Motor Show Bologna 2016

Dacia Sandero: prezzi, interni e motori anche a Gpl [FOTO]

Dacia Sandero: prezzi, interni e motori anche a Gpl [FOTO]

Sta avendo veramente molto successo la nuova Dacia Sandero

da in Auto 2016, Auto Economiche, Auto Neopatentati, Auto nuove, Dacia, Dacia Sandero, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    Nuova Dacia Sandero dopo essersi fatta ammirare nelle prime foto ufficiali, rilasciate proprio dalla casa romena contestualmente a quelle della nuova generazione della Dacia Logan e dopo esser stata ufficialmente svelata al Salone di Parigi 2012 ha fatto il proprio debutto nelle concessionarie.
    E’ disponibile anche nella varante motorizzata a Gpl ancora più parca nei consumi e nelle emissioni ad un prezzo davvero interessante, si parte da una cifra di 9.500 Euro.
    Esteticamente non si può certamente negare un netto ringiovanimento dello stile della Sandero rispetto alla precedente generazione, tanto estetico quando riguardante gli interni con dotazioni maggiori e migliori rifiniture.

    Design estetico

    In generale, rispetto alla passata generazione, la seconda serie ha gruppi ottici più squadrati e moderni, che danno già a prima vista l’impressione di un’auto più piacevole ed accattivante. Il paraurti, invece, ha una forma abbastanza classica, senza particolari trovate estetiche. La fiancata è stata resa un po’ più personale da due nervature nella parte superiore (una all’altezza del passaruota anteriore ed una che inizia sulla portiera posteriore) e da una nella parte bassa degli sportelli. Il posteriore è abbastanza classico: i gruppi ottici, seppur molto simili, non sono proprio identici a quelli della sorella Logan. Non manca in listino ovviamente anche l’oramai immancabile Dacia Sandero Stepway, con estetica da piccolo SUV (cerchi in lega specifici, protezioni in plastica, ecc.) ed assetto rialzato.

    Gli interni

    Identici, invece, sono rimasti gli interni: la Dacia Sandero e la Dacia Logan 2 hanno esattamente la stessa plancia, pannelli porta e sedili, per una questione di riduzione dei costi. Anche in questo caso non possiamo che ripetere quanto già detto per la Logan: seppur migliorata, la qualità di materiali e finiture resta relativamente economica, per via della natura low cost dell’auto. Nell’abitacolo infine sono stati ricavati ben otto vani portaoggetti che hanno una capacità di 16,7 litri in tutto accrescendo la capacità di 20 punti percentuali in maggiorazione rispetto al modello pensionato.
    Cresce, invece, la dotazione di accessori, che adesso include alcuni optional prima impensabili su di una vettura low cost: si va dal sistema multimediale con schermo touch screen al cruise control.
    Con questo modello ci sono poi tra l’equipaggiamento degli optional di serie anche l’Esp, il sedile posteriore frazionabile e gli airbag laterali che in tutto son quattro. Come opzione al cliente è a disposizione un ricco equipaggiamento tecnologico che vede navigatore e climatizzatore compresi in un pacchetto da poco più di 1.000 Euro, ed anche l’assistenza alle manovre di retromarcia oltre poi alla funzione EcoMode che oltre a migliorarne il rendimento della Sandero, ne riduce i consumi.

    Motorizzazioni

    Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, la Sandero ha lo stesso pianale della Logan ed anche i motori sono condivisi. Tra i benzina segnaliamo il TCe 90 sovralimentato da 0.9 litri in grado di sviluppare 90 cavalli, altrimenti ci sono anche il meno potente 1.2 litri 16V da 73 CV sempre a benzina. Tra i diesel figurano l’inossidabile 1.5 litri dCi turbodiesel da 75 cavalli di potenza massima proposto anche nello step da 90 cavalli.

    In gamma è presente anche una versione a GPL, con impianto montato direttamente in fabbrica dalla Casa, ed abbinato allo 0.9 TCe benzina da 90 cavalli.
    Quest’ultima motorizzazione, grazie all’eccellente rapporto tra la qualità ed il prezzo consente alla compatta due volumi della casa rumena di mantenere comunque una posizione di tutto rispetto ed appagante nella classifica delle vendite e ne rappresenta almeno il 60% dei modelli venduti.

    Dacia Sandero Extra

    ALLESTIMENTO NON PIU’ DISPONIBILE. Gli ingegneri del marchio sono partiti dalla variante in allestimento Lauréate, la top di gamma quindi, e ne hanno fatto emergere un prodotto che si riconosce sin da subito una volta su strada data l’inedita tinta metallizzata della carrozzeria: la “Grigio Cometa”. Ad accompagnare questa livrea ci pensano i cerchi in lega dal nuovo disegno da 15 pollici di diametro Dark Metal, calotte degli specchietti retrovisori e montanti centrali concepiti in Nero Nacrè per spiccare al meglio su quella che è la tonalità della vettura. Per il nostro mercato, inoltre, riconosceremo la Sandero Extra da un badge con appunto la scritta “Extra” per far riconoscere tutti i particolari della carrozzeria in nero lucido.

