NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Volvo V60 Hybrid R-Design, il tocco sportivo che mancava [FOTO]

Volvo V60 Hybrid R-Design, il tocco sportivo che mancava [FOTO]

Volvo arricchisce la V60 Hybrid del pacchetto sportivo R-Design

da in Auto 2014, Auto Ibride, SW Station Wagon, Volvo, Volvo V60
Ultimo aggiornamento:

    Ha numeri da record, e lo sapevamo. Adesso Volvo V60 Hybrid R-Design guadagna anche il pacchetto più sportivo nella gamma del marchio svedese ed è inutile nascondere quanto faccia bene al look della wagon ibrida.

    Tra i primi prodotti sul mercato a offrire l’architettura ibrida abbinata a un motore turbodiesel, la Volvo V60 assicura anche la possibilità di ricarica dalla presa di corrente, ed ecco che diventa una plug-in. I tempi sono certo lunghi, perché dalla normale presa di casa servono 7 ore e mezza per ricaricare la batteria agli ioni di litio da 11.2 Kwh.

    In compenso, tuttavia, si viene ripagati con una autonomia di 50 km in modalità elettrica e potenza assoluta degna di una station sportiva.

    La Volvo V60 Hybrid accelera da zero a cento in appena 6.1 secondi e raggiunge i 230 orari, il tutto a fronte di consumi pari 1.8 litri/100 km. C’è il trucco? In parte, perché il valore tiene conto di una marcia in modalità interamente elettrica per l’intera durata della carica.

    In ogni caso, è senz’altro un prodotto degno di attenzioni, ma vanno messi in conto i 61 mila euro tondi del listino, oltre 12 mila più della diesel meglio accessoriata.

    Tornando allo stile e alle novità introdotte dal pacchetto R-Design, si segnalano anzitutto i nuovi cerchi in lega da 18 pollici, dei cinque razze che sprigionano sportività dai 4 metri e 64 centimetri di lunghezza della fiancata.

    L’anteriore, invece, accoglie un paraurti modificato, con profilo brunito appena sotto la traversa portatarga, oltre a ospitare le luci diurne a led. Invariati i gruppi ottici. Al posteriore largo a due terminali di scarico cromati, posizionati alle estremità del diffusore con tinta bicolore: nero opaco al centro, grigio chiaro per la cornice superiore.

    Gli interni replicano il bel disegno scandinavo già apprezzato sulla V60 ibrida normale, arricchendolo dei sedili sportivi in pelle e Nubuck.

    Tecnicamente, la Volvo V60 Hybrid R-Design è mossa da un motore 5 cilindri turbodiesel da 215 cavalli e 440 Nm di coppia massima, che sommati ai 68 cavalli e 200 Nm del motore elettrico – montato sull’asse posteriore, così da assicurare la trazione integrale – portano il valore complessivo a 283 cavalli e 640 Nm di spinta. Il cambio è un automatico sei rapporti.

    Ultima nota va fatta ai dispositivi di sicurezza attiva e passiva, tra i quali si segnala la frenata automatica in città, il City Safety, che interviene a velocità fino a 50 km/h.

    Fabiano Polimeni

    417

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2014Auto IbrideSW Station WagonVolvoVolvo V60
    PIÙ POPOLARI