Auto sotto i 4 metri di lunghezza, le migliori in vendita: la classifica [FOTO]

Auto di diversi segmenti e dalle diverse vocazioni, ma tutte accomunate da una lunghezza di meno di 4 metri. Scopriamo la classifica dei 10 migliori modelli di auto nuove in vendita con queste dimensioni.

da , il

    Parliamo di auto sotto i 4 metri di lunghezza: le migliori in vendita quali sono? Vi proponiamo in questo articolo la nostra classifica, che cerca di analizzare tutte le proposte sul mercato con dimensioni inferiori ai 4.000 mm. Abbiamo cercato di raccogliere diversi segmenti e tipologie completamente diverse, in modo da trovare la migliore risposta alle esigenze più differenti. Sempre, immancabilmente, lunghe meno di 4 metri. Possono essere tante le ragioni che possono spingerci a scegliere un’auto compatta: magari l’esigenza di trovare parcheggio in centro, oppure il box di casa troppo corto. Avere un’auto corta, oggi, non significa dover per forza dover rinunciare a qualcosa. Scopriamo i 10 migliori modelli auto sotto ai 4 metri in commercio o nuove in uscita.

    10. Fiat Qubo – Peugeot Bipper Tepee

    Cominciamo la classifica con un veicolo davvero particolare, uno dei furgoni-multispazio più piccoli in commercio. Stiamo parlando del Fiat Qubo (o del gemello francese Peugeot Bipper Tepee). Cominciamo subito con lo sviscerare le dimensioni esterne: lunghezza di 396/397 centimetri (a seconda delle versioni), larghezza di 172 cm ed altezza di 174/181 cm. Esteticamente punta sulla simpatia e, per quanto riguarda il Qubo, dobbiamo anche dire che è stato recentemente sottoposto ad un restyling che ne ha migliorato il frontale. All’interno lo spazio a bordo è tanto e non si sente affatto il problema delle dimensioni compatte: misure da utilitaria, ma spazio interno da vettura di categoria superiore. Il bagagliaio? Può contenere da un minimo di 329 litri fino ad un massimo di 2500 litri. La gamma motori prevede un 1.4 litri da 77 cavalli a benzina o in versione benzina/GPL bifuel, altrimenti tra i diesel c’è l’1.3 Multijet da 80 o 95 cavalli. I prezzi partono da 14.100 euro. Il Peugeot è venduto solo con l’1.3 HDi turbodiesel da 80 cavalli, a partire da 16.930 euro.

    LEGGI ANCHE: Fiat Qubo 2017: prezzi, nuovo design e motori aggiornati [FOTO]

    9. Smart

    La regina per parcheggiare facile. Parlando di auto compatte, o più in generale “piccole”, non poteva mancare la Smart. La gamma prevede tre differenti versioni: la ForTwo coupé, la ForTwo cabrio e la ForFour. Tutte sotto ai quattro metri, considerando che le ForTwo misurano 270 centimetri in lunghezza, mentre la ForFour ne misura 350 di centimetri. Il listino motori prevede un 1.0 da 71 cavalli, uno 0.9 turbo da 90 cavalli e da 109 cavalli per la Brabus. La gamma è praticamente identica per tutte e tre le versioni, con la possibilità di avere sia il cambio manuale che quello automatico. I prezzi partono da 12.220 euro per la coupé, 12.960 euro per la ForFour e da 17.710 euro per la ForTwo cabrio.

    LEGGI ANCHE: Smart Fortwo Cabrio: prova su strada, scheda tecnica, allestimenti e prezzi [FOTO]

    8. Fiat Panda

    La Fiat Panda è la regina delle citycar in Europa, ma anche l’auto più venduta in Italia da diversi anni a questa parte. È un’auto molto concreta, spaziosa in rapporto alle dimensioni, economica sia da comprare che da mantenere e dotata di una buona affidabilità. Ecco spiegata la ricetta del suo successo in poche parole. E parlando di misure: tre metri e 65 centimetri di lunghezza, con una larghezza di un metro e 64 centimetri ed un’altezza di un metro e 55 centimetri. Il passo è di 230 centimetri. Le motorizzazioni, tutte Euro 6, prevedono un’ampia scelta. C’è la versione d’accesso 1.2 quattro cilindri aspirato a benzina da 69 cavalli, oppure il brillante bicilindrico 0.9 TwinAir turbo da 85 cavalli. Le soluzioni per chi fa tanti chilometri sono, invece, o i diesel 1.3 16V Multijet da 80 o 95 cavalli, oppure i bifuel benzina/GPL (1.2 da 69 cavalli EasyPower) e benzina/metano (0.9 Natural Power da 80 cavalli). Non mancano in listino, ovviamente, anche le varianti 4×4 e Cross. Il listino prezzi parte da 11.250 euro.

    LEGGI ANCHE: Fiat Panda MY 2017: motori, prezzi e dimensioni dell’aggiornamento [FOTO]

    7. BMW i3

    Non si può certo definire un’auto popolare la BMW i3, dato che il prezzo parte da 37.050 euro. Un’auto piccola non è necessariamente economica e andando avanti nella classifica avremo modo di ripetere questo concetto. Le dimensioni sono quelle di una vettura di segmento B: lunghezza di 3.999 millimetri, larghezza di 1.775 mm ed altezza di 1.578 mm. Ma solo quello è di un’utilitaria, visto che la tecnologia è fuori dal comune: motore elettrico da 170 cavalli e 250 Nm di coppia massima, batterie agli ioni di litio posizionate sotto al pianale ed ampio utilizzo di materiali compositi. Oltre alla versione puramente elettrica c’è anche la variante Range Extender: un motore termico, due cilindri benzina, derivato da quelli impiegati sulle moto di Monaco di Baviera, consente di estendere l’autonomia di marcia fino a 370 chilometri funzionando da generatore per le batterie.

    LEGGI ANCHE: BMW i3: prezzo, autonomia e prestazioni della piccola monovolume elettrica [FOTO e VIDEO]

    6. Alfa Romeo 4C

    Abbiamo appena finito di dire che un’auto compatta non sia sinonimo di economica. L’Alfa Romeo 4C rispecchia esattamente questo concetto con il suo listino prezzi a partire da 65.500 euro. Telaio in fibra di carbonio, motore centrale posteriore, trazione posteriore, perfetta ripartizione dei pesi ed un peso di 895 kg sono sufficienti a far capire quali emozioni possa regalare? Se non basta aggiungiamoci che è spinta dal 1.750 turbo benzina da 240 cavalli, accoppiato al cambio sequenziale doppia frizione TCT a sei marce. Le prestazioni sono quelle di una vera supercar: accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e velocità massima di 258 km/h. Le dimensioni? Lunga poco meno di 4 metri (per la precisione 3 metri e 99 centimetri), larga 1 metro e 87 ed alta 1 metro e 18 centimetri.

    LEGGI ANCHE: Alfa Romeo 4C Spider: prova su strada, prezzo e scheda tecnica della mini supercar del Biscione [FOTO e VIDEO]

    5. Fiat 500

    La Fiat 500 non è solo una delle citycar più desiderabili di tutto il mercato, ma è una vera e propria icona. Grazie al recente restyling si è fatta ancora più bella fuori, più evoluta in termini di tecnologia dentro. Con le sue dimensioni compatte, la Fiat 500 è perfetta per la città. Metro alla mano è lunga 3.571 millimetri, larga 1.627 mm ed alta 1.488 mm. Il passo è, invece, di 230 cm. La gamma motori si apre con l’1.2 benzina da 69 cavalli aspirato (anche a GPL), per poi passare al bicilindrico 0.9 TwinAir da 85 cavalli o 105 cavalli. Il diesel è l’affidabile 1.3 Multijet da 80 o 95 cavalli. Disponibile sia con carrozzeria berlina che cabrio (Fiat 500C), i prezzi partono da 13.850 euro.