    Una volta accomodati all’interno, la Dacia Sandero Extra ancora una volta fa emergere il Nero Nacré per alcuni dei particolari come ad esempio le modanature interne, le maniglie di chiusura delle portiere e l’inserto del volante.
    Tra la tecnologia e l’infotainment c’è da citare lo Smart Buy composto dal navigatore satellitare integrato nello schermo touchscreen da 7 pollici MEDIA NAV, climatizzatore manuale e, tra gli optional, anche il Cruise Control per chi magari affronta anche parecchi viaggi.

    Quattro in tutto le motorizzazioni con cui questa variante si propone anche per il mercato italiano. Parliamo nello specifico del diesel 1.5 da 75 cavalli di potenza che consente una punta massima di 164 chilometri orari con uno scatto da 0 a 100 chilometri all’ora effettuato in 14,6 secondi e consumi nell’ordine dei 26,3 chilometri con un litro di media ed emissioni pari a 99 grammi di CO2 per chilometro. Per chi optasse per i propulsori a benzina troverà Sandero Extra equipaggiata del Nuovo 0.9 TCe di origine Renault con potenza di 90 cavalli: 175 chilometri orari di velocità massima, 14,6 secondi per raggiungere lo 0-100 e 19,2 chilometri con un litro di media per emissioni di CO2 pari a 120 grammi per chilometro. Altrimenti ci sono i “tradizionali” 1.2 da 75 cavalli forti di una velocità massima di 162 chilometri all’ora con uno scatto da 0 a 100 chilometri orari effettuato in 14 secondi e mezzo con consumi medi pari a 17,2 chilometri con un litro ed emissioni di 135 grammi di CO2 per chilometro.
    Infine come ultima alternativa c’è il propulsore con doppia alimentazione benzina e GPL. Parliamo di un 1.2 da 72 cavalli di potenza massima che propone consumi nell’ordine dei 13,3 chilometri con un litro ed emissioni pari a 120 grammi di CO2 per chilometro.

    Listino prezzi

    Benzina

    Dacia Sandero 0.9 TCe 90 cavalli Ambiance 9.000 Euro
    Dacia Sandero 0.9 TCe 90 cavalli Ambiance Family 9.100 Euro
    Dacia Sandero 0.9 TCe 90 cavalli Lauréate 10.200 Euro
    Dacia Sandero 0.9 TCe 90 cavalli Lauréate Family 10.400 Euro
    Dacia Sandero 1.2 75 cavalli 7.450 Euro
    Dacia Sandero 1.2 75 cavalli Ambiance 8.050 Euro
    Dacia Sandero 1.2 75 cavalli Ambiance Family 8.150 Euro
    Dacia Sandero 1.2 75 cavalli Lauréate 9.250 Euro
    Dacia Sandero 1.2 75 cavalli Lauréate Family 9.450 Euro

    Diesel

    Dacia Sandero 1.5 dCi 75 cavalli Ambiance 9.500 Euro
    Dacia Sandero 1.5 dCi 75 cavalli Ambiance Family 9.600 Euro
    Dacia Sandero 1.5 dCi 75 cavalli Lauréate 10.700 Euro
    Dacia Sandero 1.5 dCi 75 cavalli Lauréate Family 10.900 Euro

    Gpl

    Dacia Sandero 0.9 TCe 90 cavalli Ambiance 9.500 Euro
    Dacia Sandero 0.9 TCe 90 cavalli Ambiance Family 9.600 Euro
    Dacia Sandero 0.9 TCe 90 cavalli Lauréate 10.700 Euro
    Dacia Sandero 0.9 TCe 90 cavalli Lauréate Family 10.900 Euro

    E per i neopatentati?

    Pure per il giovane pubblico dei neopatentati la Sandero è disponibile e ci sono tutte le versioni ad eccezione del 0.9 litri da 90 cavalli che non rientra nel rapporto kW/t pari a 55 unità.

    Dacia Sandero 1.2 75 cavalli 7.450 Euro
    Dacia Sandero 1.2 75 cavalli Ambiance 8.050 Euro
    Dacia Sandero 1.2 75 cavalli Ambiance Family 8.150 Euro
    Dacia Sandero 1.2 75 cavalli Lauréate 9.250 Euro
    Dacia Sandero 1.2 75 cavalli Lauréate Family 9.450 Euro
    Dacia Sandero 1.5 dCi 75 cavalli Ambiance 9.500 Euro
    Dacia Sandero 1.5 dCi 75 cavalli Ambiance Family 9.600 Euro
    Dacia Sandero 1.5 dCi 75 cavalli Lauréate 10.700 Euro
    Dacia Sandero 1.5 dCi 75 cavalli Lauréate Family 10.900 Euro

    1277

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016Auto EconomicheAuto NeopatentatiAuto nuoveDaciaDacia SanderoUtilitarie

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI