Volvo V60 Hybrid Plug-in: prezzi a partire da 57.000 euro [FOTO e VIDEO]

Volvo V60 Hybrid Plug-in: prezzi a partire da 57.000 euro [FOTO e VIDEO]

La Volvo V60 ibrida plug-in, prima auto al mondo con un'unità elettrica plug-in, sarà in vendita al prezzo di 57

da in Auto 2012, Auto Ecologiche, Auto Ibride, Listino Prezzi Auto, Volvo, Volvo V60
Ultimo aggiornamento:

    La Volvo V60 Hybrid Plug-in, prima auto al mondo con un’unità elettrica plug-in, ricaricabile con una normale presa di corrente, affiacata a un motore diesel, sarà in vendita al prezzo di 57.000 euro. Non è un listino molto economico, ma era prevedibile alla luce anche dei costi di sviluppo della tecnologia e dei costi relativi alla stessa produzione del sistema elettrico plug-in e delle batterie. La vettura sarà venduta in una serie speciale in edizione limitata, denominata Volvo V60 Hybrid Plug-in Pure Limited, realizzata in soli 1000 esemplari. Secondo le stime della casa svedese, l’auto avrà una maggiore diffusione nel nord Europa. L’80% delle Volvo V60 ibride prodotte dovrebbero essere auto aziendali.

    Realizzata in collaborazione con Vattenfall, la principale azienda energetica della Svezia, la Volvo V60 Hybrid Plug-in è dotata di un motore cinque cilindri turbodiesel da 2.4 litri sovralimentato in grado di scaricare sulle ruote anteriori una potenza di 215 cavalli e una coppia massima di 440 Nm, abbinato ad una trasmissione automatica a sei marce. Oltre a questo motore termico a gasolio c’è anche un propulsore elettrico da 70 cavalli posizionato sull’asse posteriore ed alimentato da una batteria agli ioni di litio da 11,2 kWh di capienza massima. Grazie all’avanzata elettronica di bordo, è possibile selezionare tra tre diverse opzioni di guida: Pure, Hybrid e Power.

    La prima permette di viaggiare in modalità elettrica e un’autonomia massima di 50 km,
    la seconda sfrutta la propulsione ibrida ma con un’impostazione orientata al massimo contenimento dei consumi e delle emissioni, che si attestano rispettivamente su 1,9 l/100 km e 49 g/km di CO2, con un’autonomia massima che raggiunge i 1.000 km. La modalità Power consente, invece, di sfruttare la piena forza dei due motori che lavorano insieme, emanando una potenza di 285 cavalli e una coppia di 640 Nm, per un’accelerazione da 0 a 100 km/h che avviene in poco più di 6 secondi. La Volvo V60 ibrida plug-in nell’allestimento Pure Limited verrà venduta in un solo colore per la carrozzeria, ossia il grigio “Electric Silver”.

    All’orizzonte anche con motore benzina
    Accanto alla V60 plug-in hybrid mossa dal motore diesel in abbinamento a quello elettrico, Volvo ha pronta un’alternativa con propulsore a benzina. Pensata prevalentemente per i mercati asiatici, la V60 ibrida a benzina completerà l’offerta degli svedesi, che si aspettano di vendere nel 2013 qualcosa come 7000 vetture.
    Al Salone di Ginevra 2013 non sono trapelate informazioni ulteriori sulla tempistica né su quale sarà il propulsore benzina da abbinare al motore elettrico.

    Facile prevedere tuttavia l’adozione del quattro cilindri 2 litri turbo da 240 cavalli, mentre il millesei da 180 cavalli – in ragione dell’espansione verso i mercati asiatici – potrebbe esser visto come troppo “piccolo” per sostituire il diesel D5 da 215 cavalli attualmente proposto sulla V60 plug-in hybrid.

    513

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2012Auto EcologicheAuto IbrideListino Prezzi AutoVolvoVolvo V60
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI