Volkswagen Up! GTI Concept: motore potente e prezzo accessibile [FOTO]

Monta un motore 1.0 TSI da 115 cavalli abbinato ad un cambio manuale a sei marce. Si chiama Volkswagen Up! GTi Concept, avrà un propulsore potentissimo e un prezzo ragionevole. Tutti i dettagli della nuova City car del marchio tedesco.

da , il

    La Volkswagen Up! GTI Concept, che verrà svelata in occasione del Wörthersee 2017 nasce con l’intento di riportare in vita la filosofia originale della prima serie della VW Golf GTI. La gamma Up! presto si amplierà di una variante sportiva, che al momento è ancora in versione di concept, come possiamo intuire dal nome stesso del modello di cui stiamo parlando in queste righe. Nonostante questa doverosa precisazione, possiamo anche dire con certezza che il modello di serie sarà praticamente identico. Questo perchè tutti i tratti stilistici sono abbastanza assimilabili a quelli di un modello di serie, senza forzature tipiche di un prototipo. Le tre lettere GTI vogliono dire una sola cosa in casa Volkswagen: auto sportive, grintose e piacevoli da guidare. Anche se per anni GTI è stato sinonimo di Golf, successivamente questo allestimento è stato esteso anche alla Polo. Ed ora alla Up!.

    È più potente della prima Golf GTI

    Grazie al suo motore da un litro tre cilindri in linea TSI turbo, può contare su di una potenza massima di 115 cavalli (85 kW) e 230 Nm di coppia motrice. Pensate che la Volkswagen Golf GTI Mk1 aveva un motore 1.6 aspirato da 110 cavalli, che su di una vettura di appena 810 kg assicurava uno scatto da 0 a 100 km/h in 9 secondi netti ed una velocità massima di 182 km/h. Il peso della Up! GTI è di 997 kg, qualcosina in più, ma in termini di prestazioni siamo lì: velocità massima di 197 km/h e scatto 0-100 km/h in 8,8 secondi. Il cambio è un manuale a sei marce, che trasferisce la potenza alle ruote dell’asse anteriore.

    LEGGI ANCHE: Nuova Volkswagen Up! 2017: prezzo e motori, anche a metano [FOTO]

    Estetica e interni

    Esteticamente la possiamo riconoscere per un kit estetico specifico, che all’anteriore si fa riconoscere per l’ampia bocca nera sul paraurti con griglie a nido d’ape. I fari sono bruniti e si intonano bene con altri dettagli di colore nero, come i gusci degli specchietti retrovisori o parte dello spoiler. Il tipico bordino rosso sulla mascherina non manca, ma in questo caso è stato riproposto anche sul portellone posteriore, a collegare i due gruppi ottici. Completano il tutto i cerchi in lega diamantati bicolore da 17 pollici, l’assetto ribassato di 15 millimetri ed il terminale di scarico cromato.

    All’interno non mancano i sedili sportivi con tessuto scozzese. Ci sono anche un volante ed un pomello del cambio sportivi in pelle ed una nuova fascia centrale decorativa sulla plancia. Si prefigura a tutti gli effetti una nuova rivale per la piccola Renault Twingo GT

    Il prezzo della Volkswagen Up! GTI non è ancora stato anticipato, ma possiamo immaginarci un listino a partire da circa 16.000 euro.