Alfa Romeo Stelvio First Edition: prezzo, motore e dotazione di serie [FOTO]

Alfa Romeo Stelvio First Edition: prezzo, motore e dotazione di serie [FOTO]

Debutta sul mercato con il 2 litri turbo benzina e una ricca offerta di accessori inclusi nel prezzo

da in Alfa Romeo, Alfa Romeo Stelvio, Auto 2017, Auto nuove, Fuoristrada e SUV
Ultimo aggiornamento:

    L’Alfa Romeo Stelvio ha incantato tutti quando è stata presentata a Los Angeles, anche perché l’esordio del modello è stato affidato alla Quadrifoglio, il top di gamma, altamente sportiva. Tuttavia, com’è logico, i numeri commerciali verranno fatti dalle versioni normali di questo SUV, più accessibili e gestibili. Le versioni che chiamiamo “normali”, ovviamente saranno quelle – benzina o diesel – con potenze un po’ più umane, se confrontate con i 510 cavalli e 600 Nm della Stelvio Quadrifoglio. Il debutto sul mercato arriva con Alfa Romeo Stelvio First Edition, pronta per essere ordinata.

    Unica motorizzazione, un prestazionale 2 litri turbo benzina da 280 cavalli e 400 Nm di coppia a 2.250 giri/min, che permette, in abbinamento alla trazione integrale Q4 di serie, di accelerare da zero a cento in 5″7 e raggiungere i 230 km/h. Il cambio automatico 8 marce sarà comandabile dalle palette in alluminio dietro il volante, mentre la ripartizione della coppia, in condizioni di aderenza ideali, sarà totalmente sull’asse posteriore. Tanta esuberanza si accompagna a consumi dichiarati nel misto in 7 litri/100 km.

    Su questa base tecnica, Stelvio First Edition proporrà una dotazione particolarmente interessante, con un prezzo di listino fissato in 57.300 euro optional esclusi (dopotutto sono davvero poche le soluzioni extra da aggiungere). Di serie avremo fari adattivi bi-xenon, inserti a bordo in vero legno di quercia (a richiesta, noce), sedili in pelle pieno fiore, riscaldabili e a regolazione elettrica, cerchi da 20 pollici, pinze freno nere (optional rosse o gialle), volante in pelle con palette in alluminio, navigatore 3D e Alfa Connect con schermo da 8.8 pollici, radio DAB, strumentazione dietro il volante con display TFT da 7 pollici, proseguendo con la cornice dei finestrini cromata, i vetri posteriori oscurati, le luci di cortesia sulle maniglie, il climatizzatore bi-zona automatico e la tinta carrozzeria rosso Alfa. A richiesta si potrà scegliere dalla palette di colori metallizzati, pastello e Tristrato.

    LEGGI ANCHE: Alfa Romeo: la storia della 4×4 dalla Stelvio alla Matta [FOTO]

    First Edition a parte, sotto il profilo delle motorizzazioni si deve guardare ovviamente alla Giulia per immaginare il completamento dell’offerta. Quindi versioni del 2.0 quattro cilindri a benzina da 200, certamente in Europa, particolarmente in Italia, vedremo il 2.2 diesel fare la parte del leone, nelle versioni da 150, 180 e 210 cavalli. E’ da accertare se sarà disponibile anche una versione a sola trazione posteriore. Come pure se verrà prodotta la versione a cambio manuale, oltre al sofisticato automatico ad 8 rapporti ZF.

    LEGGI ANCHE: Nuova Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio: prezzo, dimensioni e uscita del nuovo SUV [FOTO e VIDEO]

    483

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoAlfa Romeo StelvioAuto 2017Auto nuoveFuoristrada e SUV
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI