Salone di Parigi 2016

Volvo V40 Cross Country: prova su strada e su neve [FOTO e VIDEO]

Volvo V40 Cross Country: prova su strada e su neve [FOTO e VIDEO]
da in 4X4, Crossover, Prove auto su strada, Volvo, Volvo V40
Ultimo aggiornamento:

    In questo mese di febbraio Volvo sta proponendo una serie di prove su strada e su neve di alcuni suoi modelli in gamma tra i quali la Nuova V40 Cross Country, l’XC60 e l’XC90. Noi per l’occasione siamo stati partecipi alla seconda tappa in programma a Falcade e più precisamente nelle strade di Passo San Pellegrino a quota 1918 metri s.l.m.
    Nello specifico in questa seconda tappa erano disponibili per i test il fuoristrada XC90 AWD D5 ossia motorizzato dal 2.400 centimetri cubi da 200 cavalli di potenza con cambio automatico, il compatto XC60 AWD D5 col 2.4 da 215 cavalli anch’esso con cambio automatico, il Nuovo V40 Cross Country sia in allestimento D3 col 2.0 litri da 150 cavalli con cambio automatico che con trazione su quattro ruote motrici con il 2.5 da ben 254 cavalli ed anche quest’ultimo dotato del cambio automatico: si tratta di un sequenziale a sei marce, oggetto della nostra prova che andiamo di seguito a vedere nello specifico come si è svolta.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA MAGGIO 2016

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA MAGGIO 2016

    Peculiarità del T5 AWD Summum

    Tra le scelte disponibili di vetture non ci siamo fatti mancare la prova della nuova arrivata V40 Cross Country in allestimento Summum, quindi al top di gamma, quella che vedete nella fotogallery allegata, dotata del 2.5 da 254 cavalli di potenza massima (187 kW), una coppia di 400 Nm di cui 40 con Overboost e conforme alle normative Euro 5 con emissioni di anidride carbonica pari a 194 grammi al chilometro con un consumo medio di 8.3 litri ogni 100 chilometri La prova è stata della durata di circa 20 minuti e si è svolta principalmente su percorso stradale dato che di neve ce n’era ben poca anche se l’eccezione alla regola ce la siamo concessa.

    Motorizzazioni

    Rispetto alla berlina compatta da cui proviene, il V40 Cross Country non è altro che l’allestimento dotato di fascioni paracolpi che maggiormente la distinguono e le donano quell’aria da Crossover. Ad oggi in listino la si può avere sia alimentata a benzina con i T4 (1.595cc da 179 cavalli) o i T5 con trazione integrale (2.497cc da 254 cavalli) sia poi anche con alimentazione a gasolio ma sacrificando la scelta alla sola trazione anteriore dotata o del D2 (1.560cc da 114 cavalli) o del D3 (1.984cc da 150 cavalli) oppure ancora del D4 (1.984cc da 177 cavalli). Non si esclude al momento che sia pronta al debutto anche la variante con trazione integrale verso fine anno.

    Su strada

    Saliti a bordo si nota subito di quanto l’ambiente sia confortevole ed accogliente, con una buona visibilità tanto anteriore quanto anche quella al posteriore sebbene il lunotto sia di piccole dimensioni. Accendiamo la macchina col tasto Start dopo l’inserimento della chiave e partiamo ascoltando da subito l’elevata silenziosità del 2.5 e l’altrettanta buona insonorizzazione dell’abitacolo. Dopo aver preso dimestichezza con la vettura ci spingiamo un po’ oltre provandone anche la tenuta di strada di un mezzo che ha un passo di 265 centimetri e si percepisce l’eccellente ancoraggio a terra dei pneumatici chiaramente invernali da 18 pollici. Mettiamo alla prova anche il Torque Vectoring ossia il dispositivo di ripartizione della coppia: questo assicura la trazione sempre dalla parte del conducente, ci offre infatti una maggiore accelerazione in uscita dalle curve ed un’esperienza di guida dinamica che abbiamo avuto il piacere di provare. Il percorso poi si volge ad una tortuosa salita a tratti con fondo ghiacciato ma questo V40 Cross Country non fa passare in secondo piano la sua verve da Crossover di alto livello tanto che ci porta sulla malga senza un minimo aiuto da parte del conducente.