    LEGGI ANCHE: Fiat 500 TwinAir: prova su strada, prezzo, motori e dimensioni [FOTO e VIDEO]

    4. Mini

    Anche la Mini è una vera icona tra le compatte sfiziose e divertenti da guidare. Dopo essere stata lanciata come riedizione del classico del 1959 agli inizi degli anni Duemila, si è costantemente aggiornata fino ad arrivare alla versione odierna. Esteticamente tutti i tratti stilistici tipicamente Mini sono ancora più enfatizzati di prima e la rendono perfettamente riconoscibile a prima vista. La Mini 3 porte ha le seguenti dimensioni: lunghezza di 382/387 centimetri, larghezza di 173 cm ed altezza di 141 cm. Ingombri simili per la variante cabrio, mentre per la 5 porte la lunghezza sale fino a 398 centimetri (e 401 cm sulla Cooper S). La gamma motori si apre con la Mini One da 75 cavalli a benzina ed arriva fino ai 231 cavalli della John Cooper Works. I prezzi partono da 17.450 euro.

    LEGGI ANCHE: Nuova Mini Cabrio 2016: prezzo e caratteristiche, anche John Cooper Works [FOTO]

    3. Nissan Micra

    Ha fatto un passo in avanti incredibile con l’ultima generazione la Nissan Micra. Le forme tondeggianti di prima si trasformano in linee più dinamiche ed appuntite, decisamente accattivanti. Il frontale si presenta con fari dal taglio geometrico, con luci diurne a LED – da segnalare l’automazione high beam assist – che riprendono la grafica adottata sulla Qashqai, una freccia che punta verso la calandra V-Motion, altro marchio di fabbrica Nissan. Le dimensioni: lunghezza di 3.995 millimetri, larghezza di 1.743 mm ed altezza di 1.452 mm. I motori, benzina e diesel, hanno potenze comprese tra i 73 ed 90 cavalli. Il prezzo parte, invece, da 12.600 euro.

    LEGGI ANCHE: Nuova Nissan Micra 2017: dimensioni, prezzi, motori e interni [FOTO]

    2. Toyota Yaris

    Quando arrivò sul mercato la prima generazione della Toyota Yaris rivoluzionò veramente il mercato. E negli anni ha saputo rinnovarsi costantemente, rimanendo sempre sulla cresta dell’onda e capace di rivelarsi non solo piacevole esteticamente, ma soprattutto spaziosa e funzionale dentro. Il tutto con la classica affidabilità Toyota. Le dimensioni prevedono una lunghezza di 395 centimetri, una larghezza di 170 cm ed un’altezza di 151 cm. La gamma, poi, prevede (unica nel suo genere) una versione ibrida vera e propria, da 100 cavalli complessivi con il 1.5 litri benzina a ciclo Atkinson sotto al cofano. In alternativa c’è l’1.0 da 69 cavalli e l’1.3 da 99 cavalli, entrambi a benzina, o l’1.4 D-4D turbodiesel da 90 cavalli. I prezzi partono da 11.250 euro.

    LEGGI ANCHE: Nuova Toyota Yaris 2017, Salone di Ginevra: arriva il restyling [FOTO LIVE]

    1. Peugeot 208

    La Peugeot 208 è un’utilitaria che con dimensioni contenute in una lunghezza inferiore ai 4 metri vuole offrire i comfort di un’auto di categoria superiore. Tra le caratteristiche principali segnaliamo la posizione di guida unica nella categoria, con un volante dal diametro davvero contenuto e perfettamente davanti a chi guida, e con la strumentazione posta leggermente più in alto. In cima alla consolle centrale c’è anche l’ampio schermo del sistema multimediale. Le dimensioni, andando nel dettaglio: lunghezza di 397 centimetri, larghezza di 174 cm ed altezza di 146 cm. La gamma motori punta sui tre cilindri a benzina (con potenze da 68 a 110 cavalli), per arrivare fino ai potenti 1.6 THP da 208 cavalli delle GTi. La gamma dei turbodiesel prevede l’1.6 litri BlueHDi da 75, 100 e 120 cavalli. Chiude il quadro la versione bifuel benzina/GPL da 82 cavalli. I prezzi partono da 12.450 euro.

    LEGGI ANCHE: Nuova Peugeot 208 2017, prova su strada: prezzo, dimensioni, interni e consumi [FOTO E VIDEO]