle andature più sostenute il tre cilindri da 69 cavalli: confermandosi un motore a vocazione prettamente cittadina.

    Toyota Yaris, scheda tecnica

    Dimensioni

    Lunghezza: 3 metri e 89 cm

    Larghezza: 1 metro e 70 cm

    Altezza: 1 metro e 51 cm

    Passo: 2 metri e 51 cm

    Bagagliaio: 286 litri/1365 litri

    Motore

    3 cilindri 1.0 litri benzina

    69 cavalli a 6000 giri/min

    93 Nm coppia massima a 3600 giri/min

    Cambio 5 marce manuale

    Velocità massima: 155 km/h

    Accelerazione 0-100: 15″3

    Consumi dichiarati

    Città: 5.8 litri/100 km

    Extraurbano: 4.3 litri/100 km

    Misto: 4.8 litri/100 km

    ___________________________________

    4 cilindri 1.3 litri benzina

    99 cavalli a 6000 giri/min

    125 Nm coppia massima a 4000 giri/min

    Cambio 5 marce manuale

    Velocità massima: 175 km/h

    Accelerazione 0-100: 11″7

    Consumi dichiarati

    Città: 6.8 litri/100 km

    Extraurbano: 4.5 litri/100 km

    Misto: 5.4 litri/100 km