    Proviamola sulla neve

    In cima non possiamo che farci mancare pure la piacevole guida su manto nevoso del V40 Cross Country ed anche in questo tracciato non ci si può lamentare del comportamento del propulsore abbinato a questo automatico sequenziale a sei rapporti, oltre alla trazione delle quattro ruote motrici che non destabilizzano la vettura anche a velocità sostenute. Questa trazione AWD infatti presenta pure la tecnologia Volvo delle quattro ruote motrici controllate elettronicamente per ottenerne il massimo dell’efficienza; sui percorsi scivolosi come quelli testati abbiamo potuto godere di questa stabilità rassicurante.

    Ottimo il comportamento in discesa

    Scendendo e tornando quindi verso quota 1918 metri s.l.m. siamo in preda ad una discesa ad elevata percentuale ma il comportamento della vettura non cambia mai. La stabilità è al top e l’automatico provvede da solo alla frenata del mezzo dotato pure del dispositivo di frenata automatica e l’efficienza dell’impianto frenante è di ottimo livello. Questo si chiama Hill Descent Control (HDC) (che vedete in video qui sopra) e nelle ripide discese come quella che vi stiamo parlando è bastato premere il pulsante di questo innovativo sistema che il V40 Cross Country ha iniziato a scendere adoperando il sistema frenante facendoci così concentrare solamente sulla guida.

    Efficacia dell’innovazione

    Ulteriormente ci spingiamo anche oltre a questi percorsi provandone il divertimento di una vettura di queste dimensioni sulla neve ma non più con dislivelli come in precedenza. La proviamo quindi su un suolo pianeggiante per testarne duramente l’efficacia della stabilità, della trazione sulle quattro ruote motrici e pure la silenziosità di marcia anche con una guida che la mette a dura prova con il suo considerevole peso di 1456 chili. Non possiamo alla fine che decretarne una positività assoluta in tutti i suoi campi appena citati ed esser quindi appagati di questo esemplare che sicuramente non sarà un flop per la Casa svedese sotto il punto di vista di successo di vendite.

    Interni

    Internamente, come anticipavamo in precedenza, si nota un abitacolo tutto sommato sobrio ed elegante con le poltrone anteriori che fasciano il corpo senza stringerlo troppo e una volta premuto l’acceleratore per raggiungere alti regimi si rimane piacevolmente incollati allo schienale. Dietro, il divano ha una seduta corta e rigida al centro ed il soffitto è, per ragioni di stile, piuttosto basso ed il tunnel centrale potrebbe dar fastidio. Anche per la V40 Cross Country c’è quella particolarità nata nel 2005 nonché la consolle centrale piatta in alluminio satinato e le quattro manopole per gestirne la radio, il navigatore ed il clima automatico bizona che, nel modello in prova, ha fatto ben notare la sua efficienza anche nel riscaldamento dei sedili; nella fattispecie, questo climatizzatore è dotato del dispositivo di controllo della qualità dell’aria tale per cui ne mantiene le sostanze nocive presenti all’esterno, fuori dall’abitacolo. Le plastiche del cruscotto sono piuttosto “morbide” al tatto ed il montaggio dei pannelli è preciso e questi denotano un’elevata cura costruttiva, tipica di Volvo con una plancia poi moderna e personale.
    Il tachimetro inoltre è personalizzabile in tre temi diversi a seconda del proprio gusto personale e particolare attenzione dev’esser data al pomello del cambio automatico che è stato concepito con tecnologia di retroilluminazione, quasi da concept car. E’ forse il bagagliaio una pecca per questo V40 Cross Country e, data anche la ovvia altezza da terra la soglia di carico è di 78 centimetri con una capacità minima di 335 litri che diventano 1032 abbattendo gli schienali.

    Dimensioni e dotazioni

    Le dimensioni del V40 Cross Country non cambiano per la lunghezza che rimane di 437 centimetri ma variano per la larghezza di 178 centimetri e per l’altezza di 146 centimetri. Frontalmente la Cross Country sfoggia un’inedita mascherina a nido d’ape e differentemente alle “normali” V40 questa ha anche le barre sul tetto, i cerchi specifici e le protezioni in plastica. Il tetto, come dicevamo, è spiovente e quindi sacrifica un po’ i passeggeri del divano. La sicurezza attiva e passiva per Volvo è una prerogativa importantissima da sempre, deve essere l’elemento chiave per le vetture in gamma tanto che anche per il V40 Cross Country la dotazione è completa con sette airbag di serie, l’innovativo cuscino salva pedone ed il sistema laser che frena l’auto se ci dovesse essere il rischio di tamponamento. Di serie poi per questa versione Summum anche il cruise control, l’ESP, i fari bixeno a orientamento automatico in curva utili specialmente di notte, le luci diurne con tecnologia a led, la radio con cd/mp3, il vivavoce e la presa Aux. Lo schienale anteriore destro è reclinabile, i sedili sono in pelle e con un design bicolore e quelli anteriori sono registrabili in altezza e per la zona lombare. Gli specchietti, infine, sono regolabili e sbrinabili elettricamente. Optional c’era il tetto panoramico in cristallo che ben illumina l’ambiente e se la luce fosse troppa c’è la disponibilità di chiudere la tendina scorrevole premendo un pulsante.

    Listino prezzi

    Con questa motorizzazione, la più potente dei propulsori a benzina, e dotata di questo allestimento Summum il Volvo V40 Cross Country che abbiamo provato ha un prezzo di 38.500 Euro ad eccezion fatta degli optional integrati come ad esempio il tetto in cristallo, per citarne uno.
    Vi riportiamo ora tutto il listino prezzi delle V40 Cross Country ad oggi in gamma:

    Benzina

    Volvo V40 Cross Country T4 179 cavalli Nova Plus 28.000 Euro
    Volvo V40 Cross Country T4 179 cavalli Kinetic 29.500 Euro
    Volvo V40 Cross Country T4 179 cavalli Momentum 31.250 Euro
    Volvo V40 Cross Country T4 179 cavalli Summum 29.500 Euro
    Volvo V40 Cross Country T5 AWD 254 cavalli Kinetic 34.450 Euro
    Volvo V40 Cross Country T5 AWD 254 cavalli Momentum 36.200 Euro
    Volvo V40 Cross Country T5 AWD 254 cavalli Summum 38.500 Euro

    Diesel

    Volvo V40 Cross Country D2 114 cavalli Nova Plus 26.000 Euro
    Volvo V40 Cross Country D2 114 cavalli Kinetic 27.500 Euro
    Volvo V40 Cross Country D2 114 cavalli Momentum 29.250 Euro
    Volvo V40 Cross Country D2 114 cavalli Summum 31.550 Euro
    Volvo V40 Cross Country D3 150 cavalli Nova Plus 28.300 Euro
    Volvo V40 Cross Country D3 150 cavalli Kinetic 29.800 Euro
    Volvo V40 Cross Country D3 150 cavalli Momentum 31.550 Euro
    Volvo V40 Cross Country D3 150 cavalli Summum 33.850 Euro
    Volvo V40 Cross Country D4 177 cavalli Kinetic 31.150 Euro
    Volvo V40 Cross Country D4 177 cavalli Momentum 32.900 Euro
    Volvo V40 Cross Country D4 177 cavalli Summum 35.200 Euro

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA MAGGIO 2016

    1790

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN 4X4CrossoverProve auto su stradaVolvoVolvo V40 Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27/04/2016 20:13

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI